Mostra “Mediterraneo, un’antologia per immagini”

“Mediterraneo. Un’antologia per immagini” ” è una mostra fotografica esposta alla Certosa di San Giacomo di Capri. Le fotografie sono di Herbert List e Maurizio Galimberti; l’evento è curato da Denis Curti.

Le fotografie di List riguardano la Grecia, dove si concentrò durante gli anni 37-39, e l’Italia nel periodo del dopoguerra, negli anni ’50, a Roma, Napoli e Capri.

Gli sviluppi di Galimberti si inseriscono naturalmente in questo contesto: Capri viene presentata nelle diverse stagioni, tramite scatti eleganti e silenziosi, ma sempre bellissimi.

Herbert List è nato ad Amburgo nel 1903. La sua carriera fotografia è lunga, caratterizzata da una costante poetica ispirata da Neorealismo e Metafisica. Autore eclettico, ha lavorato anche con Vittorio De Sica a Napoli, confermando la sua passione per la nostra terra.

Maurizio Galimberti è nato a Como nel 1956. Appassionatissimo di Polaroid, inizia ad usarla nel 1983 ed è un amore che dura tuttora. Ispirato da Boccioni e Duchamp, è conosciuto tra i collezionisti per i suoi mosaici di Polaroid.

A chi volesse visitare la mostra (aperta fino al 25 settembre) ricordiamo che l’isola è raggiungibile imbarcandosi a Napoli sugli aliscafi Capri Snav.