Pontine: Gnocchi al mare di Ventotene

Pontine: Gnocchi al mare di Ventotene

Ventotene, isola del Mar Tirreno appartenente all’arcipelago delle isole Ponziane, è un luogo dall’incomparabile bellezza.

L’isola, lunga poco più di due chilometri, è avvolta da un mare cristallino, da profumi e intensi colori che regalano ai visitatori una vacanza indimenticabile.
E da questi profumi nascono le ricette più prelibate tra cui gli Gnocchi al mare di Ventotene, piatto sublime per i palati più raffinati.

La ricetta per questo gustosissimo piatto è la seguente:
Mettere in una padella olio extra vergine d’oliva, rosolare uno spicchio d’aglio con un pizzico di peperoncino, aggiungere 3 pomodorini tipo pachino, alcuni tentacoli di polipo precedentemente lessati e 10 code di gambero scottate. Far sfumare con sale e mezzo bicchiere di vino bianco e nel frattempo cuocere 500 grammi di gnocchi di patate. Aggiungere a freddo il sugo di pesce e 150 gr di ricotta romana o sarda, far saltare in padella a fuoco vivo e spolverare, infine, con una generosa manciata di prezzemolo.

Gli Gnocchi al mare di Ventotene si possono assaporare con un buon bicchiere fresco di vino Falanghina.

E’ possibile raggiungere l’Isola di Ventotene imbarcandosi sugli aliscafi per le isole Pontine da Napoli.

La zuppa di lenticchie di Ventotene

Chi trascorre le vacanze a Ventotene non può tornare sulla terraferma senza le pregiate lenticchie tipiche dell’isola.
Ventotene infatti costituisce un habitat perfetto per questa leguminosa che cresce a volte in modo quasi selvatico. Ad ogni modo, gli abitanti dell’isola ne hanno perfezionato la coltivazione fin dalla metà dell’Ottocento, sfidando i venti e la scarsità d’acqua dell’isola.
Le lenticchie, i prodotti tipici di Ventotene, si distinguono per le piccole dimensioni, per il colore chiaro e per la resistenza, che le rende particolarmente adatte alle zuppe, in quanto tendono a non sfaldarsi. Non a caso le gustose lenticchie dell’isola sono il principale ingrediente della zuppa più “trendy”di Ventotene. Si tratta di un piatto semplice e genuino, reso fresco e leggero dal connubio perfetto tra lenticchie e basilico.
La ricetta di facile e veloce esecuzione coinvolge anche altri ingredienti tipici della macchia mediterranea, quali sedano, pomodoro, aglio, olio e peperoncino. Il risultato è una minestra leggera ma nutriente, considerato l’alto contenuto proteico delle lenticchie.
La zuppa di lenticchie alla moda di Ventotene, piatto tipico della cucina pontina e vero e proprio trionfo del gusto mediterraneo e della cucina tradizionale, può vantare ovviamente un posto d’onore nei menù di tutti i ristoranti e delle trattorie della bella isola pontina.