Napoli: Pacco, doppio pacco e contropaccotto di Nanni Loy

Pacco, doppio pacco e contropaccotto di Nanni LoyPacco, doppio pacco e contropaccotto è un film comico italiano del 1993 diretto da Nanni Loy, ispirato a Napoli e al popolo partenopeo.

La pellicola è suddivisa in 10 racconti, tutti ambientati nel capoluogo partenopeo, dove le truffe di impostori professionisti e non sono all’ordine del giorno.

Al film hanno partecipato molti artisti italiani tra cui Leo Gullotta, Enzo Cannavale, Alessandro Haber, Giobbe Covatta, Marina Confalone, Mara Venier e altri ancora.

Tra gli episodi più divertenti citiamo “Il fantasma di via Sanità”, dove un falso medium riesce con l’inganno a trasferirsi in un lussuoso appartamento, ma il vero e finto spirito sfratterà il truffatore architettando con la moglie una bizzarra trovata!
Esilarante anche il racconto “Cuore di mamma” con Alessandro Haber, professore di matematica, che si invaghisce di Mara Venier, la quale lo corrompe sessualmente per far promuovere il figlio; l’anno seguente sarà però il professore a ricattare il ragazzo per fargli incontrare la madre…

Ricordiamo, infine, che la splendida Napoli è raggiungibile da tutte le destinazioni servite dai traghetti e dagli aliscafi Snav.