Sicilia: la Riserva dello Zingaro

la riserva dello zingaro si trova in siciliaLa Riserva naturale orientata dello Zingaro è un angolo di paradiso ancora pulito della Sicilia, nella penisola di San Vito Lo Capo.

Lo Zingaro ha una superficie di 1650 ettari, una fascia litoranea di circa 7 Km, formata da una costa rocciosa di calcari del Mesozoico, intercalata da numerose calette e caratterizzata da strapiombanti falesie che portano rapidamente al mare.

Questa riserva si può ammirare da tre sentieri: quello costiero più breve, quello a mezza costa più panoramico e quello alto, il più impegnativo.

Il profilo litoraneo è un’alternanza di alte pareti di roccia che sprofondano nel blu e di insenature degradanti dolcemente verso il mare. Il paesaggio subacqueo è un continuo susseguirsi di colori e forme.
Numerosi e interessanti sono i cunicoli e le grotte sommerse; le più conosciute sono le grotte del Colombaccio, della Craperia e della Ficarella.

Splendide sono le calette tutte ciottolose che si incontrano durante la camminata, incastonate fra le rocce.

All’interno della riserva si possono visitare i musei: naturalistico, delle Attività Marinare, della Civiltà Contadina e della Manna.

La Sicilia è raggiungibile­ imbarcandosi al porto di Napoli sulle navi per Palermo Snav.