Napoli: struffoli natalizi

Gli struffoli napoletani sono dei dolci tipici delle festività natalizie.

In occasione del Natale che sta per arrivare, possiamo cimentarci con la preparazione di questi prelibati dolcetti seguendo questa semplice ricetta.

Disporre 600 gr di farina su un tavolo di lavoro e impastarla con 4 uova, 2 cucchiai di zucchero, 80 gr di burro, la scorza grattugiata di mezzo limone, 1 bicchierino di limoncello o rum e 1 pizzico di sale. Amalgamare bene l’impasto dandogli la forma di una palla e fare riposare per ½ ora.
Tagliare poi la pasta a tocchettini su un piano infarinato, friggerli in olio bollente e scolarli gonfi e dorati. Depositare gli struffoli su carta assorbente e intanto diluire 400 gr di miele in una pentola capiente. Unire gli struffoli al miele e versarvi sopra metà di confettini di zucchero e canditi.
Disponete i dolcetti su un piatto e versare l’altra metà di confetti e canditi, dando alla portata un gradevole effetto. Quando il miele si sarà solidificato, gli struffoli natalizi saranno pronti per essere serviti.

Se volete assaggiare i veri struffoli napoletani, potete raggiungere Napoli partendo da tutte le destinazioni servite dai traghetti e dagli aliscafi Snav.

Comments

[…] è veramente la culla dei dolci natalizi. Oltre agli struffoli e ai mostacciuoli, anche il roccocò è un dolce storico del capoluogo partenopeo, risalente al […]