Eolie: Riserva Naturale Orientata Isola di Panarea e Scogli Viciniori

La Riserva Naturale Orientata dell’Isola di Panarea e Scogli Viciniori è una splendida area protetta situata sull’isola omonima e sugli isolotti confinanti.

La riserva è un insieme di piccoli e antichi edifici vulcanici di grande importanza archeologica, circondata da isolotti e da scogli che formano insieme un paesaggio di eccezionale bellezza.

La vegetazione è influenzata dal suolo vulcanico e dalla presenza del mare. Sulle rocce domina il limonio delle Eolie, mentre sulle pareti rocciose spicca una vegetazione rupestre che sopporta condizioni estreme, come la violacciocca rossa e il fiordaliso delle Eolie.
In alcuni tratti si insedia una vegetazione arbustiva come la ginestra del Tirreno.

Sull’isoletta di Bottaro si trova la lacerta sicula trischittai, mentre l’isola Lisca Bianca, chiamata così per il colore biancastro della sua roccia, è il regno dei gabbiani che vi nidificano.
Anche gli scogli ospitano popolazioni di lucertole di varie specie e pertanto di notevole interesse per lo studio dell’evoluzione di questi animali geograficamente isolati.

I turisti che desiderano visitare la Riserva dell’Isola di Panarea possono imbarcarsi al porto di Napoli sugli aliscafi Eolie Snav.