Eolie: il Castello di Lipari

il castello di lipari alle isole eolieSulla vetta di una roccia di origine vulcanica, a strapiombo sul mare, si erge il Castello di Lipari.

L’Acropoli è stata edificata circa 6000 anni fa su questa imponente roccia che, grazie alla sua conformazione, ha costituito in passato una difesa naturale contro gli attacchi dei nemici provenienti dal mar Tirreno. Grazie ai vari ritrovamenti archeologici dopo gli scavi del 1950 condotti da Luigi Bernabò Brea e da Madeleine Cavalier, si è scoperto che il castello è stato abitato dalle popolazioni dell’età del bronzo e dei metalli e addirittura del neolitico.

Oggi il castello costituisce il centro della vita culturale delle Eolie. Il suo aspetto odierno mostra le fortificazioni spagnole e normanne e una torre di età greca, risalente al IV secolo a.C.

Ogni giorno il Castello di Lipari è visitato da un gran numero di visitatori che ripercorrono la storia del Castello, attraverso i padiglioni, le chiese e le possenti fortificazioni.

I turisti che volessero entrare tra le mura di questo suggestivo castello e conoscerne meglio la sua storia, possono raggiungere l’isola partendo dal porto di Napoli con gli aliscafi Eolie Snav.