La tarantella sorrentina

La tarantella sorrentina nasce come danza popolare e come espressione folcloristica, per diventare poi, nel corso degli anni, una vera e propria attrazione turistica; un elemento di forte interesse per tutti coloro che desiderano fare una vacanza a Sorrento.
Chiunque visiti la Costiera Sorrentina, infatti, non può assolutamente privarsi di tutti quelle sensazioni che, solo osservando la tarantella, si possono provare. Si tratta di una danza conosciuta in tutto il mondo, che grazie alla sua leggiadria, freschezza, alla sua musica e ai suoi costumi, ha il potere di suscitare in ognuno di noi un fortissimo senso di allegria e di assoluto benessere; stesse sensazioni che in fondo, si possono percepire passeggiando lungo le stradine strette, o le eleganti piazze della Terra delle Sirene.
Ormai la tarantella, oltre ad essere una danza particolarmente coinvolgente, è diventata anche uno dei più suggestivi biglietti da visita per la costiera sorrentina. A tal proposito, vengono spesso organizzati degli spettacoli, in locali specializzati, che sullo sfondo delle rappresentazioni, propongono straordinarie immagini paesaggistiche dell’antica Sorrento.
Ma perché la tarantella sorrentina si differenzia da tutte le altre? I motivi sono due: il primo consiste in una particolare variazione della musica, realizzata proprio durante la fase centrale della danza; il secondo motivo è dato dal fatto che la tarantella sorrentina, a differenza delle altre, è esclusivamente una danza d’amore.
Dunque, per lasciarsi trasportare dalla melodia, e sognare ad occhi aperti davanti ad incantevoli paesaggi, non rimane altro che raggiungere al più presto Sorrento. Niente di più facile e conveniente grazie al servizio di aliscafi offerto da Snav: si effettuano partenze giornaliere durante l’arco di tutto l’anno, e il servizio di navigazione è rapido, sicuro e confortevole.