La zuppa di lenticchie di Ventotene

0 commenti 29 gennaio 2016

Tra le specialità tipiche dell’isola di Ventotene ci sono le lenticchie. Non è raro, infatti, a chi intraprende delle escursioni nella natura, imbattersi nei campi destinati alla coltivazione di questo gustoso legume, che conquista grandi e piccini.

Quella che vi proponiamo oggi è la ricetta della zuppa di lenticchie tipica di Ventotene. Questo piatto è perfetto per ogni stagione; per questo motivo, tutte le volte che ne avrete voglia, potrete gustare questo semplice e delizioso piatto tipico dell’isola pontina.

La zuppa si fonda sull’abbinamento di basilico e lenticchie, che rappresenta un connubio davvero delizioso. Passiamo ora agli ingredienti. Per 4 persone occorrono circa:

350g di lenticchie

Basilico

4/5 pomodorini

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine di oliva

Peproncino q.b

Sale q.b.

Disporre le lenticchie in una pentola coperte d’acqua. Aggiungere i pomodorini, l’aglio, il basilico e il peperoncino. Gli ingredienti devono cuocere circa 60 minuti a fuoco lento. A dieci minuti dalla fine della cottura bisogna completare la ricetta aggiungendo l’olio e il sale. Disporre la zuppa in un piatto fondo e guarnire con una foglia di basilico.

Un’idea in più consiste nell’accompagnare la zuppa con crostini di pane. Una curiosità riguarda il fatto che le lenticchie, secondo la tradizione, dovrebbero essere cotte in acqua piovana.

Se siete stati sulla bella isola pontina e avete sperimentato il gusto di questa sana e genuina pietanza, provate a ripeterla a casa e ritrovate tutto il sapore della zuppa di lenticchie di Ventotene.

No related posts.

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: ,

Categoria: Sapori mediterranei