5 motivi per visitare le Pontine

5 motivi per visitare le Pontine

Le isole Pontine o Ponziane sono una meta da prendere in considerazione per le vacanze, perché con il loro fascino unico e la ricchezza del patrimonio artistico, storico e paesaggistico possono essere perfette per una vacanza itinerante, oppure per dare per bilanciare perfettamente vita mondana e relax.

Scopriamo quali sono le isole Ponziane

Ponza

Ponza è un’ isola affascinante circondata da un mare dalle sfumature blu intense. Attrazione principali dell’isola sono le spiagge di Ponza, tra cui la celeberrima Chiaia Luna.

Altro luogo iconico dell’isola è rappresentato da Cala Feola con le sue piscine naturali. Leggi altre informazioni sulle spiagge di Ponza.

Ponza è la meta ideale per chi desidera combinare una vacanza mondana al contatto con la natura. Gite in barca e immersioni sono altre attività che si possono praticare sull’isola.

Inoltre, l’isola è contraddistinta anche da un interessante patrimonio storico e culturale. Nei pressi di Bagno Vecchio, infatti si possono osservare i resti dell’antica necropoli romana. Altra testimonianza della presenza dei romani sull’isola è rappresentata dall’acquedotto e da resti di antiche ville.

Palmarola, Zannone e Gavi

Rigogliose e selvagge, Palmarola, Zannone e Gavi sono perfette per una gita in barca nel mare delle pontine.

Palmarola è quasi completamente disabitata. Sull’isola, tuttavia, è presente un affittacamere e un ristorante. La particolarità di questa località sono le case scavate nella grotta. Palmarola, infatti, era utilizzata fin da tempi antichissimi come rifugio dai pirati.

Zannone e Gavi sono isole disabitate e questo spiega il perché siano il luogo ideale per la proliferazione di alcune specie viventi animali e vegetali. I fondali nei pressi delle isole di Gavi e Zannone sono rinomati per la loro bellezza, perfetti per chi vuole effettuare delle immersioni nelle acque cristalline del mare delle isole Ponziane.

Ventotene

Ventotene Island seen from the seacolorful houses on the island of Ventotene

Ventotene è un’isola tufacea contraddistinta da cale e spiagge che sono perfette per rilassarsi in un paesaggio naturale unico al mondo. Per saperne di più leggi anche Le spiagge più belle di Ventotene.

Ventotene è stata anche isola di confino, in quanto vi fu mandata in esilio Giulia, la figlia di Augusto, ma anche altre nobildonne romane furono esiliate sull’isola.

Ventotene presenta anche siti archeologici di interesse: oltre alla già citata villa Giulia è presente la Peschiera e le Cisterne Romane.

Santo Stefano

L’isola di Santo Stefano è una località disabitata resa celebre dalla presenza del carcere borbonico.

In questo luogo di confino sono state rinchiusi uomini di alto spessore politico, patrioti , ma anche briganti, che hanno lottato prima per l’Unità d’Italia, e poi nel Novecento coloro che si opposero al Fascismo, tra cui il Sandro Pertini.

Il carcere di Santo Stefano fu pure il centro in cui si prese vita il Manifesto di Ventotene, a cura di Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi, che nel 1941,mentre imperversava il secondo conflitto mondiale, teorizzavano l’unione dei paesi europei.

Il documento costituirà, in seguito, il riferimento ideale a cui si ispirarono molti per favorire e realizzare processo di integrazione continentale.

Perché visitare le isole Pontine?

1. Mare e Natura

Il mare è sicuramente una delle principali attrazioni delle isole Ponziane o Pontine. Fondali incontaminati saranno protagonisti di un vero e proprio tuffo nel blu.

Molte spiagge e cale sono raggiungibili sia via mare che via terra attraverso sentieri e discese che passano nella macchia mediterranea.

Si consiglia di verificare sempre sul posto o prima di partire la praticabilità dei sentieri. Visto il delicato equilibrio idrogeologico, talvolta i sentieri possono subire interventi di manutenzione o essere chiusi, per cui le località possono essere raggiunte comodamente via mare.

2. Attrazioni storiche e culturali

Il porto romano di ventoteneCome abbiamo visto, Ponza, Ventotene e l’isola di Santo Stefano sono località in cui la storia ha impresso il suo marchio.

Attraverso le testimonianze raccolte nei musei o negli edifici storici e rovine è possibile ricostruire il percorso storico delle isole e regalarsi un vero e proprio tuffo in epoche passate.

3. Gastronomia

A bowl of delicious hearty homemade curried lentil soup.

Ponza e Ventotene sono rinomati anche per la cucina e la varietà dei prodotti tipici, tra cui non è possibile non annoverare la lenticchia di Ventotene, una vera e propria prelibatezza, utilizzata per la realizzazione di tantissime ricette, come il polpo con le lenticchie.

L’isola di Ponza è rinomata anche per le cicerchie un legume molto apprezzato e perfetto per la realizzazione di zuppe deliziose.

Sia sull’isola di Ponza che di Ventotene si possono assaporare piatti a base di mare e di terra, offrendo a ciascun turista un percorso degustativo che meglio asseconda le proprie esigenze.

 

Ponza, spiaggia Chiaia di Luna4. Immersioni

Le isole pontine sono una meta ideale anche per la pratica dello snorkeling e le immersioni.

Si potranno praticare delle attività adatte ai neofiti della subacquea e immersioni per un livello esperto. Rivolgendosi alle strutture di diving presenti sulle isole, sarà possibile personalizzare la propria vacanza, con attività adatte al proprio grado esperienza.

Si possono praticare immersioni non solo presso Ventotene e Ponza, ma anche Palmarola, Zannone e Santo Stefano sono mete da tenere in considerazione per delle spettacolari immersioni alle pontine.

“Amphitheater of Villa Giulia at the sunset, archeological rest of the Roman Empire. Ventotene, Italy”

5. Escursioni a piedi e in barca

Chiudiamo la nostra rassegna con le escursioni a piedi e in barca. Le isole pontine sono il luogo ideale per vivere una vacanza all’insegna della natura. In barca si possono raggiungere l’isola di Palmarola e di Santo Stefano, oltre che a effettuare giri delle isole e bagni nelle cale più belle.

A piedi si possono intraprendere diverse attività, dalle visite guidate di tutta l’isola di Ventotene, con sosta verso i luoghi principali di interesse, oppure intraprendere un percorso di trekking sul Monte Guardia a Ponza.

Come arrivare sulle isole Pontine da Napoli

Per visitare Ponza e Ventotene scegli la velocità e la sicurezza degli aliscafi SNAV con partenze da Napoli.Prenota sul sito www.snav.it. Vivi le tue vacanze alle pontine!

Spiagge bandiera blu Eolie

Eolie: spiagge bandiera blu 2021

Le Eolie con la loro bellezza selvaggia acquistano un ulteriore riconoscimento: parliamo della prestigiosa bandiera blu che attesta la qualità del mare e dei servizi presenti in nelle zone turistiche.

Quindi non ci resta che passare in rassegna le spiagge bandiera blu 2021 delle Eolie e…perché no programmare una vacanza!

Quali sono le spiagge bandiera blu 2021 delle Eolie?

Spiaggia di Ficogrande Stromboli

strombolicchioIniziamo la nostra rassegno partendo dalla spiaggia di Ficogrande. Questa è la più grande dell’isola ed è l’unica attrezzata. Qui potrai trascorrere una giornata al mare con tutti i comfort.

La spiaggia è composta da ciottoli vulcanici e sabbia nera ed è bagnata da un mare azzurro intenso, dove è possibile anche dedicarsi allo snorkeling.

La spiaggia di Ficogrande è organizzata con lido dove è possibile affittare ombrelloni e sdraio. Ci sono alcuni punti di ristoro dove assaporare le specialità eoliane, oltre alla possibilità di dedicarsi al beach volley, vista la presenza del campo.

La spiaggia ha un panorama unico, infatti, proprio di fronte si erge lo Strombolicchio. Quest’ultima è un’isola vulcanica, che secondo la leggenda costituirebbe il tappo del vulcano lanciato in mare, famoso perché è presente il faro.

Spiaggia di Gelso Vulcano

isola di vulcanoAppartata e affascinante la spiaggia di Gelso a Vulcano sorge sotto un promontorio dal quale si erge il faro. Questa località, si trova più distante rispetto al centro dell’isola, tuttavia si può raggiungere facilmente in autobus, in auto oppure via mare con barche di pescatori che partono dalle Spiagge Nere.

Perché scegliere questa spiaggia per una giornata a Vulcano? Semplice, perché le caratteristiche vulcaniche: la spiaggia è fatta di ghiaino misto a sabbia dal colore molto scuro e inteso che fa da contrasto a un mare limpido e ricco di pesci.

Lo scenario perfetto anche per chi ama le immersioni e trascorrere una giornata a contatto con la natura.

Acque Termali Vulcano

Questa località non ha bisogno di presentazioni. Qui possiamo notare come i fenomeni del vulcanesimo hanno influenzato questa terra diventando una vera e propria risorsa di benessere.

Le pozze di acque termali, le fumarole e i fanghi nonché il mare di cui godere in questo angolo dell’isola sono una vera e propria attrattiva per chi desidera coniugare vacanze e trattamenti termali per contrastare dolori articolari, malattie dell’apparato respiratorio e della pelle.

Questa località è perfetta se non vi disturba l’odore di zolfo caratteristico, dovuto ai fenomeni geotermici in atto nel sottosuolo.

Spiaggia di Canneto Lipari

LipariPassiamo ora alla maggiore delle Eolie: parliamo di Lipari che con le sue spiagge attira ogni anno tantissimi turisti.

La spiaggia di Canneto si trova sulla costa orientale dell’isola ed è anche abbastanza vicino al centro dell’isola dalla quale dista appena 3 km. La spiaggia di Canneto è composta da ghiaia e sabbia.

La baia si contraddistingue per l’intenso color turchese e sono presenti aree turistiche e attrezzate con lettini e ombrelloni. Si possono praticare immersioni oppure trascorrere una giornata al sole. Sono presenti molte infrastrutture turistiche perfette per trascorrere tutta la giornata al mare.

Spiaggia Acquacalda Lipari

Altra località ricca di fascino è quella di Acquacalda che prende il nome dall’omonimo borgo. Lo scenario che si può ammirare è unico al modo ed è costituito dalla montagna bianca di pietra pomice che si staglia al di sopra della spiaggia.

Il litorale si compone di ghiaia e la particolarità di questa spiaggia è caratterizzata da un lungo pontile in ferro che si estende in acqua per circa 100 metri.

Come sempre troviamo diversi servizi volti a soddisfare le esigenze di turisti e degli isolani oltre a un’acqua di un turchese intenso in cui tuffarsi senza alcun indugio!

Come arrivare a Lipari, Vulcano o Stromboli?

Se le isole Eolie ti incuriosiscono scegli gli aliscafi SNAV: Napoli-Lipari, Napoli-Vulcano o Napoli Stromboli.

Prenota subito le tue vacanze all’insegna del mare bandiera blu delle Eolie.

Ischia, Capri e Procida più vicine con SNAV

Le bellezze dell’isole del Golfo non possono più aspettare!

Con SNAV viaggi verso Capri, Procida e Ischia con partenza da Napoli a bordo delle nostre unità veloci. Dal 1/05/2021 sono a disposizione dei viaggiatori quattro corse giornaliere da e per le isole del Golfo di Napoli che ti consentiranno di approdare su tre delle più belle destinazioni del Mediterraneo.

Aliscafi per Capri: scopri le partenze

Nel dettaglio, sarà attivo il collegamento sulla tratta Napoli – Capri con partenze dal molo Beverello e arrivo al porto dell’isola.

Le partenze degli aliscafi Napoli-Capri saranno effettuate secondo i seguenti orari:

7:00 – 9:10 – 11:35 – 16:00

La tratta servita dagli aliscafi Capri-Napoli sarà operativa dalla mattina fino al pomeriggio con i seguenti orari:

8:05 – 10:10 – 14:50 – 17:10

Aliscafi per Ischia e Procida da Napoli

SNAV è un punto di riferimento anche per chi desidera visitare l’isola di Ischia. Le nostre unità veloci partono da Napoli Beverello per approdare al porto di Ischia Casamicciola con una traversata che prevede lo scalo a Procida:

Nel dettaglio, le tratte Napoli – Ischia Casamicciola e Napoli- Procida partono dal molo Beverello alle:

8:25 – 12:30 – 16:20 – 19:00

Gli aliscafi da Ischia Casamicciola per Napoli sono disponibili dalla mattina fino al pomeriggio, ed effettueranno le corse alle:

7:10 – 9:45 – 13:50 – 17:40

Gli aliscafi da Procida per Napoli partiranno alle:

7:35 – 10:10 – 13:50 – 18:05

Aliscafi Procida Ischia e Ischia Procida: collegamenti giornalieri

Potrai raggiungere l’isola di Ischia anche partendo da Procida, con una breve navigazione che renderà facilmente accessibile l’isola verde anche per chi vi si reca per lavoro oppure per turismo. Gli aliscafi da Procida per Ischia Casamicciola saranno in servizio nei seguenti orari:

9:10 – 13:10 – 17:05 – 19:45

Come comprare i biglietti per gli aliscafi per Ischia, Procida e Capri

I biglietti per gli aliscafi SNAV potranno essere acquistati online sul sito www.snav.it oppure contattando il call center SNAV attivo al numero 0814285555.

Infine, potrai acquistare i tuoi biglietti direttamente dal tuo smartphone o device mobile tramite l’App SNAV.

Non hai ancora l’App SNAV? Scarica subito la versione compatibile per il tuo device tra App SNAV per Android o App SNAV per iOS. Con l’App SNAV avrai la possibilità di acquistare i biglietti per Ischia Casamicciola, Procida e Capri, oppure per i viaggi dalle isole verso Napoli, con pochi e semplici clic, e avere il tuo biglietto subito disponibile in formato digitale. Semplice, pratico ed ecologico!

Isole del Golfo Covid Free

La Campania riparte all’insegna del turismo sicuro: proprio in questi giorni, infatti, si sta portando a termine la campagna vaccinale che riguarda le isole del Golfo di Napoli.

La prima isola a guadagnarsi il titolo di Covid – Free è stata Procida. L’isola, che si è aggiudicata il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2022, può iniziare non solo a progettare la stagione turistica con maggior tranquillità, ma anche a dare impulso alle attività che la vedranno protagonista nel prossimo anno.

Da Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, infatti, ripartirà il rilancio delle isole del Golfo e dell’area flegrea, una terra ricca di storia e di bellezze paesaggistiche che si è conquistata le luci della ribalta internazionale proprio grazie alla nomina della più piccola delle isole del Golfo.

Capri l’8 maggio ha dato vita a un evento al quale ha presenziato il Presidente della Regione Vincenzo De Luca, per confermare il raggiungimento dello status di isola Covid – Free.

Prosegue invece a Ischia la campagna vaccinale. Quest’ultima è la più popolosa e grande delle isole del Golfo: anche qui è in atto l’azione preventiva per mettere in sicurezza, oltre alle categorie precedentemente immunizzate, le persone operanti all’interno del settore turistico e tutta la cittadinanza.

Se da un lato, quindi, sussiste la necessità di far ripartire il turismo in quest’area, che rappresenta una risorsa sostanziale dell’economia locale, allo stesso tempo è fondamentale tutelare dei territori che hanno una natura fragile.

In particolare, sulle isole i presidi sanitari sono di dimensioni proporzionali rispetto alla popolazione residente.

Da ciò consegue che la campagna vaccinale diventa necessaria per proteggere gli abitanti dell’isola, in particolare i soggetti fragili e anziani, ma anche i lavoratori del comparto turistico che possono presentare un maggior rischio di contagio. L’obiettivo è quello di non mettere sotto stress le strutture sanitarie e la rete di soccorso e di trasporto d’emergenza che collega le isole alla terraferma.

SNAV è in prima linea nell’assicurare ai propri clienti un trasporto sicuro e confortevole. Sulle nostre navi e unità veloci viene effettuata costantemente la sanificazione degli ambienti.

Sono presenti postazioni con gel sanificante per consentire ai passeggeri e al personale di bordo di farne uso in base alla necessità. Si raccomanda di indossare la mascherina, di collaborare alle operazioni di misurazione della temperatura corporea e di rispettare l’assegnazione posti prevista, per garantire il distanziamento tra i passeggeri non appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Ritornare a viaggiare in sicurezza vuol dire anche riappropriarci della possibilità di riscoprire le bellezze intorno a noi, di ritrovare colori, sapori, ma anche la calda ospitalità isolana che da sempre contraddistingue Procida, Capri e Ischia.

grotta-azzurra-capri

Anacapri: mare Bandiera Blu

Buone notizie per i turisti che quest’estate visiteranno l’isola di Capri: l’area di Anacapri, infatti, è stata insignita della bandiera blu 2021, contribuendo a innalzare il ranking della Campania all’interno della classifica nazionale arrivando a conquistare, con 19 località bandiera blu il secondo posto, scavalcando così Toscana e Puglia.

Che cosa è la bandiera blu?

La bandiera blu è un riconoscimento che viene conferito alle spiagge o alle preposte alla balneazione che rispecchiano determinati requisiti. Il riconoscimento viene conferito dalla Foundation Environmental Education (FEE).

Istituita nel 1987, da allora la campagna di rilevamento è curata in tutti gli stati europei e dagli organi locali della Fee. Attraverso un Comitato a caratura nazionale che è al tempo stesso giuria, si effettuano delle visite di controllo verso le cittadine candidate. Queste ultime vengono poi proposte alla FEE Internazionale nel quadro di una candidatura nazionale.

Questo riconoscimento non è importante solo per chi lo riceve, ma anche per il turista che sceglie queste mete, perché la bandiera blu è proprio sinonimo della qualità delle acque di balneazione e dei lidi. Un altro tipo riconoscimento è quello che riguarda la bandiera blu conferita agli approdi turistici che assicurano la pulizia delle acque adiacenti ai porti stessi e certifica l’assenza di scarichi di tipo fognario.

Quali zone di Capri sono riconosciute bandiera blu?

Il mare di Anacapri con le sue acque cristalline ha ottenuto il prestigioso riconoscimento, per cui quest’anno sicuramente avrai un motivo in più per pianificare una gita nei pressi della Grotta Azzurra e Gradola oppure visitare la zona di Faro e Punta Carena,

La Grotta Azzurra di Capri

Questo è uno dei luoghi simbolo dell’isola di Capri: la Grotta Azzurra attrae da sempre le fantasie e l’immaginario dei turisti. Questo antro nasconde le acque di un suggestivo colore blu, dato proprio dal filtrare della luce tramite la cavità di accesso alla grotta.

Questa grotta era utilizzata come ninfeo marittimo già in epoca romana, in quarto sorgeva come “pertinenza subacquea” di una villa che sorgeva al di sopra della grotta. Dopo l’epoca romana iniziò un periodo di oblio per la grotta, sulla quale circolarono diverse leggende, che vedevano protagonisti spiriti maligni, streghe ed entità dalla scarsa benevolenza.

Fu nell’agosto del 1826 che il poeta prussiano August Kopisch,insieme al pittore Ernesto Fries, al marinaio caprese Angelo Ferraro, al locandiere Pagano e all’asinaro Michele Federico sfidarono le credenze che fino ad allora avevano oscurato la fama della grotta.

La riscoperta della Grotta Azzurra ebbe un impatto tale da modificare l’itinerario del Grand Tour e restituire prestigio a questa meravigliosa località.

La Grotta Azzurra può essere visitata solo in caso di mare calmo, perché la cavità d’entrata è molto bassa, infatti, i barcaioli che traghettano le persone all’interno, della grotta chiedono ai passeggeri di stendersi sul fondo dell’imbarcazione per poter accedere con cautela.

La spiaggia di Gradola

Nei pressi della Grotta Azzurra si trova la spiaggia di Gradola che presenta lido attrezzato e area libera. Più che una spiaggia, parliamo di una piattaforma tra scogli rocciosi. Qui l’acqua è tra le più profonde, ma stupisce per il colore cristallino.

Probabilmente non è il posto più adatto per famiglie con bambini, ma è in questo luogo si può godere di uno scenario unico al mondo.

Punta Carena e Faro

Una romantica baia rocciosa che offre la possibilità di godere di tutta la tranquillità di un contesto naturale di incomparabile bellezza. Tra le località più amate dai capresi c’è sicuramente quella del Faro di Punta Carena. Con le sue terrazze sul mare, questa località è meno frequentata dai turisti.

I punti di forza di quest’area dell’isola, oltre al mare bandiera blu, sono costituiti dalla possibilità di godere del sole fino al tramonto, la possibilità di scegliere tra lido attrezzato e postazioni libere e ad avere servizi di ricezione, che consentono la possibilità di godersi una giornata non solo di mare, ma anche all’insegna della squisita cucina caprese.

Scopri il mare bandiera blu di Anacapri e per viaggiare scegli la comodità e la sicurezza degli aliscafi Napoli Capri SNAV.

Prenota subito tramite booking online collegandoti al sitto www.snav.it oppure tramite il tuo device con l’APP SNAV (scaricala subito: versione Androidversione iOS)

Festa della Mamma 2021 con SNAV

Come la mamma non c’è nessuno: per questo motivo SNAV ti offre fino al 16 maggio la possibilità di acquistare i biglietti per le tue vacanze in Croazia, alle Isole Eolie, a Ponza, a Ventotene, a Ischia o a Procida con il 50% di sconto, diritti e supplementi esclusi.

Con SNAV puoi pensare alle vacanze in tutta tranquillità. Vediamo i dettagli della promo.

Come fare a ottenere il 50% di sconto sui biglietti per Croazia, Eolie, Pontine, Ischia e Procida

Lo sconto del 50%, esclusi i supplementi e i diritti, si applica a partire da 2 adulti o da 1 adulto + 1 bambino (Croazia: da 4 a 11 anni – Eolie, Pontine, Ischia e Procida da 2 a 11 anni).

Basterà soddisfare queste condizioni per accedere alla promozione.

Come fare per acquistare biglietti scontati per Croazia, Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida?

Acquistare i biglietti con il 50% di sconto è semplicissimo e comodo, perché potrai farlo direttamente da casa senza file e senza tempi di attesta.

Collegati al sito www.snav.it e accedi al nostro strumento di booking online. Scegli la tratta, personalizza il tuo acquisto con il numero di biglietti e se vuoi puoi selezionare anche il viaggio di ritorno. Per la Croazia segnala se hai un veicolo a seguito. Scegli tra le opzioni di viaggio disponibili e in pochi step avrai acquistato il tuo viaggio alla tariffa promozionale, diritti e supplementi esclusi.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o se desideri parlare con un operatore per maggiori dettagli sulla promozione, allora chiama il call center SNAV al numero 081 4285555. Il numero è attivo dalle 9.00 alle 19.00 per fornirti risposte alle tue domande e per aiutarti ad acquistare i titoli di viaggio di cui hai bisogno.

Con l’App SNAV potrai prenotare direttamente dal tuo smartphone i biglietti per Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida e ricevere il tuo biglietto direttamente in formato digitale. Scarica l’App SNAV versione Android o l’App SNAV versione iOS.

Infine i biglietti con il 50% di sconto, diritti e supplementi esclusi, sono disponibili anche presso le agenzie di viaggio convenzionate.

Con ZERO Penali il tuo viaggio è sempre garantito

SNAV ti offre la possibilità di ricevere il rimborso totale se annulli il viaggio entro le 48 ore prima della partenza; potrai anche cambiare data senza alcun costo di modifica.

Questo è il nostro impegno per offrirti un’ulteriore rassicurazione. Sappiamo bene che questo periodo di incertezza ha inciso sulla possibilità di viaggiare e di spostarsi. Tuttavia, vogliamo guardare al futuro con ottimismo, con la speranza di poter riacquisire una nuova normalità.

Per la Festa della Mamma non perdere l’occasione: stupiscila con un viaggio SNAV.

1° Maggio 2021 con SNAV

Maggio è arrivato, e se anche tu inizi a sentire il profumo del mare allora non devi fare altro che assecondare i tuoi desideri e prenotare le tue prossime vacanze con SNAV!

Dal 1°maggio al 6 maggio 2021 avrai la possibilità di acquistare i biglietti con il 50%, diritti e supplementi esclusi, verso alcune delle mete più belle del Mediterraneo come la Croazia, le Isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida.

La tariffa promozionale con lo sconto del 50% è applicabile a partire da 2 adulti o da 1 adulto + 1 bambino (Croazia: da 4 a 11 anni – Eolie, Pontine, Ischia e Procida da 2 a 11 anni).

Se ami le vacanze on the road, prenota per la Croazia! Imbarcare la tua auto, la tua moto o il tuo camper è gratis, diritti e supplementi esclusi.

Come acquistare i biglietti con il 50% di sconto per Croazia, isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida?

SNAV mette a tua disposizione diversi canali di vendita per acquistare i biglietti scontati verso Croazia, isole Pontine, isole Eolie, Ischia e Procida in maniera rapida e comoda.

Collegati al sito www.snav.it e scegli la tratta che preferisci, seleziona la data del viaggio e il numero di persone e, ma solo per la Croazia, se è presente un veicolo a seguito. Lo sconto si applica automaticamente per gli acquisti che soddisfano le condizioni di vendita segnalate nei paragrafi precedenti (2 biglietti per adulti o adulto + bambino). Una volta completati questi passaggi potrai vedere l’importo e finalizzare l’acquisto.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Cerchi assistenza per acquistare i biglietti scontati della promo 1° Maggio SNAV? Chiama il nostro call center al numero 0814285555, i nostri operatori saranno a tua disposizione dalla 9.00 alle 19.00 per offrirti assistenza per i tuoi acquisti.

Potrai acquistare i biglietti scontati del 50%, diritti e supplementi esclusi, anche presso le agenzie di viaggio convenzionate.

Infine, per un acquisto rapido, sicuro e comodo utilizza l’App SNAV. Direttamente dal tuo tablet o dal tuo smartphone avrai la possibilità di acquistare e ricevere il tuo biglietto in formato digitale. Scarica l’App SNAV versione Android o l’App SNAV versione iOS e acquista i tuoi biglietti per Eolie, Pontine, Ischia e Procida.

E se cambio idea o non posso più effettuare il viaggio? Stai sereno con Zero Penali SNAV

Con Zero Penali SNAV puoi cambiare idea liberamente! Con questa speciale formula, infatti, avrai la possibilità di richiedere la cancellazione del viaggio o la modifica dei biglietti senza pagare nessun costo di penale.

Avrai tempo fino alle 48 ore che precedono la partenza per annullare il tuo viaggio e richiedere il rimborso completo, oppure per spostare la partenza a una data per te più comoda.

La formula Zero Penali nasce proprio per garantirti maggior serenità nelle prenotazioni e nell’acquisto dei tuoi viaggi. Con SNAV, infatti, potrai programmare i tuoi viaggi offrendoti un ulteriore possibilità per guardare al futuro con meno preoccupazione.

Che cosa aspetti? Approfitta delle promozioni SNAV e viaggia con ottimismo.