Sicilia: Civica Galleria d’Arte Moderna Empedocle Restivo, Palermo

La Civica Galleria d’Arte Moderna Empedocle Restivo, situata prima all’interno del Teatro Politeama ora presso l’ex Convento di Sant’Anna alla Misericordia a Palermo, è intitolata al giurista che la volle nel 1910.

Le opere esposte sono di autori dell’800 e del ‘900, tra cui spiccano grandi nomi quali Gino Severini (con la tela Ritratto di signora), Carlo Carrà (Paesaggio), Mario Sironi (Il tram) e Renato Guttuso (Autoritratto) oltre a diversi artisti palermitani e meridionali, tra i quali citiamo Lo Forte, Lojacono, Riolo, Vetri e Zerilli.

Il periodo Neoclassico ha un ottimo rappresentante nel siciliano Valerio Villareale, con la sua ‘Baccante‘, mentre per il periodo verista-realista troviamo Leto, Lojacono e Palazzi.

La Galleria espone un totale di 216 opere, divise in 38 sculture e 178 dipinti, ed acquisite nel tempo tra Biennali di Venezia, l’Esposizione Nazionale di Palermo del 1891 (grazie al dono degli artisti) e il dono da collezioni private.

Per chi volesse visitare la Civica Galleria d’Arte Moderna Empedocle Restivo, ricordiamo che è possibile approdare in Sicilia partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.