Sicilia: Riserva Naturale speciale Lago di Pergusa

Sicilia: Riserva Naturale speciale Lago di Pergusa

Il Lago di Pergusa è una riserva naturale presente in Sicilia, un lago naturale di origine tettonica. Istituito nel 1995 dalla Regione Sicilia, questo lago salmastro sorge in prossimità di Pergusa, una frazione di Enna. Il lago, di forma subellittica, copre una superficie di 402,5 ettari ed è racchiuso da un gruppo di altipiani facenti parte dei monti Erei.

Il lago, essendo salmastro, non ha veri e propri immissari e neanche emissari; ciò ha influito sull’abbassamento delle acque. Tuttavia, la sua particolare collocazione geografica lo ha reso un habitat perfetto per gli uccelli migratori. Tra gli uccelli che sostano al Lago di Pergusa troviamo l’airone rosso, la rara moretta tabaccata e il pollo sultano.

L’esterno del lago è dominato dalle fittissime cannucce di palude e da una piccola area di rimboschimento, per opera dell’uomo, con coniferi, eucalipti, querce, lecci e la rara Quercus calliprinos. Tra i mammiferi possiamo ammirare la donnola, la tartaruga palustre e il rospo smeraldino siciliano.

Il Lago di Pergusa possiede sentieri e aree sosta per i visitatori. Ricordiamo ai turisti che possono approdare in Sicilia imbarcandosi a Napoli sui traghetti per Palermo Snav.