Sicilia: Gran Circo Taddei e altre storie di Vigàta di Andrea Camilleri

Gran Circo Taddei e altre storie di Vigàta è una raccolta di storie di Andrea Camilleri.

I romanzi sono 8 e, come li definisce Camilleri, sono “una sorta di campionario di uomini e donne di Sicilia”.

I micro racconti narrano barzellette e burle nei quali vi è quasi sempre nel finale lo svelamento dello scherzo. Alcuni dei dialoghi in dialetto siciliano irrobustiscono il racconto del narratore che restituisce al lettore una straordinaria suggestione.

Le storie sono ambientate negli anni del Fascismo e quelli seguiti alla caduta del regime, con la nascita della Repubblica Italiana.

Andrea Camilleri tiene sempre presente l’erotismo tra gli uomini e le donne meridionali, con le loro storie, le loro passioni e i loro tradimenti. Descrive imbroglioni, corteggiatori, amanti della vita, avvocati e contaditi, eroi e prepotenti, fascisti e uomini di Chiesa con un’ironia che contagia e conquista il lettore.

Ricordiamo ai turisti che la bellissima isola siciliana descritta da Andrea Camilleri nel libro Gran Circo Taddei e altre storie di Vigàta, è raggiungibile imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.