Napoli: concerti gratuiti nelle chiese fino al 13 dicembre 2014

Buone notizie per gli appassionati di musica: è iniziata la programmazione che prevede, dal 1 novembre al 13 dicembre 2014, un ciclo di 7 concerti gratuiti in alcune delle chiese più belle di Napoli. L’iniziativa è maturata in seno a un progetto di collaborazione tra la Diocesi di Napoli e la Regione Campania dal titolo “Canta, suona e cammina“, nato con l’obiettivo di selezionare e formare 350 giovani tra gli 8 e i 15 anni residenti nelle zone più disagiate della città partenopea, educandoli allo studio della musica.

Le location, 6 tra le più suggestive chiese cittadine (San Gregorio Armeno, Sant’Anna dei Lombardi, San Lorenzo Maggiore, San Gennaro Extra Moenia, la chiesa del Carmine Maggiore e Santa Maria Donnaregina Nuova), consentiranno a tutti i partecipanti di vivere un evento unico in grado di miscelare in modo perfetto musica, arte e tradizione. E proprio la musica è la protagonista indiscussa di questi 7 eventi: orchestre ed ensemble musicali proporranno al pubblico un interessante repertorio che mescola sonorità colte e popolari, creando un’affascinante commistione di generi diversi.

Tutti i concerti si terranno alle ore 20.30. La partecipazione è totalmente gratuita, ma è necessaria la prenotazione fino a esaurimento posti. Per prenotare è sufficiente chiamare al numero verde 800 600 601.

Ecco il programma completo dei concerti:

01 Novembre 2014 > I Turchini di Antonio Florio a San Gregorio Armeno
08 Novembre 2014 > Ensemble Vocale di Napoli a Sant’Anna dei Lombardi
14 Novembre 2014 > Percussioni Ketoniche a San Lorenzo Maggiore
22 Novembre 2014 > Ensemble Barocco di Napoli a Sant’Anna dei Lombardi
29 Novembre 2014 > Dissonanzen a San Gennaro Extra Moenia
05 Dicembre 2014 > Progetto Sonora Network & Performing Arts nella Chiesa del Carmine Maggiore
13 Dicembre 2014 > Mysterium Vocis a Santa Maria Donnaregina Nuova

Raggiungi Napoli dalle isole del Golfo prenotando online il tuo aliscafo sul sito www.snav.it: trascorri una serata nel capoluogo partenopeo all’insegna dell’arte e della musica.