Cosa fare e vedere a Panarea

Cosa fare e vedere a Panarea

È la più piccola delle Eolie, eppure non per questo è un’isola meno capace di stupire chi sceglie di visitarla: stiamo parlando di Panarea, un paradiso naturale tutto da scoprire. Noi di SNAV abbiamo scelto di realizzare questa mini guida, nella speranza di fornire alcune dritte e informazioni utili per tutti coloro che desiderano trascorrere qualche giornata su questo piccolo sbuffo di roccia vulcanica che sorge nel cuore del mar Tirreno.

h2: L’isola di Panarea: un paradiso naturale

Come anticipato in precedenza, in questo caso “piccolo” non vuol certo dire “meno interessante”, anzi. A dispetto delle dimensioni ridotte, Panarea regala la possibilità di godere di vedute paesaggistiche da levare il fiato, rese ancora più belle dalle tonalità cromatiche cangianti che caratterizzano questi luoghi.

Tutto ciò è ampiamente visibile, ad esempio, a Cala Junco. Qui è possibile ammirare lo spettacolare contrasto dato dai toni scuri della roccia lavica e il blu intenso del mare e del cielo: tra insenature e calette generate da una costa frastagliata, ecco che Cala Junco assume quasi la forma di un antico anfiteatro che va a connotarsi come una sorta di piscina naturale.

Come non citare, poi, Cala degli Zimmari, dove troverete una spiaggia fatta di sabbia rossa bagnata da un mare che alterna tonalità turchesi ad altre più scure. E ancora, la celebre Spiaggia della Calcara, un vero e proprio paradiso della natura: si trova all’interno di una conca sovrastata da una parete rocciosa ed è formata da ciottoli. Da qui è possibile ammirare fenomeni vulcanici secondari.

Dove alloggiare a Panarea

Ecco alcuni consigli sugli alberghi migliori in cui alloggiare a Panarea. La lista potrebbe essere più lunga, ma vi proponiamo una selezione di strutture che sapranno rendere speciale la vostra permanenza sull’isola.

L’Hotel Girasole è un 3 stelle che sorge esattamente a metà strada tra il porto di Panarea e Cala Junco. Lontano dai rumori della movida notturna, questo albergo rappresenta la struttura ideale per le famiglie con bambini.

L’Hotel Cincotta, invece, offre una suggestiva vista sul porto ed è a pochi passi dalla scogliera. La scelta migliore se si è alla ricerca di una sistemazione comoda e al tempo stesso super panoramica!

L’Hotel La Piazza è una struttura ricettiva a 4 stelle che offre tutte le comodità della vicinanza al centro principale dell’isola, con l’aggiunta di una vista davvero mozzafiato. Inoltre, questo albergo dispone di una piscina con acqua salata.

Infine, vi segnaliamo l’Hotel Oasi, che si trova nel cuore dell’isola, a pochissima distanza dai locali notturni e dai negozi, e a soli 5 minuti di cammino dal porto. La struttura è a 4 stelle e offre ambienti lussuosi e ricchi di fascino.

Dove mangiare a Panarea

Se avete voglia di mangiare bene spendendo poco, ecco una lista di ristoranti di Panarea che fanno al caso vostro. Inutile aggiungere che si tratta di luoghi specializzati in cucina di mare, seguendo le ricette della tradizione eoliana e siciliana. Prodotti freschi e appena pescati rappresentano il fiore all’occhiello di questa tipologia di cucina.

La Trattoria Da Paolino offre il plus di essere organizzata come una terrazza sul mare con vista su Stromboli. Vi è poi la Trattoria Da Francesco, che offre un’ottima cucina a base di pesce proponendo un rapporto vantaggioso tra qualità e prezzo. Citiamo poi il Ristorante Cusiritati, che offre una veduta panoramica unica al mondo, e infine il Ristorante Pizzeria da Antonio il Macellaio, una steakhouse in cui è possibile ordinare rinomati piatti a base di carne.

Come divertirsi a Panarea

Tutti sanno che Panarea è, tra tutte le isole dell’arcipelago, la regina del divertimento. Elegante e raffinata, nel tempo Panarea si è meritata l’appellativo di “isola dei vip”, il luogo prescelto dai personaggi dello spettacolo per concedersi giornate di relax e svago.

Dopo una lunga giornata in spiaggia, è il momento di un gustoso aperitivo! Ecco una selezione di bar e locali in cui è possibile dedicarsi al rito dell’happy hour al tramonto: il Bridge Sushi Bar, il Bar Banacaliii e il Rhum e Pera. Si tratta di locali dotati di terrazze super panoramiche in cui godere del fascino di Panarea mentre si sorseggia un cocktail. Consigliati anche per chi ama la cucina giapponese.

Gli estimatori della vita notturna, invece, non possono fare a meno di effettuare una tappa al Raya, l’unica discoteca dell’isola, ma una delle più famose e rinomate d’Italia. Anche qui troverete una terrazza sul mare e un ambiente super mondano frequentato da DJ di fama internazionale e vip dello spettacolo e dello sport.

Prenota subito le tue vacanza a Panarea: viaggia a bordo degli aliscafi SNAV. Con la nostra compagnia di navigazione potrai viaggiare verso le isole Eolie con partenza da Napoli. Che cosa aspetti? Scegli il comfort degli aliscafi Napoli- Panarea.

ponza

Ponza: idee per un weekend

Ponza sa come svelare le proprie meraviglie anche per la durata di un weekend: basta avere le idee chiare e un’agenda serrata…ed il grosso è fatto!

Anche se l’isola, generalmente, si presta a vacanze più lunghe, da trascorrere in famiglia, in coppia o con un gruppo di amici, è tuttavia possibile viverla pienamente nell’arco di 2 giorni, scegliendo magari già in partenza che direzione dare al proprio fine settimana. Mare, relax o divertimento? Qualunque sia la formula che voi preferiate, sappiate che Ponza non deluderà mai le vostre aspettative!

Potete scegliere di imbarcarvi da Napoli a bordo degli aliscafi SNAV, che con una navigazione rapida, comoda e sicura sapranno portarvi a destinazione nel più breve tempo possibile.

Dire “Ponza” equivale a dire “mare”…e anche se il tempo a disposizione è poco, non potete non provare l’esperienza di tuffarvi nelle acque mozzafiato che troverete da queste parti. Un vero e proprio paradiso della natura dai colori turchesi e smeraldo, che vi lascerà davvero a bocca aperta. Le spiagge non mancano: da Frontone a Chiaia di Luna, da Cala Feola alle piscine naturali di Le Forna, di luoghi incantevoli Ponza ne è piena.

Chi ama lo snorkeling, numerosi sono i punti dell’isola in cui è possibile ammirare le meraviglie sommerse: tra questi citiamo lo Scoglio Rosso, gli scogli delle Formiche, il faraglione di Punta della Madonna e infine l’isolotto di Gavi. Da non perdere un’escursione in barca alla scoperta di Palmarola, vero e proprio gioiello dell’arcipelago delle pontine.

Il modo migliore per muoversi a Ponza è il noleggio di uno scooter: questo vi consentirà di spostarvi facilmente lungo le strade dell’isola, in totale libertà e alla scoperta dei luoghi più nascosti, evitando il traffico e il sovraffollamento che potreste trovare nei periodi di alta stagione.

E se volete gustare un’ottima cucina di mare spendendo il giusto, sappiate che Ponza brulica di ristoranti e trattorie tipiche in cui assaporare pesce freschissimo a costi contenuti. E per chiudere la giornata in bellezza, un aperitivo al tramonto con vista mare sarà certamente l’occasione giusta per portare a lungo il ricordo di un weekend da favola vissuto a Ponza.

Prenota subito il tuo aliscafo per Ponza con SNAV.

Weekend a Capri: cosa fare

Fuga d’amore, weekend romantico o breve esperienza da vivere in famiglia: qualunque sia la ragione che vi spinge a scegliere Capri come meta di un fine settimana diverso dagli altri, sappiate che cascherete sempre bene!

E sì, perché l’Isola Azzurra ha tanti argomenti validi per convincervi a trascorrere un weekend da ricordare, da vivere intensamente già dal venerdì sera fino al giorno della partenza, cioè la domenica.

Per prima cosa, assicuratevi di scegliere la compagnia di navigazione giusta per arrivare a destinazione: saremo anche di parte, ma naturalmente il nostro consiglio ricade su SNAV! Con partenze giornaliere da Napoli, Capri è raggiungibile tutti i giorni mediante i nostri aliscafi, che vi assicurano una navigazione sicura e ricca di comfort.

Ok, e una volta arrivati a Capri? Che si fa? Ecco alcuni consigli su come trascorrere alla grande il vostro weekend isolano!

Dopo aver raggiunto il vostro alloggio, ecco che potreste iniziare ad esplorare Capri partendo dalla celeberrima Piazzetta, dalla quale partono tante stradine che costituiscono l’anima e il centro storico dell’isola.

Qui, tra alberghi prestigiosi come il Quisisana e le boutique d’alta moda di Via Vittorio Emanuele e Via Camerelle, potrete poi percorrere Via Tragara che vi porterà a godere di un’impareggiabile veduta panoramica sui Faraglioni.

E quando viene l’ora di cenare, una tappa presso uno dei più rinomati ristoranti capresi è d’obbligo: tra questi, possiamo annoverare “Da Paolino” se amate la cucina tradizionale caprese; “Aurora” se non volete allontanarvi troppo dalla piazzetta; “Da Mammà” se avete voglia di cucina gourmet cenando in un ristorante stellato; “Da Giorgio” se siete più propensi a una cucina genuina e verace con vista mare.

Come poi trascurare un po’ di sano relax a mare? Ecco quindi che nella giornata di sabato potreste recarvi presso uno degli stabilimenti balneari di Capri e fare la conoscenza ufficiale di un mare pulito e dall’azzurro intenso.

Se invece preferite partire all’avventura e magari amate il trekking, un’escursione ad Anacapri è ciò che fa al caso vostro, scalando il Monte Solaro aiutandovi con la seggiovia.

Altre tappe da non perdere: Villa San Michele, il centro storico di Anacapri, la Casa Rossa e poi il suggestivo tramonto che si può godere dal faro di Punta Carena. Se invece preferite rimanere nel comune di Capri, ecco che i Giardini di Augusto e la Certosa di San Giacomo offrono tanti spunti interessanti per voi.

E come non menzionare le notti della movida Caprese? Tra locali alla moda, discoteche e il celebre Anema e Core, l’isola non mancherà di fornirvi tutto ciò che vi occorre per una serata all’insegna del divertimento più sfrenato!

Penota subito il tuo biglietto sugli aliscafi per Capri SNAV.

croazia-isole-eolie-promo

Happy Days SNAV

Arrivano gli Happy Days SNAV: parti per la Croazia e le isole Eolie approfittando di un imperdibile sconto!

In occasione della ripresa delle partenze verso la Croazia e le isole Eolie, SNAV vuole celebrare questo inizio stagione regalandoti un biglietto per le tue vacanze. Vuoi sapere come fare per accedere a questa fantastica opportunità?

Prenota subito una vacanza in Croazia, dal 25/5 al 05/6, oppure per le meravigliose isole Eolie, dal 29/5 al 31/5 e il 03/6 con la formula 2X1, diritti e supplementi esclusi.

Per ottenere un biglietto gratis è necessario che nella prenotazione siano presenti almeno 2 adulti oppure 1 adulto e 1 bambino.

Inoltre, se ti sposti con l’auto, il camper o la moto, solo per la Croazia, potrai imbarcare il tuo veicolo gratis, esclusi supplementi e diritti.

Utilizza il codice sconto HAPPYDAY per gli acquisti effettuati sul sito www.snav.it oppure sull’APP SNAV. Con pochi e semplici clic prenoti la tua vacanza, collegandoti comodamente dal tuo device e con l’App SNAV il titolo di viaggio è subito disponibile sul tuo smartphone.

In più, se desideri assistenza per i tuoi acquisti contatta il call center SNAV al numero 081 4285 555. I nostri operatori saranno a tua disposizione per aiutarti nella prenotazione del viaggio, oppure per fornirti ulteriori dettagli sulle iniziative promozionali in corso.

Infine, se la tua agenzia di viaggi è convenzionata SNAV avrai la possibilità di acquistare i biglietti scontati per la Croazia e le isole Eolie, esclusi diritti e supplementi.

Affrettati: per acquistare i biglietti scontati e regalarti una vacanza alle Eolie o in Croazia approfittando della formula 2X1 hai tempo solo dal 23/05/2022 al 29/05/2022.

Che cosa aspetti? Acquista subito il tuo viaggio a prezzi scontati e vivere la bella stagione all’insegna della convenienza.

Vivi i tuoi Happy Days con SNAV e prenota subito la tua vacanza in primavera.

Procida: sulle orme di de Lamartine

Tra i tanti itinerari proposti dall’isola di Procida, ce n’è uno che gli amanti della letteratura non possono fare a meno di conoscere: il percorso che porta alla scoperta dei luoghi descritti nel celebre romanzo “Graziella” di Alphonse de Lamartine.

Ricordiamo che l’opera fu realizzata dal celebre poeta e scrittore francese all’indomani del Grand Tour che ebbe modo di compiere tra il 1811 e il 1812: un soggiorno di 14 mesi durante il quale l’autore conobbe e si innamorò di una giovane ragazza procidana chiamata, per l’appunto, Graziella.

Il romanzo, dunque, è intriso di autobiografismo, a giudicare dalla sua trama: è la storia di un giovane francese, proveniente da una ricca famiglia, che desidera sperimentare la vita da pescatore a Procida, e in quella circostanza si innamora di questa fanciulla dagli occhi neri e dai capelli scuri.

Seguendo le orme di de Lamartine, l’itinerario ha come meta finale il Museo Casa di Graziella, che è la ricostruzione dell’ipotetica casa della protagonista del romanzo, con un arredamento composto da oggetti risalenti al XIX secolo.

Il percorso che conduce al museo è altrettanto ricco di fascino: si parte dalla piazza centrale percorrendo la ripida via San Michele, che termina di fronte all’ex Conservatorio delle Orfane. Questo edificio, in tempi moderni, è stato adibito per ospitare il Palazzo della Cultura, dove al secondo piano è possibile visitare il Museo della Casa di Graziella.

Un itinerario da non perdere per tutti coloro che hanno apprezzato lo stile letterario e il fascino della storia raccontata dal grande scrittore francese! Naturalmente, è possibile visitare Procida tutti i giorni con partenza da Napoli e Ischia a bordo degli aliscafi e dei mezzi veloci SNAV.

Prenota subito il tuo biglietto sugli aliscafi per Procida.

spalato-cucina

Che cosa mangiare a Spalato

Spalato ha una tradizione gastronomica legata indissolubilmente a quella della cucina della Dalmazia; ed essendo una città di mare, inevitabilmente il pensiero ricade subito sulle ricette a base di pesce.

E, dato che i sensi lavorano insieme per concorrere alla creazione di una sensazione di piacere e benessere, perché dunque lasciarsi sfuggire la possibilità di degustare le delizie della cucina di Spalato su una terrazza panoramica, che offra una splendida veduta paesaggistica sul mare e sulla costa frastagliata dalmata?

Iniziamo quindi il nostro excursus gastronomico partendo dalla Pasticada, che è uno stufato di manzo marinato al cui interno troviamo pancetta, aglio e aromi, accompagnato da un sugo nel quale il vino rosso è il protagonista. Il legame tra mare e terra, poi, è rappresentato dai risotti tipici di Spalato, tra cui il più famoso è il Crni Rizot, ossia al nero di seppia. Un altro piatto a base di pesce che potrete assaporare da queste parti è il Bakalar na bijelo, ossia la spigola con patate al vapore e condita con le erbe aromatiche.

Da notare la grande semplicità di questo tipo di cucina, considerando che il pesce o la carne vengono quasi sempre cucinati sulla piastra o al vapore, e con condimenti molto scarni ed essenziali.

E come dimenticare i celebri Cevapcici, piccoli rotoli di carne macinata di manzo, agnello o maiale, serviti insieme a cipolle tritate e un condimento denominato ajvar? Salumi e formaggi, inoltre, rappresentano uno dei più celebri biglietti da visita della cucina dalmata e, più in particolare, di quella di Spalato.

Concludiamo questo articolo citando i dolci, generalmente a base di frutta come fichi, uva passa e frutta secca. Tra le pietanze più note vi segnaliamo la Rozata, una sorta di creme caramel fatto con le uova, e poi le note frittelle della Dalmazia, fatte con farina, acquavite e uva passa.

Se volete deliziare il vostro palato con queste leccornie, non dovete fare altro che prenotare la vostra prossima vacanza in Croazia scegliendo i mezzi veloci SNAV, per una navigazione comoda, rapida e sicura. Prenota il tuo biglietto sui traghetti Ancona Spalato.

la-mamma-viaggia-gratis-2022

La Mamma viaggia gratis!

Se la Mamma ha voglia di viaggiare regalale subito un biglietto SNAV verso le mete più affascinanti del Mediterraneo.

Solo dal 6 al 9 maggio 2022 potrai beneficiare di una promo imperdibile: approfitta del 2×1 SNAV, che ti consente di avere un biglietto gratis, esclusi supplementi e diritti. La promozione è valida sull’acquisto a partire da 2 biglietti per adulti o da un biglietto per 1 adulto + 1 biglietto per bambino (no infant).

I biglietti scontati sono disponibili per la Croazia, isole Eolie e isole Pontine e fruibili nei seguenti periodi:

  • Croazia: Ancona-Spalato: dal 25/05 al 31/07/2022 e dal 01/09 al 30/09/2022;
  • Croazia: Spalato-Ancona: dal 26/05 al 14/08/2022 e dal 01/09 al 02/10/2022;
  • Eolie: da giugno a luglio e mese di settembre.
  • Pontine: da giugno a luglio e mese di settembre.

Potrai prenotare i tuoi biglietti a prezzo scontato, diritti e supplementi esclusi comodamente da casa collegandoti al sito www.snav.it o utilizzando l’App SNAV dal tuo smartphone. Per vedere riconosciuto il prezzo promozionale utilizza il codice sconto ILOVEMOM e non resta che goderti la tua vacanza. Semplice, no?

Hai bisogno di assistenza per i tuoi acquisti? Desideri maggiori informazioni sulla promo in corso?  Chiama il call center SNAV, attivo dalle 9:00 alle 19:00 al numero +39.081.4285.555. I nostri operatori saranno a tua disposizione per aiutarti nella prenotazione del tuo viaggio.

I biglietti SNAV sono acquistabili anche presso le agenzie di viaggio. Potrai recarti presso la tua agenzia viaggi di fiducia e se convenzionata SNAV, avrai l’opportunità di acquistare i biglietti per i tuoi viaggi verso isole Eolie, Pontine e Croazia e beneficiare delle numerose promozioni offerte da SNAV.

Infine, ricordiamo che la promozione dedicata alla Festa della Mamma è cumulabile con Voucher SNAV e la formula “Zero Pensieri” che ti permette di ottenere la cancellazione con rimborso del 100% fino a 48 ore prima della partenza.

Parti con SNAV e regala alla tua Mamma una vacanza indimenticabile.

forio

Ischia: il borgo di Forio

Sul versante ovest di Ischia sorge il borgo di Forio, che corrisponde a uno dei comuni che compongono l’isola. Come spesso accade quando si parla dell’Isola Verde, anche Forio rappresenta il mix perfetto tra mare, natura, cultura e storia, mettendo a disposizione dei turisti un’ampia lista di attrazioni che vale assolutamente la pena di visitare.

Nel territorio di Forio, ad esempio, si trova la celebre baia di Sorgeto, conosciuta in tutto il mondo per il fatto di essere un vero e proprio stabilimento termale a cielo aperto. Qui, al termine di una lunga scalinata, è possibile immergersi nelle acque calde che testimoniano in maniera inequivocabile la natura vulcanica e flegrea dell’isola di Ischia.

La spiaggia più famosa è certamente Citara, che si estende lungo tutto il litorale occidentale dell’isola. Un aneddoto curioso è legato alle origini mitologiche di questa spiaggia: in epoca romana si riteneva che le sue acque aiutassero le donne a procreare.

Ma il vero simbolo di Forio è senza dubbio rappresentato dalla Chiesa del Soccorso, probabilmente il luogo di culto più famoso e importante di tutta l’isola, che testimonia le antiche tradizioni marittime della popolazione ischitana. Circondata dal mare su 3 lati, la chiesa fu fondata dagli Agostiniani nel XIV secolo. Di notevole interesse storico e culturale è anche il Torrione, altro simbolo di Forio, che al suo interno ospita un importante museo.

Da non trascurare il fatto che Forio è probabilmente il vero centro culturale dell’isola di Ischia: è qui che nei decenni passati venivano a soggiornare alcune importanti personalità dell’arte e della letteratura, tra cui Pablo Neruda, Elsa Morante, Pier Paolo Pasolini, Luchino Visconti e Alberto Moravia. E ancora oggi, sono tante le rassegne culturali, le mostre, gli eventi e i concerti che si tengono a Forio durante tutto l’anno.

Raggiungere Ischia con SNAV è facile e conveniente: grazie alle nostre partenze giornaliere dal porto di Napoli, l’Isola Verde è collegata alla terraferma tutti i giorni dell’anno attraverso un servizio di aliscafi rapido e sicuro. Prenota subito il tuo aliscafo per Ischia.