Da Mergellina a Casamicciola

Da Mergellina a Casamicciola

Potenziamento corse per Ischia partendo da Napoli Mergellina.

SNAV potenzia le corse  sulla tratta che interessa l’isola di Ischia con partenze che proverranno dal porto di Napoli Mergellina e arrivo al porto di Casamicciola.

Le partenze saranno attive dal 6 luglio 2019 all’8 settembre 2019 nei giorni di venerdì sabato e domenica. Nel dettaglio il venerdì è prevista una corsa singola per la tratta Napoli Mergellina – Ischia Casamicciola alle ore 15.00, mentre la corsa di ritorno, Ischia Casamicciola-Napoli Mergellina è prevista alle ore 20.10.

Il sabato e la domenica, invece, saranno previste due corse una la mattina e l’altra nel pomeriggio secondo i seguenti orari:

Napoli Mergellina – Ischia Casamicciola: 8.00 e 15.00

Ischia Casamicciola – Napoli Mergellina: 13.15 e 20.10

I prezzi dei biglietti dell’aliscafo partono da 19,40 euro e sono previste riduzioni di prezzo per i bambini fino a 11 anni. Gli orari sono delle corse rendono agevoli gli spostamenti anche per chi si reca a Ischia per soggiorni brevi di una giornata o di un weekend.

Inoltre, imbarcarsi è ancora più semplice e veloce grazie al check in con Easy Boarding. Come sempre i biglietti potranno essere acquistati online, tramite il nostro sito www.snav.it, tramite il nostro call center e le agenzie di viaggio convenzionate Il biglietto può essere scaricato nel formato digitale su tablet e smartphone ed è valido per l’imbarco.

Niente file con Easy Boarding SNAV e soprattutto riduzione dell’utilizzo di prodotti cartacei, ma anche dell’uso di inchiostro e toner, quindi minor produzione di rifiuti, il tutto a vantaggio dell’ambiente.

In più, sui nostri aliscafi troverai tanti servizi dedicati per una traversata confortevole. Aria condizionata, servizio di bar e bagni.

Prenota subito i tuoi biglietti per Ischia e viaggia a bordo degli aliscafi SNAV sulla tratta Napoli Mergellina – Ischia Casamicciola e viceversa. L’isola verde è più vicina con le nuove corse attive ed è raggiungibile in soli 45 minuti di navigazione. Prenota subito!

Fumarole Ischia

Ischia: Museo di S.Restituta

Il Museo di Santa Restituta a Ischia si trova nel centro del Comune di Lacco Ameno e prese vita agli inizi degli anni Cinquanta dalla volontà di Pietro Monti, in quel tempo rettore della chiesa. Più precisamente il museo si trova nell’omonima piazza.

A seguito dei lavori che riguardarono la cappella, fu rinvenuta una cripta paleocristiana proprio al di sotto del pavimento. Ma la scoperta dei reperti antichi era solo all’inizio. l ritrovamento di una lucerna fittile, databile tra il VI secolo e VII secolo d.C., diede un impulso significativo ai lavori di scavi. Le attese non furono deluse, in quanto, furono riportati alla luce un cimitero cristiano e delle tombe fenicie, puniche e greco-romane.

Nel 1974 il museo e gli scavi ebbero una sistemazione definitiva.  Oggi il museo è sovraordinato alla curia di Napoli e alla Soprintendenza per i beni archeologici delle province di Napoli e Caserta.

La caratteristica principale che contraddistingue il Museo di Santa Restituta  è che l’entità museale e l’area degli scavi sono in stretta connessione, dato che è stato realizzato sui luoghi degli insediamenti. Con il passare del tempo, presso il Museo di Santa Restituta sono confluiti anche altri reperti trovati in altre zone dell’isola.

Oltre all’area cimiteriale, di cui abbiamo detto sopra, è stata rinvenuta un’area “industriale” in cui sono stati identificati i forni per la cottura della creta. Questa era, infatti, l’area di produzione dei vasi pitecusani, che venivano esportati in tutto il Mediterraneo.

Allo stesso tempo è possibile vivere, all’interno degli scavi, tutta la storia dell’isola d’Ischia a partire dalla preistoria fino alle testimonianze di era paleocristiana.

Per scoprire le bellezze archeologiche dell’isola verde viaggia con SNAV. I nostri aliscafi Napoli-Ischia sono attivi tutto l’anno con più corse giornaliere, che ti assicurano una navigazione confortevole e tranquilla: provare per credere!