Napoli: le canzoni della Festa di Piedigrotta

Napoli: le canzoni della Festa di Piedigrotta

Le canzoni napoletane nella Festa di Piedigrotta (grande evento napoletano) furono introdotte nel 1839 con il brano Te voglio bene assaje.
Il trionfo di questa canzone trasformò la festa nella culla della canzone napoletana classica, dove cantori e musicisti si esibivano con canti popolari e strumenti come putipù, triccheballacche e nacchere.

Alla tradizionale festa che ebbe successo soprattutto tra il 1890 e il 1910 si esibirono artisti come Salvatore di Giacomo, Raffaele Sacco, Libero Bovio e molti altri ancora.
I successi delle canzoni erano sanciti in base al numero di spartiti venduti dalle editorie e dalla circolazione popolare. Nel 1952 alla Festa di Piedigrotta fu introdotto anche il Festival della Canzone Napoletana.
Nel 1982, in seguito agli anni di declino della festa (il Festival della Canzone Napoletana si svolse fino al 1970) l’evento fu sospeso.
La Festa di Piedigrotta è tornata per un anno, il 2007, con un grande concerto in Piazza del Plebiscito in cui si sono esibiti Bryan Ferry e Massimo Ranieri.

Ricordiamo che la bella Napoli è raggiungibile partendo da tutte le destinazioni servite dai traghetti e dagli aliscafi Snav.