Croazia: Anfiteatro Romano di Pola

anfiteatro romano polaIl simbolo di Pola, importante centro portuale dell’Istria, è sicuramente il maestoso Anfiteatro Romano, tra i meglio conservati al mondo.

Infatti né il Colosseo di Roma e nemmeno l’Arena di Verona hanno conservato integralmente la loro struttura esterna.

L’Anfiteatro Romano di Pola, costruito in pietra calcarea bianca, è articolato in 3 ordini, il muro esterno si dispone su due ordini di 72 arcate alte circa 30 metri, e quattro torri scalarie; la sua forma è un ovale policentrico del diametro di 105 m: si pensi che poteva contenere fino a 25.000 persone.

L’anfiteatro di Pola fu costruito nel periodo tra il 2 e il 14 d.C. sotto la guida dell’imperatore Augusto, ed era chiamato Arena già dal medioevo per via della sabbia che ricopriva le platee.

Attualmente l’imponente struttura romana ospita concerti di musica, spettacoli teatrali e il Pola Film Festival. Gli ambienti che un tempo ospitavano i gladiatori, oggi sono sede di una mostra sulla coltivazione dell’olivo e della vite sull’isola.

Ricordiamo ai turisti che la Croazia è raggiungibile imbarcandosi ad Ancona o a Pescara sulle navi per Spalato e Stari Grad (Hvar) Snav.