La chiesa di S.Candida a Ventotene

Come scegliere la sistemazione giusta

La chiesa di S.Candida a Ventotene

La Chiesa di Santa Candida di Ventotene è uno dei luoghi  sull’isola, che meritano una visita e che manifesta tutto l’amore e la devozione che la popolazione locale ha per la propria Patrona.

La chiesa, come si può ammirare già dall’esterno, è caratterizzata da elementi architettonici in stile Neoclassico. In particolare, l’edificio religioso fu progettato dall’ingegnere Antonio Winspeare, che si servì della collaborazione dell’architetto Francesco Carpi.

I lavori di costruzione cominciarono nel 1769, mentre la cerimonia in cui fu ufficializzata la dedica della chiesa alla patrona dell’isola si svolse 5 anni più tardi, il 22 settembre del 1774 durante una celebrazione presieduta dal Vescovo di Gaeta Carlo Pergamo.

All’interno dell’edificio sono custodite diverse opere d’arte tra cui la statua lignea di S. Candida, realizzata nel corso del Settecento. La serie di statue in legno comprende anche un Crocifisso, le raffigurazioni della Madonna Addolorata, di Sant’Orsola e della Madonna del Rosario con Bambino,

Inoltre, sempre all’interno della chiesa si può ammirare la tela raffigurante la Madonna Assunta, risalente al XVIII secolo, attribuibile a Sebastiano Conca.

Accanto alla chiesa si trovava il convento dei Cappuccini che ressero la parrocchia fino al XIX secolo. Ad oggi l’edificio è diventato la sede della canonica dei locali parrocchiali e ospita le  le suore Adoratrici del Sangue di Cristo.

Anche quest’anno SNAV mette a disposizione i propri mezzi veloci per raggiungere le isole Pontine. La tratta sarà attiva dal 7 luglio al 9 settembre. Per maggiori informazioni o per acquistare i biglietti per Ponza e/o Ventotene visita il sito www.snav.it oppure chiama il call center  SNAV al numero 081. 4285.555.

Quest’estate scopri le bellezze di Ventotene e i luoghi simbolo dell’isola che ti faranno scoprire antiche tradizioni e usanze.

SNAV al Comicon 2018

Tutto pronto per la nuova edizione del Comicon, Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco, che quest’anno festeggia il 20° anno con tanti nuovi eventi e ospiti imperdibili.

SNAV per il 5° anno consecutivo è partner di una delle manifestazioni più amate e seguite da giovani e meno giovani.

SNAV è un punto di riferimento nell’ambito del settore dei trasporti via mare, garantendo un servizio sicuro ed efficiente. Da sempre la SNAV è al servizio della clientela con numerose tratte che toccano le mete più belle del Mediterraneo come Croazia, Isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia, Procida e Capri.

In occasione del Comicon, SNAV offre a tutti i partecipanti della manifestazione e ai loro accompagnatori la possibilità di viaggiare per tutto l’anno 2018 a tariffe scontate del 20%, escluso diritti e supplementi. La convenzione si applica per le partenze verso Croazia, Isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida.

Maggiori informazioni potranno essere richieste presso lo stand posizionato nell’area esterna Pad. 3, sul sito internet SNAV.it sezione partner o direttamente agli amici dello staff Comicon.

Vi aspettiamo Cosplayer e non per condividere momenti di gioco con:

Selfiebox  

  1. Scatta il Tuo selfie al ns. point ;
  2. Segui SNAV.IT su Facebook ;
  3. Cerca la Tua Foto sulla pagina Facebook, taggati ed ottieni tanti like.

Hashtag Printer – NOVITÀ 2018

  1. Scatta una foto dal Tuo cellulare;
  2. Pubblicala sul Tuo profilo Instagram ( pubblico) scrivendo come primo Hashtag #comicon2018
  3. Ritira presso lo stand SNAV ( esterno Pad. 3 ) la Tua foto / ricordo gratis ed ottieni tanti like.

Tante sorprese e premi firmati SNAV!

Infine, ricordiamo a tutti coloro che desiderano partecipare alla manifestazione e che provengono dalle isole del Golfo di Napoli che SNAV mette a disposizione collegamenti giornalieri con partenze da Ischia Casamicciola, Procida e Capri.

Partecipa anche tu al Comicon 2018 e divertiti con SNAV!

Salina Archeologica

Sull’isola di Salina sono presenti diversi siti archeologici che testimoniano che l’isola fu abitata fin da tempi antichissimi.

Il villaggio di Portella, ad esempio, situato tra Santa Marina Salina e Faro e scoperto nel 1954, è un sito preistorico la cui facies è sicuramente attribuibile alla cultura milazzese. Le costruzioni riportate alla luce possono essere datate all’Età del Bronzo medio, quindi in un periodo dal XV-XIII secolo.

Il villaggio di Portella è stato costruito su più livelli, in un luogo facilmente difendibile, vista la conformazione del territorio. Gli scavi hanno riportato alla luce più di 20 unità abitative. Parliamo di capanne di forma circolare o ovale, il cui diametro si attesta tra i 3-4 metri.

Le costruzioni sono state scavate nella roccia vulcanica e circondati, in alcuni casi, da muri a secco. All’intero delle capanne sono stati ritrovati oggetti che accompagnavano la vita quotidiana e gli arredi. Questi reperti sono arrivati fino a noi perché lasciati in loco, dato che il villaggio fu abbandonato per un incendio.  I reperti rinvenuti a Portella hanno permesso l’allestimento del Museo Civico di Lingua a Santa Marina Salina.

La necropoli di Mastrognoli, invece, si trova tra la ricca vegetazione presente alle pendici orientali del Monte delle Felci. La località è nota, in particolare, perché qui si trova uno dei più antichi sentieri che percorrono i fianchi della montagna. Quest’ultimo rappresenta, allo stesso tempo, anche uno dei percorsi naturalistici più affascinanti dell’isola di Salina.

L’area archeologica in questione è situata sopra un banco di tufo dal colore grigio chiaro. Qui sono state rinvenute 16 tombe di forma rettangolare, scavate seguendo il pendio della roccia. Parte di queste tombe risulta danneggiata a causa della naturale erosione che nel tempo ha corroso il banco tufaceo.

Altro fattore che ha portato all’erosione è stato lo scavo di un sistema per la raccolta d’acqua costituito da canalette, pozzetti e vasche. Sia nell’area delle tombe che all’interno della cisterna sono stati trovati diversi oggetti di uso comune e frammenti di vasellame che possono essere datati dall’età greco-ellenistica al periodo tardo romano. Tutto questo ci indica che il sito è stato utilizzato con una certa regolarità nel corso del tempo.

Infine, una menzione riguarda il sito di Barone dove sono stati rinvenuti i resti di un complesso termale di età romana. Il sito è stato poi rifunzionalizzato in età posteriore come stabilimento per la lavorazione e la salagione del pesce. Ricordiamo che la località Barone è nota proprio per la lavorazione del pesce salato, che si è sviluppata grazie alla presenza delle saline di Lingua che venivano utilizzate già dall’età romana.

Per ammirare Salina in tutta la sua bellezza viaggia con SNAV. Acquista subito i tuoi biglietti per gli aliscafi Napoli-Salina e goditi una vacanza all’insegna di cultura, benessere e divertimento.

 

 

Croazia 2018: si riparte!

Dal 18 aprile 2018 saranno di nuovo attivi i collegamenti SNAV verso la Croazia.  Per l’occasione desideriamo offrire la possibilità ai nostri clienti di cominciare la propria vacanza all’insegna della comodità e del risparmio grazie alla nuova promozione, che consente ai passeggeri di viaggiare in poltrona al prezzo del passaggio ponte.

Acquistando i biglietti per la Croazia dal 16 aprile 2018 al 22 aprile 2018, il prezzo del viaggio in poltrona avrà lo stesso costo del passaggio ponte. La promozione si applicherà automaticamente a tutte le prenotazioni che avverranno nel periodo sopraindicato.

Per acquistare il proprio titolo di viaggio verso la Croazia, a prezzo scontato, si potrà:

  • collegarsi al sito www.snav.it ed effettuare l’operazione comodamente online tramite l’apposito servizio di Booking, messo a disposizione degli utenti
  • contattare il call center al numero telefonico 081 428 55 55, attivo dalle 8.00 alle 21.00
  • recarsi in una delle agenzie di viaggio convenzionate aderenti all’iniziativa promozionale

Inoltre, l’offerta in corso è cumulabile con altre convenzioni attive. Consultando l’area partner presente sul sito, potrai verificare gli enti, aziende e associazioni che hanno stretto una partnership con SNAV e scoprire se è possibile ottenere un ulteriore abbattimento del costo del proprio viaggio.

Partire con SNAV è sempre conveniente. Per le vacanze estive scegli la Croazia e goditi le bellezze paesaggistiche, la ricchezza culturale e il patrimonio storico e artistico di questa meravigliosa terra.

 

Venerdì 13 con SNAV

Chi ha paura del famigerato Venerdì 13?

Se tradizionalmente questo giorno non è visto bene dai più superstiziosi, SNAV ha la soluzione giusta per trasformare questa data in un giorno fortunato!

Come? Ma è semplicissimo: solo ed esclusivamente oggi, venerdì 13 aprile 2018 tutti coloro che effettueranno l’acquisto di un viaggio SNAV verso Croazia, isole Eolie, Ponza, Ventotene, Ischia e Procida potranno beneficiare di un 50% di sconto, (supplementi e diritti esclusi).

Collegati al sito www.snav.it e acquista il tuo biglietto online. Scegli la tratta che preferisci, la data di andata e ritorno. Per ottenere lo sconto del 50% seleziona dal menù a tendina selezionare la voce “Speciale Venerdì 13” e inserisci il codice sconto APRILE1304, oppure contattare il call center, attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 21 al numero 081.4285.555, comunicando all’operatore il codice sconto.

Seguendo questi semplici passaggi potrai ottenere il 50% di sconto sul costo del tuo viaggio, supplementi e diritti esclusi.

L’unico venerdì 13 fortunato ce l’abbiamo noi! Con SNAV risparmi il 50%! Acquista subito i tuoi biglietti e preparati a partire.