Le spiagge di Palermo

 

Palermo e la sua provincia presentano tantissime spiagge che si contraddistinguono per la bellezza e per essere dei veri e propri paradisi, dove potersi rilassare in tutta tranquillità. Sul versante nord sono presenti la famosa spiaggia di Mondello, oltre a quella di Sferracavallo, Addaura e molte altre ancora. Verso sud, invece troviamo le spiagge di Cefalù, Campofelice di Roccella e molte altre mete note per il turismo balneare nella zona.

La Spiaggia di Mondello è sicuramente tra le località balneari più rinomate. Prima diventare un punto di riferimento per il turismo della zona, l’area era una palude malsana. La bonifica avvenne per volontà di Francesco Lanza di Scalea. Dopo tale bonifica la zona si arricchì gradualmente di villette in stile Liberty, alberghi e stabilimenti balneari. Questa spiaggia, ancora oggi, è il fulcro della movida estiva del capoluogo siciliano, non è raro incontrare anche personaggi famosi del mondo dello spettacolo. A rendere la spiaggia di Mondello un luogo unico concorrono alcune caratteristiche naturali come la sabbia caratterizzata da un colore bianchissimo, i fondali bassi e le acque cristalline. La spiaggia si trova tra il monte Pellegrino e il monte Gallo e si estende per circa un chilometro e mezzo. Parte della spiaggia è occupata da lidi estivi ed è la meta per chi ama lusso, mondanità e relax.

La spiaggia di Addaura (nome dialettale che significa “alloro”), sorge sul versante settentrionale del Monte Pellegrino, oltre Punta Priola. Anche questa zona si contraddistingue per le caratteristiche naturali molto particolari. La spiaggia è particolarmente raccomandata per chi ama fare immersioni e andare alla scoperta dei fondali ricchi di anfratti e di praterie.

La spiaggia Arenella, invece, si trova nella frazione di Vergine Maria, nei pressi del Monte Pellegrino. La sabbia dorata non costituisce l’unica peculiarità di questa spiaggia, sulla quale si trova anche una caratteristica tonnara. Questa spiaggia è particolarmente indicata per chi cerca pace e tranquillità in vacanza.

Per chi non ama la sabbia, la spiaggia di Capo Gallo, che chiude a nord il Golfo di Mondello è il posto ideale. Come abbiamo accennato non è una spiaggia di sabbia, ma si estendono degli scogli più o meno appuntiti, resi praticabili, dall’incessante lavoro delle acque marine che ne hanno levigato la forma nel corso dei secoli. La spiaggia di Capo Gallo gode di un mare pulito, dove proliferano sia la fauna che la flora locale. In questo luogo ci sono si possono praticare anche diverse escursioni presso le numerose grotte presenti in zona. Per gli appassionati di subacquea, invece si consiglia la Secca di Barra, situata a largo delle acque di Capo Gallo.

La spiaggia di Sferracavallo prende il nome dall’omonima borgata marinara, rinomata in particolar modo per ospitare i migliori ristoranti di cucina marinara e siciliana. Nel Golfo di Sferracavallo si trova la Baia del Corallo: un luogo incantato dove un mare colore smeraldo lambisce la costa.

Continuiamo la nostra rassegna citando la spiaggia di Capo Zafferano, un tempo chiamata lido delle Anime Sante. Oggi la località prende il nome di Lido dei Carabinieri ed è una spiaggia privata. Anche quest’angolo si contraddistingue per le bellezze naturali. Poco lontano è presente anche una tonnara e il castello dei Principi di San Vincenzo.

Tra le spiagge più lunghe della costa palermitana troviamo la spiaggia di Campofelice di Roccella, che si estende per circa sei chilometri. Per le sue caratteristiche questa zona si è arricchita nel corso del tempo di numerose strutture ricettive quali villaggi e residence.

La spiaggia Lascari è in cima alle preferenze dei palermitani. Questa è una spiaggia che si caratterizza per i piccolissimi ciottoli e il mare pulito. Nei dintorni ci sono diverse strutture, servizi e comfort che renderanno una qualsiasi giornata di mare perfetta.

Concludiamo la nostra rassegna con la spiaggia di Cefalù, che si estende per diversi chilometri e accoglie ogni giorno numerosi turisti. Un mare incontaminato, insieme a un paesaggio straordinario da sempre caratterizzano questo luogo. Per chi non ama le spiagge di sabbia la zona di Kalura è caratterizzata unicamente di scogli.

Per le tue vacanze in Sicilia, scegli i collegamenti Napoli-Palermo e Genova-Palermo. Scopri le tratte lunghe, visita il sito www.snav.it.