Sicilia: Sagra degli antichi sapori dal 18 al 20 novembre a Montemaggiore Belsito, Palermo

Sicilia: Sagra degli antichi sapori dal 18 al 20 novembre a Montemaggiore Belsito, Palermo

Questo mese, un’altra fiera d’autunno colorerà la splendida Sicilia: la Sagra degli Antichi Sapori, infatti, torna a Montemaggiore Belsito (Palermo) dal 18 al 20 novembre.

La manifestazione è nata per promuovere i buonissimi prodotti tipici locali, tra cui i protagonisti assoluti sono i salumi, il formaggio e il vino.
Un viaggio enogastronomico quindi tra arte, culture, sapori e profumi guiderà il visitatore tra degustazioni delle specialità culinarie tradizionali e gli assaggi del vino locale, di ottima qualità.
Salone del gusto sarà anche quest’anno la meravigliosa Piazza Roma che ospiterà gli stand dei produttori locali.
Il panorama di Monte Roccellito, alle cui pendici sorge Montemaggiore Belsito, farà da sfondo alla manifestazione.
I turisti che visiteranno la Sagra degli Antichi Sapori non possono perdere l’occasione per visitare anche la Riserva Naturale del Bosco della Favara e Bosco Granza, area protetta della provincia di Palermo, i cui territori sono in parte ancora incontaminati.

Ricordiamo, infine, che la Sicilia è raggiungibile imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.

Sicilia: Sagra Castelbuono e i Funghi dal 21 al 23 ottobre

Dal 21 al 23 ottobre si terrà la V edizione della Sagra Castelbuono e i Funghi, grande festa palermitana che fa riscoprire ogni anno ai tanti visitatori i sapori autunnali attraverso degustazioni dei prodotti tipici del territorio.
La Funghi Fest si svolgerà anche quest’anno a Castelbuono, cittadina in provincia di Palermo collocata sulle pendici del colle Milocca e facente parte del Parco delle Madonie.

Il programma della Sagra prevede oltre alle degustazioni di piatti a base di funghi, di dolci e del buon vino locale, anche spettacoli, musica, mostre, oltre a visite guidate nei musei di Castelbuono e nei sentieri del Parco delle Madonie.

La manifestazione inizierà il 21 ottobre alle ore 10 con la mostra “I Funghi e il Territorio”, mentre gli stand espositivi apriranno dalle ore 17.
Funghi Fest continuerà fino alla mezzanotte di domenica 23 ottobre, alternando mostre, spettacoli e animazioni e allietando il palato dei visitatori con degustazioni di prodotti tipici e altre offerte enogastronomiche.

Ricordiamo ai turisti che volessero partecipare alla Sagra di Castelbuono, che possono approdare in Sicilia partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.

Sicilia: mostra “I Sapori del Sole” dal 12 al 15 agosto a Trappeto, Palermo

Dal 12 al 15 agosto si è svolta per il 9° anno la mostra “I Sapori del Sole” a Trappeto, comune in provincia di Palermo.

Sul lungomare della località marinara, 40 espositori provenienti da ogni parte della Sicilia hanno fatto degustare a isolani e visitatori i loro prodotti eno-gastronomici e hanno esibito prodotti artigianali tipici della regione.

La manifestazione “I Sapori del Sole” è patrocinata dall’Associazione Culturale Elios Trappeto, il cui presidente è Santo Cosentino, e si aggiunge ai festeggiamenti della Madonna Assunta che si svolgono con una processione a mare il giorno di Ferragosto, nel centro del Golfo di Castellamare.
La grande festa di 3 giorni assume, quindi, rilevanza sia dal punto di vista turistico che religioso, fondendo sapori, tradizione e richiamando ogni anno migliaia di persone, tra cui gli abitanti di Trappeto che sentono particolarmente questo grande evento.

Sicilia: Sagra delle pesche dal 5 all’8 agosto a Chiusa Sclafani, Palermo

Torna anche quest’anno a Chiusa Sclafani, nella frazione di San Carlo, la Sagra delle Pesche, insieme ai festeggiamenti del Santo Patrono della cittadina palermitana.

Dal 5 all’8 agosto verranno festeggiate le pesche, frutto principale del paese, le quali potranno essere gustate a volontà da visitatori e cittadini, anche inzuppate nel vino locale.

I festeggiamenti cominceranno venerdì 5 agosto con i giochi in piazza, seguiti dalla Santa Messa, celebrata in Piazza alle ore 20.
Alle 21 inizierà la vera e propria festa con la Fiaccolata della pace per le vie del paese, a cui seguirà una serata di musica e divertimenti.
Il 6 agosto vedrà il raduno dei piloti e la Fiera del Karting con prove, gare e premiazioni sul podio.
Nella giornata del 7 agosto ci sarà un raduno di auto storiche, tra cui le Fiat 500; nel pomeriggio si radunerà invece il Club Vado Piano con l’apertura di stand espositivi di artigianato e agricoltura.

L’8 agosto, ultimo giorno di festa si terranno la sfilata di cavalli, degustazioni in piazza e lo spettacolo musicale delle ore 21, che chiuderà la Sagra delle Pesche.

Ricordiamo, infine, che la Sicilia è raggiungibile partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.

Sicilia: Festino di Santa Rosalia dal 10 al 15 luglio a Palermo

Il Festino di Santa Rosalia, celebre festa folkloristica siciliana, avrà luogo anche quest’anno dal 10 al 15 luglio nella città di Palermo.

L’origine della manifestazione risale al 1624, quando attribuirono al ritrovamento delle reliquie di Santa Rosalia, sul monte Pellegrino, la liberazione di Palermo dall’invasione della peste.
Dal primo festino, voluto dal Cardinale Giannettino Doria la sera del 14 luglio 1625, ogni anno si svolge la sfilata del carro trionfale della Santuzza.

La tradizionale festa palermitana è caratterizzata dalla processione lungo il Cassaro che attraversa i Quattro Canti, fino ad arrivare al Foro Italico (Marina), dove i tradizionali fuochi d’artificio concludono la serata del 14 luglio.
Nei giorni della festa vengono cucinate le tipiche pietanze siciliane, tra cui la pasta con le sarde, i babbaluci e lo sfincione.
Il Festino di Santa Rosalia è molto sentito dal popolo palermitano che ogni anno partecipa all’evento accorrendo da ogni parte della città.

I turisti che desiderassero partecipare a questo importante evento palermitano, possono raggiungere la città partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.