La Klapa canto croato

La Klapa canto croato

Tra le espressioni della tradizione popolare croata c’è la Klapa, un canto corale che fa riferimento sia a un genere musicale che ai gruppi che la praticano. Le corali spesso sono vestiti in abiti tradizionali e si esibiscono nelle piazze e in veri e propri concerti e festival.

Questo canto è diffuso non solo tra la popolazione più anziana, anzi è una tradizione che riguarda anche i giovani, che vanno a comporre nuove corali. Inoltre, se in passato la Klapa era praticata solo da uomini, al giorno d’oggi sono presenti corali composte da sole donne o miste.

Che cosa è la Klapa?

Come abbiamo detto la Klapa è un genere musicale tradizionale. Rispetto ad altri generi il canto della Klapa è a cappella. Talvolta le melodie possono essere accompagnate dal singolo suono del mandolino o dalla chitarra.

In origine questo tipo di canto era in uso in ambito religioso e liturgico. Poi sono state realizzate delle versioni a tema profano, che celebrano l’amore e i piaceri della vita, ma anche l’identità regionale.

La klapa è anche un canto celebrativo utilizzato oltre che per la fede anche esaltare l’amore per la patria e per ricordare gli eroi nazionali.

Diffusione della Klapa in Croazia e nella regione dalmata

Questo canto, proprio perché molto sentito da parte della popolazione, trova espressione sia in gruppi professionali, ma anche in gruppi amatoriali e di canto spontaneo e informale.

In particolar modo in Dalmazia, la Klapa è una forma musicale con una grande diffusione e con una produzione di nuovi testi.

Questo genere musicale ha diverse manifestazioni ad esso dedicate. Tra queste ultime la più importante è il festival di Omis (Almissa).

Scopri la Klapa e le tradizioni della Croazia SNAV: acquista i biglietti per le navi Ancona-Spalato.

Musica tradizionale croata

La musica tradizionale dei popoli balcanici è una fusione di vari stili ed è differente da regione a regione.

La musica popolare croata si compone di 3 elementi fondamentali: la klapa, la tamburitza e la cetra.

La klapa (in croato compagnia), è la musica tipica della Dalmazia, di tipo corale a cappella a cui, alle volte, si accompagnano strumenti come il mandolino o la chitarra.
La tamburitza è lo strumento musicale principale croato; di origine turca, può essere a 3 o a 5 corde ed è suonato da molti gruppi pop e rock.
La cetra è anch’essa uno strumento musicale, usato soprattutto nel nord-est della Croazia. Simile alla lira, la cetra si affianca agli strumenti moderni ed è suonata anche nella musica pop e rock.

Tra i più affermati artisti della musica croata ricordiamo il bosniaco Goran Bregović, famoso per aver composto bellissime colonne sonore dei film di Emir Kusturica e per aver creato il genere turbofolk, un mix tra strumenti tradizionali e moderni.

Ai turisti che desiderassero assistere dal vivo alle esibizioni di musica croata, ricordiamo che la Croazia è raggiungibile imbarcandosi da Ancona o Pescara sulle navi per Spalato e Stari Grad (Hvar) Snav.

Croazia: il Carnevale di Fiume

Secondo un’antica tradizione croata le maschere brutte, con la loro chiassosa allegria, avrebbero il potere di scacciare le forze del male: è nato così il Carnevale di Fiume, definito da numerosi media uno dei migliori del mondo, assieme a quello di Rio de Janeiro e di Venezia.

Situata nel Golfo del Quarnero sull’Adriatico, Fiume è la terza città della Croazia per popolazione dopo Zagabria e Spalato.

Oltre alla città di Fiume ed al litorale del Quarnero, importanti sfilate carnevalesche si tengono anche a Spalato, Dubrovnik e sull’isola di Pag.

Ogni anno, nei mesi di gennaio e febbraio, è quasi impossibile trovare una località della regione del Quarnero dove non si celebri il Carnevale con manifestazioni popolari,esposizioni, concerti o balli in maschera.

L’apice della manifestazione, iniziata quest’anno il 17 gennaio con la classica cerimonia della consegna delle chiavi della città, sarà raggiunto con la festa conclusiva, la celeberrima Sfilata carnevalesca internazionale di Fiume, che si dipanerà per le vie del paese quarnerino il 9 marzo.

I turisti che vogliono partecipare al Carnevale di Fiume possono raggiungere la Croazia da Ancona o Pescara con i traghetti per Spalato Snav.