Sicilia: Giuseppe Tornatore, il grande regista siciliano

Giuseppe Tornatore è un regista sicilianoL’assolata terra di Sicilia ha dato i natali a personalità importanti del panorama cinematografico italiano. Una di queste è certamente Giuseppe Tornatore, il celebre regista di fama internazionale nato a Bagheria, in provincia di Palermo, il 27 maggio 1956.

Tornatore è attratto dal mondo della recitazione fin da bambino, tanto che a soli 16 anni mette in scena a teatro opere di illustri maestri come Luigi Pirandello e Eduardo De Filippo.

L’esordio come regista risale al 1990 con la pellicola “Stanno tutti bene”, che narra  il lungo viaggio di un padre siciliano alla ricerca dei figli sparsi in tutta Italia. Il film è famoso per la presenza tra gli attori di Marcello Mastroianni, che qui vediamo in una delle sue ultime interpretazioni.

Tra i capolavori di questo regista ricordiamo “Malena”, frutto di una coproduzione italo-americana e girato nel 2000 con Monica Bellucci. Il film è anche famoso per le splendide musiche composte da Ennio Morricone.

Nel 2006 dirige “La sconosciuta”, grazie al quale Tornatore si aggiudica l’anno successivo ben tre David di Donatello. Inoltre questa pellicola è stata designata per rappresentare il nostro Paese al Premio Oscar 2008, nella selezione per le nomination quale miglior film straniero.

Tra le opere cinematografiche più recenti ricordiamo “Baarìa” (nome siciliano di Bagheria), che offre al pubblico uno spaccato della vita nella sua città d’origine. La pellicola, uscita il 25 settembre 2009, ha inaugurato la 66ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia nella competizione ufficiale.

I turisti che vogliono esplorare la Sicilia, la terra d’origine di Giuseppe Tornatore, possono imbarcarsi al porto di Napoli sulle navi per Palermo Snav.