Ischia: sorgenti di Nitrodi

Ischia: sorgenti di Nitrodi

Ischia è sempre stata conosciuta come una meta ideale per chi vuole approfittare delle proprie vacanze per godersi i benefici delle acque termali. Tra i luoghi che oggi esploreremo c’è la sorgente di Nitrodi, le cui acque sono note, sia agli isolani che ai turisti proprio per le loro preziose qualità terapeutiche.

Lo stabilimento termale dove è possibile godere dei benefici delle acque termali della Sorgente di Nitrodi si trova nella località di Buonopane, sita nel comune di Barano d’Ischia. L’acqua termale, che sgorga da millenni, è ricca di sodio, calcio, potassio, cloro, zolfo e carbonio.

Proprio grazie a questa sua composizione alle acque termali di Nitrodi sono riconosciute numerose proprietà a beneficio di organi come il rene e lo stomaco, ma può essere utilizzata anche per curare ferite oppure artrosi e reumatismi.

Nel dettaglio le acque di Nitrodi favoriscono e regolano la diuresi, oltre a migliorare la capacità funzionale del rene. Inoltre, la sorgente è nota per le spiccate proprietà antiuriche ed è anche utilizzata per risolvere o migliorare gastriti e gastroduodeniti, e come coadiuvante nelle ulcere gastroduodenali. L’efficacia delle acque della sorgente è stata rilevata per quanto riguarda la cura delle artropatie pratiche.

Altra caratteristica che rende le acque di Nitrodi particolarmente apprezzate è costituita dalle proprietà cicatrizzanti a livello cutaneo e cutaneo-mucoso. Infine, per chi ama avere una pelle sana, liscia e luminosa, le acque di Nitrodi sono proprio il rimedio naturale giusto per avere un aspetto radioso.

Tutti questi benefici dipendono dal fatto che le acque di Nitrodi sono erogate totalmente pure tramite delle apposite docce. Il parco termale, infatti, non dispone di piscine, che andrebbero disinfettate con sostanze come il cloro e altri detergenti, quindi le acque termali risulterebbero alterate dalla presenza di sostanze chimiche.

Se desideri concederti delle vacanze all’insegna del wellness a Ischia, prenota subito con SNAV. I nostri aliscafi Napoli-Ischia sono attivi tutto l’anno con corse giornaliere e con le promozioni e le partnership strette da SNAV con tantissime associazione, enti e aziende, viaggiare con la nostra compagnia di navigazione è ancora più conveniente! Visita Ischia quando vuoi con SNAV!

 

 

Eolie: le terme di Vulcano

vulcano, nelle eolie è famosa per le sue termeVulcano è una delle isole dell’arcipelago delle Eolie più visitate dai turisti per le sue bellezze naturali e il mare ancora limpido e incontaminato.

Una della sue maggiori attrazioni sono le famose Terme, che attirano ogni anno migliaia di turisti, desiderosi di approfittare dei naturali benefici apportati dalle proprietà curative dei suoi fanghi.

Le terme sono costituite da una pozza d’acqua calda a cielo aperto circondata da piccole colline sulfuree dalle quali fuoriescono soffioni di aria calda usati sia per insufflazioni che per le applicazioni al corpo. Qui vengono effettuati fanghi naturali, composti da una miscela a base di argilla ad alto contenuto di zolfo micronizzato. Inoltre a causa del continuo afflusso di gas caldi provenienti dalle sorgenti sotterranee collegate al centro attivo del vulcano,  la temperatura dei fanghi oscilla tra i 40 e gli 80 gradi, assicurandone così la sterilità.

Dopo il bagno in questo singolare laghetto, è possibile detergersi dai residui del fango nel mare di Vulcano, che si distingue per le gorgoglianti e calde bolle sorgive. Le particolari acque, sulfureo-salso-bromo-iodiche presentano delle proprietà curative efficaci nella terapia di affezioni reumatiche, artritiche, nervose, cutanee e del ricambio.

Le Terme di Vulcano sono facilmente raggiungibili per i visitatori, trovandosi a circa cento metri dal porto dell’isola.

I turisti che vogliono esplorare l’incantevole isola di Vulcano, possono imbarcarsi al porto di Napoli sui traghetti per le Eolie Snav.

Ischia: le sorgenti termali

ischia è ricca di sorgenti termaliIschia non è soltanto famosa per il suo mare, le sue bellezze paesaggistiche e la sua storia, ma riscuote un notevole successo tra i turisti anche per le sue celebri terme.

Infatti, le numerose sorgenti termali dell’isola erano state particolarmente apprezzate già dai greci e dai romani per le loro preziose proprietà curative. Successivamente anche importanti personaggi storici come Garibaldi e il Conte di Cavour hanno usufruito dei benefici delle terme dell’isola verde.

Le sorgenti termali curano infatti moltissime patologie, da quelle respiratorie e reumatiche, all’artrosi e ai disturbi causati dalla menopausa, fino alle lussazioni e all’ipocondria.

Sulla piccola isola si contano ben 29 gruppi di sorgenti termali da cui scaturiscono 103 emergenze sorgive e 69 gruppi fumarolici, il ché ha fatto sì che nascessero e si ingrandissero nel corso del tempo una miriade di stabilimenti termali, molti dei quali presenti anche all’interno delle strutture alberghiere. All’interno di questi centri è possibile usufruire dei più svariati tipi di terapie termali e in moltissimi casi, le strutture sono anche attrezzate per le cure estetiche.

Inoltre, si distinguono per vasta estensione i Parchi Termali che sono generalmente ubicati in prossimità delle spiagge e sono attrezzati di piscine sia di acqua termale che di acqua di mare, con strutture ricreative e di soggiorno.

Tutti coloro che vogliono approfittare dei benefici curativi delle acque termali di Ischia, possono raggiungere la splendida isola verde con gli aliscafi che partono da Napoli.