SNAV e Harry Potter

SNAV e Harry Potter

SNAV ha in serbo  una nuova opportunità per tutti i clienti fan della saga di Harry Potter!

Il 2 giugno 2017 si terrà presso l’Arena Flegrea di Napoli l’evento “Harry Potter e la pietra Filosofale” in concerto con l’Orchestra Italiana del Cinema: tutti i nostri clienti che desiderano partecipare potranno beneficiare di un vantaggioso sconto del 30% sull’acquisto dei biglietti! Lo spettacolo si terrà presso l’Arena Flegrea

Come acquistare i biglietti a un prezzo d’occasione per “Harry Potter e la Pietra Filosofale” in concerto?

  • Collegandosi al seguente link https://goo.gl/kR4JKo, sarà possibile registrarsi e acquistare il biglietto con TicketOne. Lo sconto verrà applicato automaticamente.

  • Collegandosi al sito www.etes.it, invece, per l’applicazione dello sconto del 30% si dovrà inserire il seguente codice: 6AYLJEO6RD

Il film sarà proiettato su maxischermo in HD, mentre la colonna sonora sarà suonata dal vivo.

Harry Potter è il mago nato dalla penna della scrittrice J. K. Rowling e che da circa vent’anni affascina un pubblico di tutte le età. Proprio a 20 anni dall’uscita del libri, arriva a Napoli l’evento che ha registrato sold out a Roma e Milano. Le date previste saranno le uniche che si svolgeranno nel Sud Italia.

“Harry Potter e la Pietra Filosofale” in concerto è un evento patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e dalla British Embassy Rome. A rendere questa proiezione un’esperienza indimenticabile ci penserà l’Orchestra Italiana del Cinema, che con la sua compagine di oltre 80 elementi interpreterà la colonna sonora del primo episodio della saga simultaneamente alla proiezione del film. A dirigere l’orchestra sarà lo statunitense Justin Freer (presidente della Cine-Concerts).

Nella sua complessità e unicità, questo evento sarà l’occasione per rivedere le gesta del giovane mago di Hogwarts e vivere una nuova esperienza di visione e ascolto che non ha paragoni.

L’Orchestra del Cinema non solo valorizzerà le musiche di John Williams (il compositore della colonna sonora), ma cercherà di far capire agli spettatori l’importanza del ruolo della musica all’interno del film e di come essa stessa sia capace di dare vita alla scena.

Il presidente della O.I.C. e produttore dello spettacolo in Italia, Marco Patrignani, suggerisce come quest’evento possa essere un’opportunità per gli spettatori di tutte l’età per riscoprire o conoscere per la prima volta la storia lasciandosi trasportare proprio dalla musica.

Partecipa anche tu a questo evento unico, dove immagini e musica si fondono per dare vita a una nuova concezione di spettacolo. Acquista subito i biglietti per “Harry Potter e la Pietra Filosofale” in concerto.

Isole Eolie: si riparte!

Riprendono finalmente gli attesi collegamenti SNAV con le meravigliose isole Eolie!

Dal 27 Maggio al 9 Settembre saranno attivi i collegamenti giornalieri dei nostri Fast Ferry con partenza da Napoli ad arrivo alle splendide mete eoliane di Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli e Panarea! Gli aliscafi SNAV ti consentiranno di raggiungere, garantendo comfort ed elevata professionalità, queste incantevoli perle dell’arcipelago eoliano, mete ideali per la tua vacanza.

Stromboli
Foto di proprietà dell’utente Flickr flrnt

La tratta da Napoli a Lipari vede come primo porto di scalo la meravigliosa isola di Stromboli, con il caratteristico approdo di Punta Scari. Questa meravigliosa isola immersa nei colori e caratteristica per i suoi odori unici al mondo, offre ai suoi visitatori uno scenario mozzafiato dall’alto del suo vulcano, lo Stromboli, dal quale, nelle giornate di particolare visibilità, è possibile ammirare la costa siciliana, l’Etna, lo stretto di Messina e addirittura parte della costa calabra!

Il cono vulcanico che caratterizza quest’isola crea un indimenticabile paesaggio, dove alte scogliere vengono spezzate da piccole spiagge dalla sabbia nera che si alternano tra grotte ed insenature, con sopra case bianche che si mescolano nel verde delle palme e degli ulivi.

PanareaLa seconda tappa eoliana dei nostri Fast Ferry è Panarea! Si sbarca alla contrada di S.Pietro, il centro abitato dell’isola e vero e proprio punto nevralgico della mondana vita isolana. Nelle vicinanze dell’area portuale vi è una sorgente termale naturale, in prossimità di Punta Peppemaria, dove residenti e turisti sfruttano, non solo a scopo terapeutico, l’emanazione dal fondale di acqua calda, che raggiunge ben 50°C!

Le spiagge più frequentate a Panarea sono senz’altro quelle di Caletta degli Zimmari e la famosa Cala Junco, che per la sua conformazione sembra una vera e propria piscina naturale. Quest’ultima, infatti, è considerata una delle baie più belle dell’intero arcipelago eoliano, in quanto le sue acque assumono strabilianti colorazioni che variano dal verde smeraldo al turchese, per finire poi al blu intenso.

I nostri aliscafi proseguono poi la tratta verso Lipari raggiungendo l’isola di Salina, la maggiore risorsa agricola di tutto l’arcipelago eoliano.Fichi d’India, pioppi, capperi, frutteti, uliveti e vigneti (dal quale si ricava il pregiato vino Malvasia), donano a Salina un insieme di colori ed odori unici nell’intero Mediterraneo. Il centro più movimentato di tutta l’isola è senz’altro Santa Maria, un comune autonomo sintesi di antichità e modernità. Sono infatti numerosi i negozietti ed i locali che si mischiano tra i vari tesori archeologici del paese, rendendolo davvero affascinante. La frazione di Rinella, un piccolo borgo di pescatori che sorge su una ripida vallata che conduce al mare, è caratterizzata dalla sua spiaggia a forma di mezzaluna e con sabbia nera fine, sormontata da grotte scavate nella roccia, dove i marinai lasciavano le loro barche durante l’inverno.

Non molto distante da Rinella, si incontra la meravigliosa spiaggia di Pollara, uno dei luoghi più affascinanti di tutte le Eolie, in quanto situata sotto una scogliera a forma di anfiteatro, che scende a picco sul mare.

Penultima tappa dei Ferry Boat SNAV nell’arcipelago eoliano è l’isola di Vulcano, dove troviamo le incantevoli spiagge di Gelso e delle sabbie nere. La prima, inserita in un porto naturale utilizzato sin dai tempi dei greci e difficile da raggiungere per la sua conformazione, è caratterizzata da un cratere che, grazie alle emissioni solforose, garantisce una vista dell’arcipelago circostante quasi surreale! Quella delle sabbie nere, invece, si caratterizza proprio per la presenza di sabbia scura e finissima, ed è dotata di confortevoli impianti turistici. Una delle attrazioni principali dell’isola di Vulcano, è senz’altro la pozza dei fanghi termali, che permette bagni caldi spettacolari, grazie alle ebollizioni sottomarine dovute alla fuoriuscita di caldi gas dai fondali.

LipariLa tratta SNAV da Napoli alle isole Eolie termina a Lipari, la più grande delle “sette sorelle”. Raggiungendo Lipari, la prima cosa che vi colpirà sarà certamente il castello con la sua cinta muraria, dominante sulla punta della roccia vulcanica.

Dal belvedere di Quattrocchi, il punto panoramico più suggestivo dell’isola, potrete ammirare i faraglioni di Lipari e la vicina isola di Vulcano. Da altri punti strategici dell’isola sarà possibile, inoltre, contemplare le selvagge isole di Alicudi e Filicudi o le bellissime Stromboli e Panarea, immerse in uno spettacolare mare dalla cui trasparenza si potranno scorgere, ad occhio nudo, pesci e meduse meravigliose.

Un vero e proprio paradiso per gli amanti dello snorkeling è la spiaggia del Gabbiano, incastonata tra le montagne e raggiungibile solo in barca. Alcune tra le spiagge più belle ed attraenti dell’isola sorgono subito dopo la Baia degli Unci, dove si incontrano anche delle cave di pomice, dismesse quando le Eolie son divenute Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Altra spiaggia da godersi per il suo mare incredibilmente cristallino e trasparente è quella di Pietra Liscia, dove avrete la possibilità di camminare, oltre che sui classici ciottoli, anche sulle caratteristiche pietre pomici locali. Il meraviglioso mare dell’arcipelago e la tradizionale cucina dai mille sapori eoliani, vi aspettano per un’indimenticabile vacanza da sogno!

Soggiornando in una delle belle isole Eolie, ogni turista avrà la possibilità di tuffarsi in un mare incredibilmente cristallino circondato da scenari suggestivi e potrete gustare le tante specialità culinarie del posto, come il pane cunzato, piatto della tradizione eoliana semplice e gustoso, che viene spesso condito con pomodorini, origano, capperi eoliani e altri prodotti genuini, come tonno, ricotta o melanzane.

Ricordiamo che nei mesi di luglio e agosto saranno attivate nei weekend (da venerdì alla domenica) corse supplementari che da Napoli farà scalo a Stromboli, Panarea e Lipari e viceversa.

Prenota la tua vacanza alle isole Eolie, controllando gli orari di partenza da Napoli ed acquistando i biglietti sul nostro sito www.snav.it. Per maggiori informazioni chiama il nostro call center al numero 081.428.55.55.

Alla scoperta di Cartagine

Cartagine, elegante quartiere periferico di Tunisi, è una località dove, grazie alla continua e capillare opera di scavi archeologici che perdura da molti anni, si possono ammirare innumerevoli resti di architetture fenici e romane, assolute testimonianze del passato.

Proprio sulla collina di Byrsa che si trova il Parco Archeologico dove si possono incontrare la maggior parte dei monumenti. Dal Parco è poi possibile accedere al vicino Museo Nazionale che, al suo interno, conserva una ricca collezione di mosaici e sculture.

Accanto al Museo domina la Cattedrale di St. Louis, altro simbolo della città. La meravigliosa e storica Cartagine insomma, presenta ai suoi visitatori un insieme di reperti appartenenti a tre importanti periodi: fenicio-punico, afro-romano e arabo-musulmano.

Questa collina, anticamente, era il luogo dove sorgeva l’Acropoli della Cartagine punica. Dalla sua cima si gode di una vista magnifica, infatti essa si innalza in una posizione dominante sul Mediterraneo e fa da sfondo all’ingresso dei porti punici cartaginesi.

Anticamente, Cartagine, era una delle più potenti città al mondo e, ad oggi, dopo le guerre puniche e radicali cambiamenti avvenuti dopo l’impero romano, possono esser visibili solo pochi ruderi dell’antica città.

Le rovine che, ad oggi, possiamo osservare con attenzione sono risalenti proprio al periodo romano: l’Anfiteatro, il Circo romano, l’Acropoli, le Terme di Antonino e le vicine ville romane, sono ciò che resta di quella che è rappresentata una storia gloriosa della città.

Le Terme di Antonino sono le più grandi terme romane costruite in Africa e, contemplandole con attenzione, danno immediatamente l’impressione di esser state davvero splendide durante l’epoca romana.

Adiacenti alle Terme si trovano le ville romane e, più in particolare la risaltante villa della voliera, ricca dimora del II-III secolo d.C., il cui nome deriva dalla presenza dei meravigliosi mosaici a cielo aperto che la caratterizzano, dove sono raffigurate diverse specie di volatili. Dalla sua terrazza si gode dell’incantevole vista del golfo di Tunisi e delle lagune circostanti.

Nei loro pressi si trova il Santuario di Tophet, luogo dove, in epoca antica, venivano realizzati sacrifici umani in offerta agli Dei. I sarcofagi contenenti i corpi imbalsamati delle persone sacrificate sono poi stati trasferiti e custoditi presso il Museo del Bardo di Tunisi.

Adiacenti al Santuario si trovano anche un piccolo cimitero e vari percorsi che si intrecciano tra loro, ove sono riportate molte incisioni geometriche e simboli. Cartagine, quartiere ricco di storia e monumenti, caratterizza quindi la capitale della Tunisia, Tunisi, che si rappresenta un vibrante luogo dove si mescolano diverse lingue e culture.

Prenota il tuo viaggio in Tunisia partendo da Genova, Palermo o Civitavecchia.

Acquista i biglietti sul sito www.snav.it o contatta il nostro call-center al numero 081.428.55.55 per conoscere gli orari di partenza ed arrivo delle nostre navi.

Spiagge Bandiera Blu Croazia

Scenari incantevoli e paesaggi mozzafiato fanno da cornice alle splendide spiagge della Croazia, rinomate per il suo mare cristallino e per la diversità del servizio offerto, dalla riservatezza delle cale solitarie a quelle attrezzate e ricche di divertimento!

Grazie ai collegamenti con partenza da Ancona e arrivo a Spalato e Starigrad (HVAR), SNAV ti permette di poter trascorrere la tua indimenticabile vacanza nelle meravigliose acque croate, dove le spiagge con bandiera blu sono presenti lungo tutta la costa, dall’Istria alla Dalmazia. passando per le numerose ed incantevoli isole e la Riviera del divertimento!

mare: bandiera blu croaziaSono tante le spiagge croate che hanno ottenuto la bandiera blu, il più importante riconoscimento internazionale in ambito ambientale e turistico riservato alle località costiere.

La meravigliosa città di Spalato ha ottenuto la bandiera blu per la sua spiaggia principale, Bacvice, caratteristica per il suo mare cristallino e la comodità dei tanti e vari servizi offerti nelle vicinanze, come bar, gelaterie, ristoranti e negozi.

Spostandosi di pochi chilometri, sulla riviera di Makarska, si incontrano altre due spiagge con bandiera blu, le meravigliose Berulia e Punta Rata, spiagge di ghiaia ai piedi di un fantastico bosco, la cui verdissima vegetazione rende il contrasto con l’acqua uno scenario davvero suggestivo.

Altra spiaggia con bandiera blu nei pressi di Spalato e Starigrad, è l’incantevole Zlatni Rat, situata sull’isola di Brac a Bol e considerata una delle più belle spiagge del mondo!

La spiaggia è circondata dal bosco nel quale si trovano diversi ristoranti, bar e un parco giochi per bambini, e si rende caratteristica per la sua lunga punta di ghiaia che si estende verso il mare e che cambia forma con l’aumentare del vento e delle onde.

Zlatni Rat è una meta assolutamente irrinunciabile per chi vuol vivere un’esperienza di mare indimenticabile. Inoltre, per gli amanti degli sport acquatici come surf e kiteflying, sulla spiaggia è presente una scuola di surfing e di immersioni.

Spostandosi lungo il sud della Dalmazia e raggiungendo l’importante città di Dubrovnik, incontriamo altre due spiagge che hanno ottenuto la bandiera blu: Neptun e Banje.

Considerate due autentiche perle della costa dalmata, queste due spiagge sono molto gettonate dai giovani e da chi vuole assicurare alla propria vacanza tanto divertimento.mare croazia bandiera blu

La vicina e verdissima isola di Mljet, vera e propria oasi naturale e luogo ideale per godersi un assoluto relax, offre ai suoi visitatori la splendida spiaggia di Saplunara, anch’essa riconosciuta con la bandiera blu.

Ma sono ancora tante altre le spiagge croate che hanno ottenuto questo importante riconoscimento: Plava, Drazica, Kolovare, Rajska Plaza e Zaton sono ideali per chi ama la tranquillità e cerca un posto tranquillo per far divertire i propri bambini, mentre la lunghissima spiaggia di Zrce, ribattezzata “l’Ibiza croata” per la presenza di moltissimi bar, club e locali notturni, è molto gettonata dai giovani che cercano per la propria vacanza un elevato tasso di divertimento e movida.

Cosa aspetti allora a tuffarti nel meraviglioso mare croato e a goderti le splendide spiagge con bandiera blu in Croazia?

Prenota la tua vacanza in Croazia e parti da Ancona con i nostri confortevoli Cruise Ferry! Chiama il nostro call center al numero 081.428.55.55 ed acquista i tuoi titoli di viaggio, oppure scopri tutte le informazioni necessarie e gli orari di partenza ed arrivo ed effettua l’acquisto dei tuoi biglietti sul nostro sito www.snav.it.

Da Tangeri a Rabat

La costa nord atlantica del Marocco ha un fascino particolare, non solo per il suo territorio di carattere pianeggiante, ma anche per la presenza, lungo il litorale, delle maggiori città marocchine. Un affascinante itinerario da seguire per la vostra vacanza in Marocco è senz’altro quello dalla città di Tangeri a Rabat, capitale di questa splendida nazione africana.

Tangeri è posizionata proprio di fronte allo stretto di Gibilterra, ha il porto più importante del paese, ed ha una ricca storia molto antica. In passato Tangeri fu città fenicia, cartaginese, romana e poi araba, portoghese, spagnola e britannica. Ribattezzata come la “Saint Tropez del Sud”, Tangeri è molto famosa per le sue fantastiche spiagge, dove le limpide acque del Mediterraneo e dell’Oceano Atlantico si incontrano creando uno scenario davvero suggestivo e costituendo una baia che, oggi è considerata tra le più importanti del Mediterraneo.

Oltre al fascino delle sue meravigliose spiagge, Tangeri offre ai suoi visitatori un mondo tutto da scoprire, tra le famose piazze del Piccolo Socco (nella città vecchia) e Grande Socco (nella città nuova), dove tra le degustazioni dei rinomati caffè e le camminate nel vivace mercato, si renderà indimenticabile la propria giornata.mercato marocco

A Tangeri un punto di riferimento importante, nonché luogo di grande culto, è certamente la Grande Moschea, ma non sono da meno vari musei, come quello dell’Arte e Antichità marocchine, il caratteristico Museo dell’Ambasciata Americana e il Museo di Arte contemporanea.

Spostandosi di pochi chilometri da Tangeri, si incontra il luogo più attraente del turismo nazionale ed internazionale del Marocco: le Grotte di Ercole. Queste splendide grotte, secondo la mitologia antica, sono descritte come la dimora del potente Hercules, e sono una vera e propria finestra sul mare che la natura ha scolpito nei millenni. Grazie alla rilevante fusione di natura, cultura e storia che offrono, le Grotte di Ercole sono considerate una meta d’obbligo per tutti i turisti che vengono in Marocco.

Dirigendo verso sud si incontra subito la meravigliosa spiaggia di Rmilate (Paradise Beach), dove potrete vivere assoluti momenti di pace e tranquillità.

AssilahGiungendo alla città di Assilah, si resta incantati dallo speciale fascino che recano i muri di ogni angolo della città, completamente dipinti da artisti provenienti da tutto il mondo! Infatti questa fascinosa città marocchina, è considerata molto importante proprio perché ospita uno dei festival più prestigiosi di tutto il Nord Africa, l’International Cultural Moussem of Assilah.

Per due settimane l’anno, questa città si anima di artisti che giungono da tutto il mondo per decorare i muri delle case con straordinari murales, sullo sfondo di un vero e proprio set di concerti, musica, balli e flamenco da vivere in ogni angolo della cittadina.

Continuando il nostro percorso verso sud, incontriamo la città di Larache, importante porto fluviale e caratteristica per la sua indimenticabile spiaggia sabbiosa.

Proseguendo il nostro itinerario verso Rabat, a metà strada da Tangeri incontriamo Moulay Bousselham, una famosa località balneare dove le spiagge si dividono tra l’Oceano e la confinante laguna.

Questa pittoresca e graziosa cittadina è una meta importante del turismo marocchino, infatti nei mesi estivi la sua popolazione, solitamente di circa 20mila persone, arriva addirittura a sfiorare le 150mila persone! Famosissima per la produzione di fragole, ogni anno questa città ospita il Festival della fragola, frutto che da questo paese è esportato in tutto il mondo già dal mese di dicembre di ogni anno.

Inoltre, Moulay Bousselham è considerata la prima regione agricola del Marocco, sia per la produzione di alcune varietà di avocado, che per l’elevata produzione di mirtillo.

La nostra discesa lungo la costa marocchina dell’Oceano Atlantico, ci vede raggiungere Kenitra, il cui nome in arabo significa piccolo ponte, una caratteristica città ricca di storia.

Nelle sue vicinanze, proseguendo in direzione di Rabat, si trova il Lago di Sidi Boughaba, facente parte del Parco Nazionale di Sidi Boughaba Caratteristiche e certamente fascinose sono le spiagge che si incontrano proseguendo verso sud, quella di Sidi Mghayet e quella di Medhya che, per gli amanti del surf e delle onde che si infrangono, è considerata il posto ideale di tutta la riviera nord atlantica.

Giunti alla città di Salé, sul fiume Bou Regreg, non si può non notare l’importante e rinomata Grande Moschea, simbolo di una città che in passato fu una repubblica marinara retta da corsari barbareschi.

rabat capitaleEd eccoci giunti alla meta, Rabat, capitale del Marocco, il centro principale della cucina tradizionale e dell’architettura della nazione. La città è considerata un vero e proprio gioiello del Marocco, dove gli edifici coloniali e i tanti viali abbelliti dalle numerose palme, donano un fascino del tutto caratteristico al luogo.

Divenuta Patrimonio dell’Umanità UNESCO, Rabat si rende assolutamente indimenticabile per le sue antiche mura merlate, le case bianche della medina, e per il meraviglioso impatto che la grande porta Bab al Oudai, nella sua sfumatura rosso scura, reca all’entrata monumentale della kasba, l’antico castello della città. Proprio per la medina, la kasba, i tanti musei e i teatri, Rabat offre ai suoi visitatori un turismo di tipo culturale.

Per iniziare il tuo fantastico itinerario da Tangeri a Rabat, parti con le navi Genova Tangeri! Prenota il tuo viaggio in Marocco su www.snav.it.

Auguri Mamma!

Per la Festa della Mamma, SNAV desidera dedicare a tutte le mamme un’imperdibile promozione…quale modo migliore per fare gli auguri se non regalare uno sconto speciale per i propri viaggi?

Dal 12/05/2017 al 16/05/2017, contattando il call center SNAV al numero 081 428 55 55, sarà possibile prenotare un viaggio per almeno 2 adulti e 1 bambino: la Mamma viaggia gratis, (supplementi esclusi)!

La promozione è valida sulle seguenti tratte SNAV:

  • Croazia
  • Isole Eolie
  • Ponza
  • Ventotene
  • Ischia
  • Procida

Noi di SNAV desideriamo regalare a ogni mamma il suo viaggio ideale grazie a una selezione di mete unica nel suo genere. Per chi desidera scoprire una terra incontaminata ricca di storia, tradizioni e bellezze paesaggistiche, la Croazia rappresenta la meta ideale. Le partenze si effettuano da Ancona con arrivo al porto di Spalato, città rinomata sin dai tempi antichi, sede dell’imponente palazzo di Diocleziano.

Da Spalato, inoltre, si possono raggiungere facilmente in automobile la Riviera di Makarska, località nota per le spiagge cristalline, oppure il Parco Naturale di BioKovo; in alternativa, andando verso Nord, si possono scoprire i Laghi di Plitvice, la località dei Sette Castelli o Kastela. La Croazia è anche la patria di chi ama le vacanze in campeggio e a contatto con la natura: le mamme che non rinunciano a un pizzico di avventura potranno lanciarsi alla scoperta di piccole cale e spiagge che caratterizzano le isole croate!

E per le mamme più mondane e amanti della movida?

In questo caso, SNAV consiglia la vitalità presente sulle isole di Ischia e Ponza. Per chi invece ricerca una vacanza in un contesto più intimo e tranquillo, lontano dalla confusione, le isole di Procida e Ventotene saranno la scelta ideale per accogliere tutta la famiglia.

Infine, per le mamme che amano crogiolarsi al caldo sole della Sicilia, le isole Eolie sono la meta perfetta. SNAV con i suoi aliscafi ti porta nelle belle isole di Salina, Lipari, Panarea, Vulcano e Stromboli. Potrai decidere di soggiornare in una di queste bellissime isole e di assaporarne tutta la proverbiale ospitalità.

Non perdere l’occasione: approfitta subito della promozione SNAV dedicata alla Festa della Mamma!

Itinerari da Durazzo

L’Albania, negli ultimi anni, è stata indubbiamente protagonista di una grande rivalutazione dal punto di vista turistico. Grazie al collegamento da Bari a Durazzo, è possibile visitare il paese, approdando nel porto della città più grande e famosa dell’Albania, vero e proprio punto nevralgico del Paese per la posizione geografica, in quanto permette ai turisti di poter raggiungere numerose ed affascinanti località della costa albanese.

Durazzo può vantare svariati chilometri di spiagge bianche bagnate da un mare straordinariamente cristallino, vero e proprio tesoro dell’Albania, che permette ai visitatori di vivere indimenticabili momenti di relax in riva al mare. Oltre alle affascinanti spiagge, Durazzo ha anche alcune attrazioni storiche molto interessanti, che permettono ai turisti lunghe passeggiate nell’affascinante centro storico della città.

Anfiteatro Romano a DurazzoLe più importanti sono l’Anfiteatro Romano, uno dei più antichi delle regioni balcaniche, il Museo Archeologico, contenente i reperti più significativi della storia albanese, e la meravigliosa Roccaforte che, posizionata sulla collina della città vecchia, domina incontrastata su tutte le bianche spiagge circostanti e permette ai suoi visitatori di godere di un panorama mozzafiato!

La città, inoltre, ha anche un’ottima tradizione enogastronomica! Infatti Durazzo è ricca di ristorantini locali che offrono agli ospiti la possibilità di assaporare varie e gustose pietanze sia a base di pesce fresco, pescato quotidianamente dai pescatori della città, sia a base di carne, nonché di bere della birra di ottima qualità… ed il tutto a costi incredibilmente bassi!

Da Durazzo si raggiunge facilmente anche la capitale dell’Albania, Tirana, che dista solo poco più di mezzora di automobile. Ma soffermiamoci sul vero tesoro di questa nazione, le spiagge ed il mare cristallino!

Il mare dell’Albania ha oltre 200 chilometri di costa, divisa tra il Mar Mediterraneo e il Mar Ionio, pertanto una vacanza in Albania è perfetta se si ama la vita da spiaggia.

La baia di Durazzo sembra quasi un anfiteatro naturale, ed è protetta dai venti e dalle mareggiate, consentendo così ai suoi ospiti di godersi al massimo il sole e l’incontaminato mare albanese. Particolarità della costa di Durazzo sono proprio le numerose spiagge che si susseguono, con la presenza di tante calette di una bellezza inestimabile, tanto da rendere questa meta sempre più ambita dai turisti di tutto il mondo. Si tratta di spiagge lunghe e quasi tutte sabbiose, che si affacciano su un mare da sogno. Non ci sono stabilimenti balneari, quindi le spiagge sono del tutto libere!

spiagge albaniaDue spiagge rinomate e di rara bellezza sono senz’altro quelle di Bardhori e di Gjenerali. Entrambe rappresentano due perle dell’Adriatico e si differenziano perché la prima è rocciosa ed offre un panorama mozzafiato come poche altre, mentre la seconda è circondata da una rigogliosa vegetazione, consentendo a chi la visita di sfruttare sia il mare cristallino per un bagno da sogno, sia le tante zone all’ombra del verde per godersi il ristoro o un rilassante riposo.

Proseguendo sul litorale di Durazzo si raggiungono le spiagge di Currila, Golem e Mali i Robit (dove le acque sono più profonde), tutte vicine al centro abitato e molto affascinanti per la presenza di una bella pineta alle loro spalle. Caratteristiche e molto carine sono anche la spiaggia di Kallmi e quella di San Pietro, mentre Capo di Lagji è invece quella preferita dagli amanti delle immersioni.

 Ma le località costiere albanesi sono ancora tante!

Scendendo verso sud si incontrano scenari mozzafiato, come quelli della penisola di Karaburun, che circonda la terza città dell’Albania, Valona. Questa penisola, con l’isolotto di Sazan, è parte del Parco Marino Nazionale, si può raggiungere solo a piedi o con piccole imbarcazioni, ed è famosissima per le sue incantevoli grotte naturali. Nel resto d’Europa, difficilmente si possono trovare posti del genere, ancora incontaminati e completamente disabitati.

Continuando verso sud si incontra anche la piccola penisola di Porto Palermo, un luogo straordinariamente suggestivo che merita una visita non solo per lo splendido mare ma anche per l’imponente castello che domina la collina.

La costa albanese incontra poi la cittadina di Himara, vero e proprio fiore all’occhiello della riviera con il suo splendido mare azzurro. Le sue spiagge, comprese quelle vicine di Spile, Potami, Prinos e Livathia, rappresentano delle mete molto frequentate dai turisti che giungono in Albania.

isole albaniaContinuando verso il sud albanese si giunge poi nella Riviera Albanese, dove si incontrano le meravigliose spiagge di Dhërmi e Jalë, dove protagonista assoluto è il color turchese delle acque che le bagnano.

Proseguendo si raggiunge Borsh che, con i suoi tre chilometri, è la più lunga spiaggia della costa ionica albanese. Arrivati all’estremo sud, quasi al confine greco, la città di Saranda offre ai suoi visitatori la spettacolare spiaggia di Ksamil, vera e propria chicca della riviera, tanto da essere ribattezzata “la perla dello Ionio”!

Nella sua baia sono raggiungibili, anche con una piacevole nuotata, quattro piccole isole disabitate ricche di vegetazione ed acque cristalline, tanto da rendere lo scenario del tutto paradisiaco!

Il meraviglioso spettacolo paesaggistico che offre questa parte dell’Albania, unito alla convenienza dei bassi costi che questa nazione offre ai turisti, rendono Durazzo una delle mete più richieste per le vacanze estive.

Prenota il tuo viaggio in Albania: scopri gli orari di partenza dei traghetti Bari a Durazzo sul sito web www.snav.it o contatta, per maggiori informazioni, il nostro call center al numero 081.428 55 55.

Selfie Box: la sfida continua!

Il Comicon 2017 è finito, ma il divertimento continua con SNAV e il nostro contest Selfie Box!

Quest’anno la nostra iniziativa ha riscosso un grandissimo successo. Presso il Selfie Box sono state scattate circa 4.000 foto, alcune delle quali rappresentano tutta la vivacità e il divertimento che solo manifestazioni come il Comicon sanno ispirare.

stand snav al comicon 2017Se sei venuto a trovarci presso il nostro stand durante la manifestazione e hai partecipato al Selfie Box, che cosa aspetti? Trova la tua foto, metti il tag e fatti votare dagli amici: potresti essere il fortunato vincitore di un viaggio!

Votare è semplicissimo: basterà chiedere un like su Facebook alla foto presente in uno degli album dedicati al Comicon 2017 presenti sul profilo ufficiale di SNAV e con il giusto aiuto potrai scoprire tutto il fascino di alcune delle mete più belle del Mediterraneo.

 SNAV quest’anno metterà a disposizione ben tre viaggi verso Croazia, isole Eolie e isole del Golfo di Napoli. Ecco come saranno suddivisi i premi:

1° Premio: Viaggio A/R in Croazia per due persone in cabina con veicolo al seguito (auto o moto) con nave SNAV, da utilizzare entro il 07/10/2017

 2° Premio: Viaggio A/R in una delle Isole Eolie oppure Isole Pontine con mezzo veloce SNAV, per due persone, da utilizzare entro il 10/09/2017

 3° Premio: Viaggio A/R in una delle Isole del Golfo di Napoli (Ischia, Capri o Procida) con mezzo veloce SNAV, per due persone, da utilizzare entro il 31/12/2017

Avrai tempo fino alle 15.00 del 16/05 per farti votare. Di seguito troverai i link agli album Facebook dedicati al Comicon: trova subito la tua foto in uno di questi, fatti votare e vinci un viaggio!

Album Comicon 28 aprile 2017

Album Comicon 29 aprile 2017 (I parte) 

Album Comicon 29 aprile 2017 (II parte) e 30 aprile 2017 (I parte) 

Album Comicon 30 aprile 2017 (II parte) 1 maggio 2017 (I parte) 

 Album Comicon 1 maggio 2017 (II parte)

Infine, ricordiamo a tutti i partecipanti al Comicon 2017 di non buttare il biglietto! Grazie alla partnership tra Comicon e SNAV, infatti, potrai ottenere un 20% di sconto su alcune tratte: visita la pagina dedicata alla partnership SNAV e Comicon per saperne di più!

SNAV ospita Sea Shepherd

Il trimarano Brigitte Bardot di Sea Shepherd, meglio noto come la “nave salva balene”, è approdato a Napoli. L’imbarcazione è stata ormeggiata al Terminal di Mergellina, ospitata da SNAV. La nave ha accolto i visitatori presso il Terminal 3 per svolgere un’azione di sensibilizzazione e aumentare la consapevolezza sulla tutela dell’ambiente marino.

Il trimarano, che espone bandiera australiana, è un’imbarcazione di 35 metri e larga fino a 14,50 che si è contraddistinta per la lotta alle baleniere in Antartide. In particolare, tra le ultime battaglie condotte dall’equipaggio della Brigitte Bardot annoveriamo la Divine Wind in Antartico contro la caccia illegale nel Santuario dei Cetacei, l’Operazione Requiem contro lo shark finning in Guatemala e l’Operazione Siracusa per la tutela della Cernia Bruna.

Sea Shepherd, organizzazione mondiale No-Profit che si occupa della difesa dell’ecosistema marino, sarà attiva nel Mediterraneo per aumentare le difese del nostro mare.

L’attività della Sea Shepherd è cominciata proprio dalla pulizia del porticciolo di Mergellina, da dove è stata rimossa la plastica. Inoltre, l’impegno sarà anche profuso nella lotta contro i pescatori che utilizzano reti non regolamentari o che violano i vincoli presenti nelle aree marine protette.

Il trimarano fu donato da Brigitte Bardot alla Sea Shepherd, la quale è sempre stata molto sensibile alla difesa degli animali. La Sea Shepherd per onorare questa donazione l’ha inserita nella sua flotta e l’ha utilizzata per la difesa dell’ecosistema marino in diverse operazioni in tutto il mondo, come abbiamo accennato in precedenza.

SNAV è stata lieta di ospitare presso il proprio Terminal la Sea Shepherd contribuendo a quell’azione di sensibilizzazione della tutela dell’ambiente marino e a un utilizzo consapevole del mare come preziosa risorsa, ma anche come ecosistema da proteggere.