Capri: il centro storico di Anacapri

1 commenti 29 dicembre 2010

anacapriCapri, la splendida isola azzurra del golfo di Napoli, non è soltanto un luogo paradisiaco per trascorrere le vacanze estive, ma è anche una località turistica famosa per i suoi numerosi luoghi d’interesse e la sua caratteristica architettura da scoprire in tutti i mesi dell’anno.

Una delle meraviglie di Capri è certamente il centro storico di Anacapri, il secondo comune dell’isola. Qui il turista si perderà piacevolmente nel caratteristico dedalo dei vicoli e delle piccole piazze di quest’antico borgo marinaro. Inoltre il centro di Anacapri cela splendidi monumenti e luoghi d’interesse quali la “Casa Rossa”, un originale edificio realizzato in più stili architettonici: l’abitazione apparteneva al colonnello americano John Cay H. Mackowen, giunto in Italia immediatamente dopo la guerra civile negli Stati Uniti e stabilitosi ad Anacapri fino al 1899. Attualmente,  all’interno della Casa Rossa si svolge la mostra permanente intitolata “L’isola dipinta”, che espone pitture dell’isola di Capri che risalgono all’Ottocento e al Novecento. Tra gli altri monumenti presenti ad Anacapri ricordiamo le splendide chiese di San Michele e Santa Sofia, che si trovano rispettivamente a piazza San Nicola e a piazza Armando Diaz.

I turisti, una volta approdati a Capri, possono raggiungere Anacapri con gli autobus che partono da Marina Grande e fermano a Piazza Vittoria.

Infine, si ricorda che è possibile arrivare sull’isola azzurra, imbarcandosi al porto di Napoli o di Sorrento sugli aliscafi per Capri Snav.

No related posts.

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: , ,

Categoria: luoghi da non perdere