Sicilia: casa di Salvatore Quasimodo a Modica, Ragusa

Salvatore Quasimodo, il poeta italiano premio Nobel per la letteratura nel 1959 nacque a Modica, e proprio nella città siciliana c’è ancora la sua casa natale.

La casa del poeta, dove nacque il 20 agosto del 1901, è arredata ancora con i mobili originali dell’epoca, mentre lo studio conserva parte dei suoi libri e alcuni oggetti personali.
Entrare nella casa del poeta, vuol dire immergersi dentro la sua poesia: proprio per questo è stata creata La Stanza della Poesia all’interno della quale si possono ascoltare, tramite letture, quattro liriche di Quasimodo: Al padre, La terra impareggiabile, Uomo del mio tempo, Lettera alla madre.
La casa si trova all’interno del Parco Letterario Salvatore Quasimodo, in via Posterla a Modica.

Il Parco mette inoltre a disposizione un itinerario letterario chiamato “Tra vicoli e poesia…” che attraversa il centro storico del comune ragusano; un percorso alla scoperta delle poesie scritte sulle maioliche e poste in luoghi caratteristici.

Per informazioni riguardo agli orari e alle visite guidate, è possibile consultare il sito www.etnosmodica.it

Ricordiamo, infine, che la bella Sicilia è raggiungibile imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.