Procida: spiaggia della Silurenza

Considerata da tutti gli intenditori la più selvaggia delle tre isole del golfo di Napoli, Procida resta nei cuori di tutti coloro che hanno la possibilità di visitarla.

Molto più tranquilla rispetto alle due “sorelle maggiori” Ischia e Capri, offre tante attrattive e luoghi ricchi di cultura, considerati dei veri e propri gioielli di storia e tradizione.

Posti incantevoli come “Marina Corricella” (un vero e proprio villaggio di pescatori) e “Terra Murata” (un borgo antichissimo sito nel punto più alto dell’isola) entrano nel cuore e nei ricordi di chiunque abbia la fortuna di vederli dal vivo.

Ma un’altra caratteristica di rilievo a Procida sono senza dubbio anche le sue lunghe spiagge scure, di origine vulcanica, posizionate in quasi tutti i lati dell’isola; queste, ogni estate, attirano numerosi turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Una spiaggia considerata comoda ed affascinante è quella della Silurenza.

Situata sul lato di ponente della scogliera del porto di Marina Grande, la spiaggia della Silurenza (o delle Grotte) è per molti turisti il primo luogo affascinante che si incontra non appena si scende dall’aliscafo.

Affascinante e, soprattutto, comoda in quanto la spiaggia si raggiunge davvero facilmente a piedi con pochissimi passi dal porto, punto nevralgico dell’isola, dove si trovano molte attività commerciali, tra cui negozi e numerosi bar e ristoranti; proprio per questo motivo questa spiaggia è scelta molto volentieri dalle famiglie con bambini al seguito.

Sulla spiaggia della Silurenza è presente un stabilimento balneare, munito di ogni accessorio da spiaggia (lettini, sdraio e ombrelloni), nonché di un bar-ristorante e alcune camere da letto per poter pernottare.

Un particolare di questa spiaggia è senza dubbio lo “scoglio del cannone”, dove è usanza e tradizione far fare i tuffi ai bimbi nelle splendide acque del mare procidano (lo scoglio è comunque basso e lo consente).

Situato a circa 50mt. dalla spiaggia, proprio al centro della baia, è chiamato così perché ha un cannone impiantato all’interno; a volte oggi è utilizzato come punto di ormeggio dalle barche che si rifugiano in questa piccola baia quando il classico vento di ponente pomeridiano rende difficile la navigazione.

La meravigliosa Procida ha un gioco di contrasti tra i più suggestivi al mondo: le sue spiagge scure situate alla base del verde della macchia mediterranea e bagnate da un mare intensamente azzurro, recano un colpo d’occhio davvero indimenticabile a tutti i suoi visitatori.

Procida è facilmente raggiungibile da Napoli e dalle altre isole del golfo grazie ai comodi aliscafi SNAV!  Il collegamento giornaliero SNAV con le isole del golfo di Napoli prevede molti orari di partenza durante tutto il giorno, così da permetterti di organizzare al meglio la tua vacanza.

Visita il nostro sito web e scegli l’orario più comodo per la tua partenza e acquista il tuo biglietto per Procida!