Buona Pasqua da SNAV

Buona Pasqua da SNAV

È tempo di riprendere a viaggiare, di ritrovare quei piaceri della vita che ci mancano, come una passeggiata nella natura, come il tramonto sul mare.

È tempo di sperare in un futuro migliore e SNAV approfitta dell’avvicinarsi delle festività pasquali non solo per fare gli auguri a tutti i clienti, ma anche per rinnovare lo sconto del 50%, diritti e supplementi esclusi, sulle seguenti tratte:

  • Ancona -Spalato e vic.
  • Napoli-Ischia Casamicciola e vic
  • Napoli-Procida e vic
  • Napoli- isole Eolie (Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari) e vic
  • Napoli – isole Pontine (Ventotene e Ponza) e vic

La promozione è valida dal 22/03/2021 al 06/04/2021: potrai prenotare utilizzando tutti i nostri canali ufficiali. Potrai modificare il tuo viaggio o richiedere un rimborso per annullamento fino a 48 ore prima della partenza.

Collegati al sito www.snav.it e seleziona la tratta che preferisci personalizzando il viaggio in base alle tue esigenze. Scegli la convenzione BUONA PASQUA 2021 dal box giallo e digita il codice di sconto PASQUA2021. La tariffa promozionale verrà applicata, diritti e supplementi esclusi.

Per richiedere assistenza per i tuoi viaggi, chiama il call center SNAV al numero 081 4285 555. I nostri operatori saranno a tua disposizione dalle 9.00 alle 19.00 per aiutarti a realizzare una perfetta sorpresa di Pasqua con uno dei viaggi SNAV. Per ottenere lo sconto del 50%, diritti e supplementi esclusi, comunica il codice di sconto PASQUA2021.

Potrai prenotare i tuoi viaggi verso Eolie, Pontine, Procida e Ischia tramite la comodissima APP SNAV. Con pochi click sul tuo device potrai acquistare i biglietti per la tua meta preferita.

Infine, i biglietti SNAV per Croazia, isole Eolie, Ponza, Ventotene, Procida e Ischia sono disponibili anche presso le agenzie di viaggio convenzionate. Se la tua agenzia di viaggi di fiducia è partner SNAV potrai acquistare i biglietti scontati, previa comunicazione del codice promozionale PASQUA 2021.

Viaggia in serenità: con SNAV prenoti e ora e hai tempo per cancellare o modificare, senza costi di penale, il tuo viaggio fino a 48h ore prima della partenza.

Per Pasqua fai una sorpresa ai tuoi cari: parti con SNAV verso le mete più belle del Mediterraneo in tutta serenità.

Locali Notturni Capri

Capri: Villa Lysis

Tra i luoghi meno conosciuti dell’isola di Capri c’è Villa Lysis. Questa residenza venne inizialmente chiamata La Gloriette e successivamente anche come Villa Fersen.

Villa Lysis è una residenza dallo stile neo-classico che si trova nella parte settentrionale dell’isola, in via Lo Capo. Elementi architettonici moderni e classici contraddistinguono l’edificio, caratterizzandolo in maniera peculiare.

La villa fu progettata nel 1905 da Édouard Chimot. Lo stile prevalente è quello Liberty. Il committente fu il poeta francese, il barone Jacques d’Adelswärd-Fersen,che vi stabilì in quel luogo la sua dimora.

Nel dettaglio, la villa è stata realizzata su un terreno in cima a un collina all’estremità nord-est dell’isola. Il luogo è stato scelto perché proprio nelle vicinanze l’imperatore Tiberio vi costruì Villa Jovis. Il nome della villa si riferisce al dialogo di Platone Liside sul tema dell’amicizia.

La villa, per la sua bellezza, fu descritta da Roger Peyrefitte come il simbolo vivente dell’alta Capri. La villa, infatti, non era una comune dimora, ma alla biblioteca si accostava la fumeria di oppio e altari. Elementi dal gusto neogotico e neoclassico si fondono e si inseriscono nel contesto architettonico tipico dell’isola.

Tra gli ospiti della villa ci furono Hans Paule, Gilbert Clavel, Otto Sohon-Rethel, la marchesa Luisa Casati e la poetessa Ada Negri. Quando Fersen morì nel 1923 la villa fu oggetto di una disputa testamentaria. Passò alla sorella di Fersen, Germaine che a sua volta la donò alla figlia, la contessa di Castelbianco.

Nel 1934 la villa necessitò di lavori per via di crolli e cedimenti che interessarono la struttura. A causa dell’abbandono il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali emise un decreto che poneva il vincolo temporaneo sulla proprietà, nel 1985. Allo stesso tempo fu stabilito il diritto di prelazione e nello stesso anno fu creata la Fondazione Lysis.

Tre anni dopo il vincolo divenne definitivo. Tuttavia, solo nel corso degli anni novanta la villa fu sottoposta a restauro con i fondi messi a disposizione dall’Associazione Lusis e del Comune di Capri.

Il restauro fu curato dall’architetto toscano Marcello Quiriconi. La villa fu poi riaperta al pubblico negli anni duemila e utilizzata in estate anche per la realizzazione di spettacoli teatrali e concerti. Scopri l’isola del piacere con gli aliscafi Napoli – Capri SNAV.

Taganu d’Aragona: ricetta siciliana

Tra le ricette tipiche della cucina tradizionale siciliana un posto di rilievo spetta al Taganu d’Aragona. Questo primo piatto si prepara al forno ed è farcita con tanti ingredienti ricchi.

Tipico di Aragona, in provincia di Agrigento, questo piatto è una vera bomba di gusto che si prepara nel periodo pasquale, e la cui opulenza cancella i rigori della Quaresima.

Il Taganu è un piatto che, come dice il nome, viene preparato in un contenitore di terracotta. In passato, infatti, tutti gli ingredienti venivano sigillati in contenitori di creta che venivano poi rotti a fine cottura.

Il Taganu d’Aragona si prepara con:

12 uova;

500g di misto carne macinato

50 g di caciocavallo grattugiato

50 g di burro

50 g di parmigiano grattugiato

100 g di pangrattato molto fine

500 g di tuma;

½ bicchiere di vino bianco;

Sale;

Pepe;

Un pizzico di cannella;

Olio extravergine d’oliva.

La preparazione di questa ricetta richiede alcuni passaggi. Si inizia tritando finemente la cipolla per farla soffriggere in olio EVO. Far rosolare la carne, sfumarla vino e coprire con brodo caldo. Aggiungere sale, pepe e un pizzico di cannella.

Coprire un coperchio e far cuocere a fuoco lento fino a quando il sugo non sarà asciugato. Intanto, in una pentola capiente mettere a bollire l’acqua per la pasta. Sbattere le uova con il caciocavallo e condire con sale e pepe e unire mezzo mestolo di brodo. Tenere il composto da parte.

Cuocere la pasta, scolandola molto al dente. Aggiungere alla pasta il burro, il parmigiano e metà delle uova. Amalgamare bene il tutto. Imburrare il fondo e le pareti di un tegame di terracotta e cospargere di pangrattato.

Versare nel tegame una parte di pasta e coprire il primo strato con fette di tuma tagliate sottili e uova sbattute.Formare un altro strato con la carne e le uova. Continuare con gli strati fino a utilizzare tutti gli ingredienti. L’ultimo strato deve essere di tuma. Coprire tutti gli spazi vuoti con le uova sbattute, per scoprire degli spazi vuoti.

Preriscaldare il forno a 200°e cuocere il taganu fino a quando non sarà dorato e l’impasto asciutto. Sfornare e attendere per almeno cinque minuti su una gratella. Capovolgere il Tegame di Aragona sul piatto da portata.

Auguri ai Papà da SNAV

È arrivato il momento di trovare il regalo giusto per la Festa del Papà!

SNAV ti propone la possibilità di acquistare i biglietti per Croazia, isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida con il 50% di sconto, diritti e supplementi esclusi.

La promozione è valida fino al 21/03/2021 e si applicherà all’acquisto di almeno 2 biglietti per adulti o di un biglietto per adulto e 1 bambino – (Croazia: bambini da 4 a 11 anni – Eolie, Pontine, Ischia e Procida: bambini da 2 a 11 anni).

Acquista i biglietti collegandoti al sito www.snav.it e scegli la tratta e la data del viaggio, poi aggiungi le specifiche sul numero e sull’età dei passeggeri. La tariffa scontata sarà applicata automaticamente.

Vuoi maggiori informazioni sulle iniziative promozionali in corso? Se hai bisogno di chiarimenti sulle tariffe, chiama il call center al numero 081 4285 555. I nostri operatori saranno a tua disposizione per guidarti nei tuoi acquisti.

Per prenotare direttamente i tuoi biglietti per gli aliscafi per le isole Eolie, per Ponza, per Ventotene, oppure per le isole di Procida e Ischia tramite il tuo smartphone o il tuo tablet, scarica l’App SNAV.

Con pochi e semplici passaggi avrai la possibilità di scegliere la tua meta preferita e acquistare il titolo di viaggio con pochi e semplici click, inserendo il codice sconto 19MARZO.

Hai cambiato idea sul tuo viaggio?

Non c’è problema! Hai tempo fino a 48 ore prima della partenza per modificare i tuoi biglietti senza alcuna penale, anche se in alcuni casi potrebbe essere richiesto un adeguamento tariffario oppure potrai richiedere il rimborso del 100% del tuo biglietto.

Parti con SNAV: scegli la meta che fa per te e prenota i tuoi biglietti con il 50% di sconto.

Pastiera ischitana: la ricetta

Tra le bontà che si possono assaporare nel periodo pasquale sull’isola di Ischia c’è la pastiera con una ricetta che differisce dalla pastiera napoletana. Su una base di pasta frolla si sviluppa un voluttuoso ripieno di ricotta aromatizzato con scorzette d’arancia.

Per preparare una pastiera all’ischitana occorrono i seguenti ingredienti:

Per la pasta frolla

500 gr. farina 00

250 gr. zucchero

250 gr. burro

3 uova intere

2 tuorli

Per il ripieno

kg 1 grano

kg 1 ricotta fres

800 gr. Zucchero

13 uova intere

400 gr. scorzette di arancia

2 Aroma Millefiori

1 Aroma di Arancio

1 Vanillina

Il procedimento per la realizzazione della pastiera ischitana inizia con la cottura del grano. Disporre in una casseruola 250 gr. di grano in 1,5 litri di acqua. Setacciare la ricotta così da renderla liscia e senza grumi. Unire la ricotta e lo zucchero. Intanto preparare la pasta frolla.

La dose dovrebbe essere sufficiente per per la preparazione di almeno 4 pastiere da un 1Kg. Disporre la farina a fontana mischiata allo zucchero, disporre intorno alla farina il burro e al centro le uova e i tuorli. Impastare energicamente per pochi minuti, fino a quando non si otterrà un composto sodo e liscio. Disporre la ricotta e la pasta frolla in frigo per 24 ore.

Unire allo zucchero il grano cotto e progressivamente aggiungiamo alle scorzette di arancia, la vanillina, l’acqua millefiori e i fiori d’arancio. Aggiungere le uova amalgamandole gradualmente. 

Foderare delle tortiere dal diametro di 26 cm con la pasta frolla tirata al mattarello. Suddividere il composto tra le tortiere foderate. Si possono anche creare pastiere di diversa dimensione o monoporzione. Una volta suddiviso il composto tra i diversi contenitori decorare le pastiere con le strisce di pasta frolla.

In base alla grandezza bisogna disporre le pastiere per un’ora e venti a circa 170°. Più piccola è la dimensione meno tempo ci vorrà per la cottura. Prima di estrarre la pastiera controllare con uno stecchino il grado di umidità interno. Se lo stecchino uscirà umido o con segni del ripieno allora è il caso di prolungare la cottura.

Lasciare la pastiera a decantare per circa 24/36 ore per farle esprimere tutto il potenziale.

Scopri il profumo della cucina tipica ischitana e per i tuoi viaggi prenota con SNAV. Scegli gli aliscafi Napoli-Casamicciola.

8 Marzo con SNAV

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, che ricorre l’8 marzo, SNAV desidera omaggiare tutte le donne attraverso un augurio speciale.

Fino al 14 marzo 2021 avrai la possibilità di prenotare il tuo viaggio verso Croazia, isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida con il 50% di sconto, diritti e supplementi esclusi.

La promozione si applica a tutte le prenotazioni a partire da due adulti o da un adulto e un bambino, (Croazia: da 4 a 11 anni – Eolie, Pontine, Ischia e Procida da 2 a 11 anni).

Per beneficiare della promozione bisognerà utilizzare il codice di sconto 8MARZO.

Per effettuare l’acquisto dei biglietti basta usufruire di uno dei canali di vendita messi a disposizione da SNAV:

  • Collegandoti al sito snav.it potrai effettuare l’acquisto personalizzando la tratta e il numero di partecipanti al viaggio. Prima di concludere l’acquisto, inserisci il codice di sconto 8MARZO nel box giallo dedicato alle convenzioni SNAV.
  • Telefonando al call center al numero 081 4285 555, i nostri operatori ti offriranno consulenza per i tuoi acquisti. Comunica loro il codice di sconto 8MARZO per l’applicazione del 50% di sconto, diritti e supplementi esclusi.
  • Tramite l’App SNAV potrai prenotare per isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida, direttamente dai tuoi device mobili.

SNAV è anche nelle agenzie di viaggio convenzionate. Potrai acquistare i tuoi biglietti dal tuo agente di viaggio di fiducia. Lo sconto sarà applicato previa comunicazione del codice di sconto.

I vantaggi non finiscono qui per i clienti SNAV. Acquista i biglietti per le tue vacanze e scegli in tranquillità! Avrai l’opportunità, infatti, aderendo alla promozione, di cambiare i tuoi biglietti o annullare la partenza fino a 48h prima del viaggio.

È arrivato il momento di regalarti una vacanza: scegli le rotte SNAV e scopri le località più belle del Mediterraneo come Ponza, Ventotene, Ischia, Procida, Croazia e isole Eolie. Che cosa aspetti? Parti con SNAV e non perdere l’occasione.