Ischia: sorgenti di Nitrodi

Ischia: sorgenti di Nitrodi

Ischia è sempre stata conosciuta come una meta ideale per chi vuole approfittare delle proprie vacanze per godersi i benefici delle acque termali. Tra i luoghi che oggi esploreremo c’è la sorgente di Nitrodi, le cui acque sono note, sia agli isolani che ai turisti proprio per le loro preziose qualità terapeutiche.

Lo stabilimento termale dove è possibile godere dei benefici delle acque termali della Sorgente di Nitrodi si trova nella località di Buonopane, sita nel comune di Barano d’Ischia. L’acqua termale, che sgorga da millenni, è ricca di sodio, calcio, potassio, cloro, zolfo e carbonio.

Proprio grazie a questa sua composizione alle acque termali di Nitrodi sono riconosciute numerose proprietà a beneficio di organi come il rene e lo stomaco, ma può essere utilizzata anche per curare ferite oppure artrosi e reumatismi.

Nel dettaglio le acque di Nitrodi favoriscono e regolano la diuresi, oltre a migliorare la capacità funzionale del rene. Inoltre, la sorgente è nota per le spiccate proprietà antiuriche ed è anche utilizzata per risolvere o migliorare gastriti e gastroduodeniti, e come coadiuvante nelle ulcere gastroduodenali. L’efficacia delle acque della sorgente è stata rilevata per quanto riguarda la cura delle artropatie pratiche.

Altra caratteristica che rende le acque di Nitrodi particolarmente apprezzate è costituita dalle proprietà cicatrizzanti a livello cutaneo e cutaneo-mucoso. Infine, per chi ama avere una pelle sana, liscia e luminosa, le acque di Nitrodi sono proprio il rimedio naturale giusto per avere un aspetto radioso.

Tutti questi benefici dipendono dal fatto che le acque di Nitrodi sono erogate totalmente pure tramite delle apposite docce. Il parco termale, infatti, non dispone di piscine, che andrebbero disinfettate con sostanze come il cloro e altri detergenti, quindi le acque termali risulterebbero alterate dalla presenza di sostanze chimiche.

Se desideri concederti delle vacanze all’insegna del wellness a Ischia, prenota subito con SNAV. I nostri aliscafi Napoli-Ischia sono attivi tutto l’anno con corse giornaliere e con le promozioni e le partnership strette da SNAV con tantissime associazione, enti e aziende, viaggiare con la nostra compagnia di navigazione è ancora più conveniente! Visita Ischia quando vuoi con SNAV!

 

 

Natale e Capodanno 2015 a Ischia: consigli per le vacanze

Ma quanto sarebbe bello trascorrere le vacanze di Natale e il Capodanno 2015 a Ischia? Moltissimo, almeno secondo noi di Snav, ed è per questo che vogliamo darvi qualche dritta su come muovervi nel caso in cui scegliate l’Isola Verde per le vostre prossime ferie natalizie.

Per prima cosa, proviamo a rompere gli schemi e immaginiamo di scegliere una località di mare anziché una di montagna per le nostre vacanze di Natale 2014: ecco che Ischia, da questo punto di vista, rappresenta una soluzione originale e piacevolissima, che può regalarvi tante gradite sorprese anche durante l’inverno. Anzi, è proprio in questo periodo dell’anno che l’isola si mostra agli occhi dei turisti più bella che mai, dando un’immagine di sé diametralmente opposta rispetto a quella tipica dei cliché estivi: non mondanità ma intimità, non strade affollate ma tranquilli e pittoreschi scorci urbani e paesaggistici, non spiagge affollate ma benessere e relax nelle strutture termali.

E’ utile sapere che praticamente tutti gli alberghi di Ischia restano aperti durante le vacanze di Natale e nel periodo di Capodanno. Numerose sono le offerte disponibili, alcune davvero vantaggiose, e con un po’ di fortuna o se si ha la pazienza di cercare sul web qualche occasione a buon prezzo – last minute, promozioni e tariffe speciali -, a fronte di una spesa contenuta ci si può regalare una piacevole vacanza di Natale a Ischia in compagnia della persona amata o con tutta la famiglia.

Aggiungiamo poi che le strutture alberghiere presenti sull’isola, in gran parte, sono dotate di impianti termali, spa e centri benessere; altri alberghi invece, pur non potendo disporre di questi comfort, sono comunque convenzionati con i maggiori centri termali del luogo. E per i più temerari, consigliamo un bel bagno nelle acque calde di Sorgeto: non è una follia, perché qui il freddo è mitigato dalla temperatura dell’acqua, riscaldata dal vulcanismo dell’isola che crea vasche naturali in cui anche a dicembre è possibile fare un fantastico bagno a mare!

Anche per gli amanti dello shopping, l’isola riserva tantissime piacevoli sorprese. Le vie principali di Ischia, via Roma e corso Vittoria Colonna su tutte, già impreziosite da locali, bar, ristoranti, pizzerie, boutique d’alta moda e caratteristici negozi di artigianato locale, vengono addobbate e decorate in modo davvero suggestivo: viene così a crearsi un’atmosfera natalizia del tutto unica e particolare, che potrete provare in prima persona solo se vedrete da vicino questo luogo. Anche i centri di Forio, Lacco Ameno e Casamicciola, grazie alla singolare commistione di elementi tipici del luogo e decorazioni di Natale, offrono uno spettacolo assolutamente imperdibile.

Come rinunciare poi a una visita al Castello Aragonese? Anche nel periodo natalizio, il castello è aperto al pubblico dal mattino al tramonto, mostrando ai visitatori i suoi inestimabili tesori artistici e culturali: la Chiesa dell’Immacolata, il Cimitero delle Monache, il convento di S.Maria della Consolazione e tanto altro ancora.

Non mancano infine mostre, spettacoli, concerti, esposizioni di presepi e di prodotti tipici direttamente provenienti dalla tradizione artigianale locale. Insomma, anche se si è lontani dall’alta stagione Ischia è viva, e costituirà la location ideale per le vostre prossime vacanze di Natale e Capodanno.

Snav collega tutti i giorni il porto di Napoli con quello di Ischia Casamicciola con un servizio di aliscafi che consentono di raggiungere l’isola in soli 45 minuti. Prenotare online è comodo, facile e veloce: basta collegarsi al sito www.snav.it e seguire il percorso di booking online disponibile in homepage.

 

 

Ischia: le sorgenti termali

ischia è ricca di sorgenti termaliIschia non è soltanto famosa per il suo mare, le sue bellezze paesaggistiche e la sua storia, ma riscuote un notevole successo tra i turisti anche per le sue celebri terme.

Infatti, le numerose sorgenti termali dell’isola erano state particolarmente apprezzate già dai greci e dai romani per le loro preziose proprietà curative. Successivamente anche importanti personaggi storici come Garibaldi e il Conte di Cavour hanno usufruito dei benefici delle terme dell’isola verde.

Le sorgenti termali curano infatti moltissime patologie, da quelle respiratorie e reumatiche, all’artrosi e ai disturbi causati dalla menopausa, fino alle lussazioni e all’ipocondria.

Sulla piccola isola si contano ben 29 gruppi di sorgenti termali da cui scaturiscono 103 emergenze sorgive e 69 gruppi fumarolici, il ché ha fatto sì che nascessero e si ingrandissero nel corso del tempo una miriade di stabilimenti termali, molti dei quali presenti anche all’interno delle strutture alberghiere. All’interno di questi centri è possibile usufruire dei più svariati tipi di terapie termali e in moltissimi casi, le strutture sono anche attrezzate per le cure estetiche.

Inoltre, si distinguono per vasta estensione i Parchi Termali che sono generalmente ubicati in prossimità delle spiagge e sono attrezzati di piscine sia di acqua termale che di acqua di mare, con strutture ricreative e di soggiorno.

Tutti coloro che vogliono approfittare dei benefici curativi delle acque termali di Ischia, possono raggiungere la splendida isola verde con gli aliscafi che partono da Napoli.