Brusje e la lavanda: i segreti dell’isola di Hvar

Brusje e la lavanda: i segreti dell’isola di Hvar

 

Brusje è un villaggio che si trova a 6 chilometri dalla città di Hvar. Percorrendo l’antica strada si arriva a questa pittoresca località sorta nel XVI secolo. Avvicinandosi alla cittadina si possono notare le rovine delle ville che nei tempi passati ospitavano le famiglie nobili del luogo. L’insediamento si caratterizza per le case in pietra e i rustici che danno vita a un armonico complesso architettonico.

Gli abitanti di Brusje vivevano principalmente di pastorizia e agricoltura. Oggi la cittadina è conosciuta per la produzione di alcuni dei prodotti tipici più famosi dell’isola di Hvar: la lavanda e il rosmarino, dai quali si ricavano oli essenziali e diversi preparati.

La lavanda, in particolare, è utilizzata per elaborare anche diversi prodotti che i turisti acquistano come souvenir. Tra questi ultimi ci sono i classici sacchetti profuma-biancheria, che racchiudono i fiori essiccati e che possono essere utilizzati per profumare cassetti e armadi. Questo tipo di articolo si trova un po’ in tutti i mercatini di artigianato dell’isola.

La lavanda, naturalmente, è utilizzata anche per la produzione di saponi, profumi  e colonie, ideali da portare a casa sia come souvenir che come regalo per i propri cari. Inoltre, a Brusje si possono acquistare anche i semi di lavanda, se desiderate portare a casa tutto il profumo e il colore intenso di questa versatile essenza vegetale.

Molto apprezzati sono anche gli oli essenziali a base di lavanda, ai quali vengono riconosciute diverse proprietà benefiche curative. In particolare, all’olio essenziale di lavanda si associano proprietà calmanti, antidepressive e cicatrizzanti. Utilizzato anche per lenire i disturbi dei più piccini, l’olio essenziale di lavanda ben si presta per effettuare massaggi oppure da utilizzare qualche goccia nel bagnetto.

Infine, la cittadina di Brusje è anche nota per i tipici liquori alla lavanda, che costituiscono uno dei prodotti di punta della zona. La lavanda la si ritrova anche nel miele. Quest’ultimo si contraddistingue per il colore chiaro e il gusto piacevolmente aromatico.

Se vuoi assistere allo spettacolo offerto dai campi di lavanda in fiore, luglio è il mese ideale per visitare l’isola di Hvar. Prenota subito il tuo biglietto e scegli i traghetti per Hvar messi a disposizione da Snav. Sali a bordo e parti alla scoperta dell’isola di Hvar con noi!

Follie d’estate: i migliori locali notturni di Hvar

Le Isole Croate attirano ogni anno molti giovani, che le scelgono proprio per regalarsi un soggiorno all’insegna di tanto relax e divertimento. Tra le mete più mondane c’è sicuramente l’Isola di Hvar che con l’omonima cittadina costituiscono un’importante polo d’attrazione per il turismo giovanile.

In particolare, la città di Hvar è conosciuta come la “città che non dorme mai”! Infatti, sono diversi i locali notturni dove si possono trascorrere dei momenti divertenti in compagnia degli amici, sorseggiando ottimi cocktail e ascoltando musica di tendenza. Ecco una piccola guida su dove trascorrere le proprie serate a Hvar e quali sono i locali più rinomati.

Carpe Diem

Questo locale si trova nelle vicinanze del porto di Hvar ed è tra le mete più esclusive in città. Situato in posizione centrale, il locale si contraddistingue per l’ampia terrazza, sapientemente arredata, dove si possono sorseggiare cocktail e ballare al chiaro di luna. Al Carpe Diem si svolgono anche spettacoli di musica dal vivo.

Carpe Diem Beach

Questo locale appartiene alla stessa proprietà del Carpe Diem, ed è permeato dalla stessa filosofia: “cogli l’attimo”! Il Carpe Diem Beach si raggiunge tramite il taxi boat con una veloce traversata, perché si trova proprio nella baia Stipanska. Il Carpe Diem Beach è il posto ideale per chi desidera un’esperienza di relax e divertimento a 360°: musica, piscine, spiaggia, mare e ottimi cocktail sono il segreto del successo di questa rinomata location.

Hula Hula

Un bar rustico in legno direttamente sulla spiaggia. In questo modo è possibile descrivere il locale Hula Hula. Questo bar si trova a quindici minuti dal centro. Il locale è molto frequentato da giovani, che si ritrovano qui per gustare ottimi cocktail, godersi il panorama e ascoltare musica chill out.

Kiva bar

Questo è un locale per i veri amanti del rock, che anche in vacanza non vogliono rinunciare ad ascoltare la propria musica preferita. Al Kiva Bar non ci annoia mai, soprattutto se si è in ottima compagnia e se si ordina una “tequila-dum-dum“, una delle specialità offerte nel locale.

Se ami la vita notturna, i posti affollati e ti piace conoscere nuova gente, allora la’Isola di Hvar con i suoi locali notturni è proprio il posto giusto per te! Se desideri arrivare sull’Isola di Hvar in maniera veloce e confortevole, per cominciare al meglio la tua vacanza, non devi fare altro che prenotare il tuo biglietto con Snav.

La nostra compagnia di navigazione ti offre la possibilità di arrivare a Hvar a bordo di moderni e accoglienti aliscafi, che effettuano partenze da Pescara. Informati  sulle nostre tariffe e le promozioni attive. Clicca subito su www.snav.it!

 

Cosa vedere sull’Isola di Hvar

L’isola di Hvar è la meta giusta per qualsiasi tipo di turista. Sia che si viaggi con la famiglia, sia che si viaggi con gli amici il divertimento è sempre assicurato!

Più volte abbiamo accennato alle bellezze naturali del luogo, agli angoli più suggestivi come la baia di Zavala, oppure alle delizie della gastronomia croata, oggi vogliamo offrire ai nostri lettori, una panoramica sui posti da visitare.

Cominciamo il nostro viaggio dall’omonima città di Hvar, conosciuta principalmente per i suoi locali, la movida notturna e le belle spiagge. Di Hvar colpisce subito l’ampia piazza Santo Stefano, da cui si può godere di una vista senza pari sul porto. Domina la piazza la Cattedrale di Santo Stefano. L’edificio è in stile gotico-rinascimentale ed è tra gli esempi più significativi di costruzione religiosa di tutta la nazione.

Una curiosità: nella città si trova anche il primo teatro pubblico di tutta l’Europa. Siamo parlando del Teatro Kazaliste, la cui la costruzione risale al 1612 ed è stato realizzato in stile neo-barocco. Questo fu un luogo di incontro e di cultura, dove le persone di qualsiasi ceto sociale potevano assistere agli spettacoli. Altra meta da non perdere è il Convento di San Francesco, caratterizzato da un meraviglioso campanile, il giardino e il chiostro. All’interno del convento c’è anche un museo.

Po distante dalla cittadina di Hvar c’è Brusje, una località conosciuta principalmente per i campi di lavanda. Qui si possono acquistare tanti prodotti tipici proprio a base di essenza di lavanda, dai liquori ai profumi.

Molto caratteristica è anche la città di Verbosca, dove gli amanti della fotografia potranno sbizzarrirsi nell’immortalare gli angoli più belli di questa pittoresca città. Tra le attrazioni della città c’è la torre-chiesa di Santa Maria della Misericordia e la più grande casa antica chiamata Mirje. A Verbosca è presente anche il Museo dei Pescatori.

Meta turistica e conosciuta per le sue belle spiagge è la città di Gelsa, che si trova a poca distanza da Verbosca. Questa città è rinomata per i localini, il lungomare, ma anche per le gelaterie, che a quanto dicono, offrono il gelato più buono dell’isola.

In precedenza abbiamo dedicato un articolo sulle bellezze di Stari Grad, la seconda città più importante dell’isola, che vanta un caratteristico centro storico, che merita sicuramente una visita. Proprio di fronte a Stari Grad c’è la Penisola di Kabal, che rappresenta un angolo di paradiso caratterizzato da bei fondali, acque cristalline e una natura incontaminata.

Per visitare l’isola di Hvar non bisogna fare altro che prenotare il proprio viaggio con Snav. Infatti, la nostra compagnia offre collegamenti per le isole croate con partenza da Pescara. Visita subito il sito per scoprire le promozioni attive, i costi e gli orari della tratta Pescara – Isole Croate. Con Snav potrai arrivare sull’isola di Hvar viaggiando in maniera comoda e veloce. Acquista subito il tuo titolo di viaggio!

La baia di Zavala a Hvar

Questo è un luogo che con la sua bellezza incontaminata parla allo spirito! Con queste poche parole potremo descrivere la baia di Zavala, che si trova sulla bella isola di Hvar. Questo è il posto ideale per godersi una giornata al mare coccolati dal suono delle onde e dalla melodia che il vento suona fra le foglie.

La baia di Zavala si contraddistingue per il mare cristallino e dal colore intenso, che invita a tuffarsi. L’acqua potrà sembrare fredda, ma bastano pochi minuti per acclimatarsi e godersi il bagno. La spiaggia è costituita da ghiaia e pietra, per cui è consigliabile indossare scarpe protettive. Attenzione anche ai ricci, che si trovano sul fondale.

Per accedere a questo paradiso ci sono due modi: o in barca oppure a piedi. Per chi arriva a piedi alla spiaggia di Zavala è bene munirsi di scarpe comode e chiuse. Infatti, bisogna attraversare un breve sentiero boscoso, per cui i sandali non sono proprio indicati. Anche se la strada è caratterizzata da una discreta pendenza, il sentiero non risulta particolarmente complicato.

L’impresa vale senz’altro la pena, infatti, una volta arrivati si è talmente rapiti dalla bellezza del posto che non si penserà ad altro! Ricordiamo, inoltre, che la spiaggia di Zavala può essere frequentata anche da naturisti.

Se vuoi vivere anche tu un’emozione unica visitando la baia di Zavala, prenota subito il tuo biglietto con Snav per l’isola di Hvar. Infatti, dal 18 luglio 2015 sono ripresi i collegamenti con partenza da Pescara verso le Isole Croate.

Scopri maggiori dettagli sugli aliscafi per le Isole Croate. Viaggia anche tu verso l’isola di Hvar e visita uno dei luoghi più suggestivi della Croazia.