Sardegna: Andrea Parodi

Sardegna: Andrea Parodi

Andrea Parodi, componente del gruppo Tazenda, è stato un grande cantante italiano e considerato come la voce più rappresentativa della Sardegna degli ultimi 20 anni.

Nato a Porto Torres nel 1955, il cantante, dotato di una voce particolarissima, fonda insieme a Gino Marielli e Gigi Camedda il gruppo Tazenda.

I Tazenda ottengono un successo straordinario al Festival di Sanremo nel 1991, arrivando quinti in coppia con Pierangelo Bertoli, cantando “Spunta la luna dal monte”.

Nel 1997 Parodi tenta la carriera da solista, ma il suo primo cd Abacada non riscuote il successo sperato. Negli ultimi anni però, riesce ad affermarsi collaborando con Noa e con Al Di Meola.

Nel 2006 torna a far parte del gruppo Tazenda e insieme trionfano nei concerti di Porto Torres e La Maddalena.
Il cantante tiene l’ultimo concerto il 22 settembre 2006 all’Anfiteatro Romano di Cagliari.

Andrea Parodi muore di cancro alcuni giorni dopo, il 17 ottobre 2006, dopo una lunga lotta contro quel male che l’ha portato via dalla Sardegna troppo presto.

Ricordiamo, infine, che la Sardegna è raggiungibile imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.

Sardegna: i Tazenda

i tazenda sono un famoso gruppo sardo
I Tazenda sono un famoso gruppo sardo etno-pop-rock italiano, nato nel 1988 e caratterizzato dal costante riferimento alla lingua e alla musica tradizionale sarda.

Il nome della band è stato ispirato dal celebre romanzo di Isaac Asimov, “Seconda Fondazione”, appartenente al “Ciclo della Fondazione”. Nel romanzo il nome del pianeta Tazenda aveva colpito i componenti della band per la sua assonanza al dialetto sardo.

Ma la fortissima e predominante influenza sarda, non  si evince solo dall’uso della lingua sarda (in particolare nella variante logudorese) nelle loro canzoni, ma anche dall’adozione di strumenti musicali tipicamente sardi come le launeddas e gli organetti.

I Tazenda divennero noti al grande pubblico con la partecipazione al Sanremo del 1991 con la versione italiana della loro Disamparados, che ottenne la Targa Tenco.

Tra  gli album più importanti incisi dai Tazenda, si distinguono “Murales” del 1991, che raggiunse più di 200.000 copie vendute, “Il Sole di Tazenda” del 1997, la prima raccolta ufficiale della band, “Sardinia” del 1998, “Vida” del 2007 e “Madre Terra” del 2008, realizzato in collaborazione con Francesco Renga.

Inoltre la band ha collaborato con alcuni grandi artisti come Eros Ramazzotti, Gianluca Grignani e Fabrizio de Andrè.

Tutti coloro che vogliono visitare la bella terra di origine del famoso gruppo dei Tazenda, possono imbarcarsi a Civitavecchia dove partono i traghetti per la Sardegna Snav.