Ventotene: cosa vedere

0 commenti 19 agosto 2016

Ventotene Cosa Vedere

Trascorrendo le vacanze a Ventotene sono tanti i luoghi da visitare, posti che potranno consentire ai turisti di scoprire molto sull’isola e su ciò che ha da offrire.

Ventotene, in primo luogo, è famosa per il birdwatching: infatti, nel corso dell’anno ospita turisti interessati ad avvistare le specie che transitano sull’isola in seguito alle migrazioni degli uccelli. Sull’isola è presente anche il Museo della Migrazione e Osservatorio Ornitologico Italiano. Il museo vanta un primato italiano in quanto è stato il primo ente preposto allo studio e alla conservazione dei dati relativi ai flussi migratori e allo studio dell’avifauna, ed è uno dei pochi centri europei impegnati nell’approfondimento delle dinamiche che caratterizzano il processo di migrazione. Il museo si trova all’interno di un edificio chiamato Il Semaforo, che risale al periodo della II Guerra Mondiale, oggi completamente ristrutturato e adattato alla nuova destinazione d’uso. All’interno del museo sono presenti numerosi modelli a grandezza naturale e video pannelli interattivi ricchi di informazioni interessanti. Inoltre, gli amanti della natura potranno partecipare a escursioni guidate alla scoperta non solo della fauna, ma anche della flora dell’isola.

Ventotene è anche un luogo dove la storia ha lasciato il segno: non può dunque mancare una visita alla Peschiera Romana, oppure ai resti di quella che era la sontuosa Villa Giulia, costruita per volontà di Ottaviano Augusto come luogo di vacanza; diventò poi luogo di confino per le donne della famiglia imperiale. Infine, sull’isola è presente anche un Museo Archeologico all’interno del Forte Borbonico, attuale sede del Comune.

Durante il soggiorno a Ventotene è consigliabile effettuare anche una visita al Carcere Borbonico, presente sulla vicina isola di Santo Stefano. Qui furono confinati, nel corso del tempo, tantissimi uomini illustri, tra cui Sandro Pertini, che vi fu rinchiuso per essersi opposto al regime fascista. Il carcere ha una storia molto interessante che dall’epoca borbonica arriva fino al 1965, anno della sua chiusura.

Per arrivare sull’isola di Ventotene con partenza da Napoli affidati a Snav. Con i nostri aliscafi per Ventotene, la tua vacanza comincia all’insegna della comodità. Acquista il tuo biglietto online!

Related posts:

  1. Ventotene: torta di mandorle Tra i dolci tipici della tradizione di Ventotene spicca la...
  2. Ventotene: la vacanza lavoro Ventotene, oltre ad essere una splendida isola del Mar Tirreno,...
  3. Cosa mangiare a Ponza La cucina, come è noto, è un ottimo modo per...

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: , ,

Categoria: luoghi da non perdere