Sorrento: la terra delle delizie

Quando si parla di mete turistiche si pensa all’arte, alla cultura, al mare o alla montagna a seconda di dove si trova la località prescelta. Ultimamente si sta affermando il turismo enogastronomico, per cui ogni regione, anzi ogni città si contraddistingue per tanti deliziosi prodotti tipici.

Non fa eccezione Sorrento che con le sue innumerevoli bontà, tra ricette e prodotti tipici, non smette di regalare emozioni gustose. Già in passato abbiamo dedicato la nostra attenzione sulle ricette tipiche di Sorrento, come gli spaghetti alle noci, gli gnocchi alla sorrentina, la delizia al limone e il celeberrimo limoncello.

Sorrento, la penisola sorrentina e i Monti Lattari sono ricchi di prodotti tipici tutti da conoscere, prima fra tutte la mozzarella di Agerola, che con il suo gusto inconfondibile si dimostra ideale per un pranzo fresco, oltre a essere un ingrediente versatile, che dona un gusto unico a ogni ricetta.

Il provolone del Monaco DOP è un altro prodotto tipico della zona, che non può passare inosservato. Da solo o accompagnato da salumi o composte, assicurerà a tutti gourmet dei momenti di sapore unici. Una curiosità riguarda il nome di questo prodotto: infatti, secondo i racconti tradizionali, il nome di questo formaggio deriva dagli ampi mantelli che i pastori indossavano per coprirsi dal freddo e che li faceva sembrare, appunto, dei frati.

Un altro prezioso tesoro è rappresentato dall’olio extravergine d’oliva DOP Penisola Sorrentina, che si contraddistingue per le note armoniose e lievemente aromatiche, che richiamano sentori di menta e rosmarino. Il bouquet di sapori presenta lievi accenni amari e piccanti. Tuttavia è un prodotto molto equilibrato e piacevole, delizioso da gustare a crudo, su insalate e piatti a base di pomodoro. Molto originale quanto azzeccato è il suo abbinamento ai dolci tipici locali, come la delizia a limone o il sorbetto.

Il pomodoro di Sorrento è un altra delle peculiarità gastronomiche di questa terra. Grande, rotondeggiante e carnoso questo pomodoro è l’indiscusso protagonista dell’estate, in quanto è ideale per comporre l’insalata caprese o altre insalate. Il consumo a crudo mette in evidenza tutto il suo sapore.

Infine, non potevamo dimenticare gli agrumi e le noci, che in queste zone sono coltivati da molto, molto tempo. Entrambi sono utilizzati in molteplici ricette, sia dolci che salate, come abbiamo indicato in precedenza.

Per scoprire questo e molto altro basta recarsi a Sorrento e lasciarsi conquistare da prodotti e da una cucina dal gusto genuino e raffinato, che con la sua semplicità e complessità allo stesso tempo è diventata una bandiera, il simbolo più autentico di una cultura gastronomica che affonda le sue radici in un sapere antico, che ancora oggi ci regala esperienze uniche.