Ferragosto a Ischia nel bosco

Per un Ferragosto alternativo, Ischia è sicuramente una delle mete da tenere in considerazione. Se si è alla ricerca di attività a pieno contatto con la natura proprio il 15 agosto sull’isola si svolge la consueta Escursione nei Boschi della Falanga per Case di pietra, Fosse della neve fino a Pietra Pirciata.

L’evento prevede il raduno dei partecipanti alle ore 7.30 presso il Ristorante Il Bracconiere, che si trova nel Comune di Serrara Fontana. Con questa escursione sarà possibile visitare il cuore verde dell’isola e scoprirne tutti i segreti. La camminata comincia nel sentiero tra le rocce dei Frassitelli per poi arrivare nel Bosco delle Acacie. Quest’ultimo è una vera e propria selva di acacie da cui, secondo coloro che frequentano spesso quest’angolo dell’isola si può godere del panorama più bello di Ischia. Da qui, infatti, la vista riesce a spaziare e ammirare, quasi per intero, il versante sud-occidentale dell’isola.

La particolarità di questo percorso è proprio quella di mostrare come il bosco fosse una risorsa per gli autoctoni e come alcune aree siano state sfruttate dall’uomo, proprio per garantirsi la sopravvivenza. In tal senso, le Fosse della Neve, che sono parte integrante di questo percorso escursionistico, rappresentano un vero e proprio esempio di quanto finora affermato.

Queste ultime, infatti, erano grandi buche che i “nevaiuoli” di Fontana, il paese che si trova proprio alle alle pendici del Monte Epomeo, scavavano in mezzo al bosco con lo scopo di raccogliere la grandine e la neve dei mesi invernali. Lo scopo era quello di assicurarsi una preziosa riserva da riutilizzare poi come ghiaccio durante il periodo estivo.

Le Case di Pietra costituiscono un’altra tappa di questo affascinante percorso, queste costruzioni venivano utilizzate come deposito oppure come ricovero temporaneo.  Altre tappe sono il Bianchetto con il suo fondo di calcare e Pietra Pirciata. Tutt’intorno una natura lussureggiante sarà protagonista, così come giochi e specialità enogastronomiche che ricordano la cultura del mondo contadino.

La manifestazione non solo ha il compito di mantenere vivo l’interesse su una delle risorse important dell’isola, ma anche continuare nell’intento di sensibilizzazione verso le tematiche ambientali, proponendo la conoscenza come punto di partenza di una fruizione consapevole del bene paesaggistico.

Per scoprire le bellezze di Ischia, viaggia a bordo degli aliscafi SNAV!