Napoli: i Sentieri della Lucertola a Ischia

i sentieri della lucertola a ischiaTra la flora mediterranea e l’architettura rurale di Ischia, sono stati predisposti dei percorsi segnalati con “lucertole colorate” che accompagnano il visitatore lungo tutto il percorso: i sentieri della lucertola.

Il progetto è stato ideato per aiutare i turisti ad orientarsi attraverso gli splendidi sentieri dell’isola.

Il sentiero del grande cratere è segnalato dalla lucertola rossa: i turisti possono passeggiare tra castagneti e lecci e visitare la sorgente di “Buceto, la “lava dell’Arso e godere della vista panoramica sul castello Aragonese.
Il sentiero del Santuario è segnalato dalla lucertola viola: i visitatori possono apprezzare vedute panoramiche mozzafiato e visitare il Santuario della Madonna di Montevergine.
Il sentiero delle antiche cantine è segnalato dalla lucertola gialla: gli escursionisti possono contemplare il Golfo di Napoli attraverso vigneti, felci e fiori selvatici.
Il sentiero delle Baie è segnalato dalla lucertola blu: i turisti possono ammirare le baie di San Pancrazio, Maronti e Cava Grado, camminando tra querce, fichi d’india e vigneti.

Ricordiamo, infine, che l’isola è raggiungibile imbarcandosi al porto di Napoli sugli aliscafi per Ischia Snav.