Pino Daniele in “Nero a Metà” il 16 e il 17 dicembre 2014 al Palapartenope

Torna di scena la grande musica al Palapartenope di Napoli: il 16 e il 17 dicembre a salire sul palco sarà Pino Daniele, che farà tappa nel capoluogo partenopeo con due date del suo nuovo tour “Nero a Metà“. Lo spettacolo prende il nome dall’omonimo album del cantautore napoletano, pubblicato nel lontano 1980 e pietra miliare di tutta la sua discografia.

Come è facile immaginare, il concerto sarà una sorta di tuffo nel passato per tutti i fan di Pino Daniele, che per due ore potranno tornare a vivere l’atmosfera magica che caratterizzò non solo il sound di “Nero a Metà” ma, più in generale, tutta la scena musicale napoletana a cavallo tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80, un vero e proprio periodo d’oro dal punto di vista artistico e culturale per la città.

E infatti, non a caso, dopo un primo set acustico che vedrà Tullio De Piscopo (percussioni), Rino Zurzolo (contrabbasso) ed Elisabetta Serio (piano) accompagnare Pino Daniele, la seconda parte del concerto vedrà materializzarsi sul palco la band che 34 anni fa diede vita a “Nero a Metà” insieme all’allora 25enne cantautore: James Senese al sax, Gigi De Rienzo al basso, Rosario Jermano alle percussioni, Ernesto Vitolo al piano e Agostino Marangolo alla batteria. Un parterre di musicisti di primissimo livello per quello che si annuncia un concerto davvero imperdibile, non solo per i fan di Pino Daniele ma per tutti gli amanti della buona musica.

I biglietti ancora disponibili hanno un costo che va dai 56 euro della poltrona laterale numerata ai 70 della poltronissima numerata (qui maggiori info su come acquistarli online).

Non perdere questo appuntamento con la grande musica e raggiungi Napoli dalle isole del Golfo o da Sorrento in modo rapido e comodo con gli aliscafi Snav! Qui tutte le informazioni sugli orari delle partenze e su come prenotare online sul nostro portale snav.it.