Sicilia: “Un sultano a Palermo” di Ali Tariq

ali tariqUn sultano a Palermo” è un libro scritto da Ali Tariq, romanziere e saggista pakistano.

La storia si svolge in uno dei momenti di massimo splendore della civiltà di Palermo, quando regnava re Ruggiero II, epoca del Medioevo nella quale le diverse etnie e dottrine convivevano l’un l’altro nel reciproco rispetto.
Il protagonista della vicenda è il consigliere, scienziato e grande amico di Ruggiero il Normanno: Muhammad al-Idrisi, chiamato in arabo Rujari. L’anno è il 1153 e Palermo è una città musulmana di grande splendore al pari di Bagdad e Cordoba. La lingua parlata è quella araba e la Sicilia è intrisa di arte e cultura.
Re Ruggero II, da tempo malato è prossimo alla fine, ma il suo regno è allo sfacelo.
Alla corte del re, infatti, musulmani, concubine e abili eunuchi che fanno parte dell’élite islamica complottano contro il potere, tra intrighi, passioni e impenetrabili segreti.

Ai turisti che volessero visitare la Sicilia, isola protagonista del romanzo di Ali Tariq, ricordiamo che possono raggiungerla partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.

Comments

[…] approfondire consulta articolo originale: "Un sultano a Palermo" di Ali Tariq | Snav Magazine Articoli correlati: Mostra su Fabrizio de Andrè a Palermo | Snav […]