Sardegna: Henri Cartier-Bresson Photographe al Man di Nuoro fino al 29 gennaio 2012

Sardegna: Henri Cartier-Bresson Photographe al Man di Nuoro fino al 29 gennaio 2012

Il 17 novembre è stata inaugurata al Man di Nuoro la mostra Henri Cartier-Bresson Photographe, il fotografo francese, considerato da molti “il padre del fotogiornalismo”.

La mostra, che rimarrà aperta fino al 29 gennaio 2012, espone 155 foto che rappresentano le immagini più importanti che il fotografo ha immortalato durante la sua lunga vita.
Una vita intensa, passata in giro per il mondo, cercando di intrappolare in uno scatto gli attimi più significativi e più emozionanti che ha trovato davanti al suo cammino.

Tra le foto esibite, ce ne sono 30 dedicate alla splendida Sardegna, dove Henri Cartier-Bresson passò l’estate del 1962 come inviato della celebre rivista Vogue; capolavori che ritraggono i paesaggi di Orosei, Orgosolo, Oliena, Nuoro, Orani e molti altri luoghi suggestivi.

Non mancano alcune delle sue foto più celebri, come quelle della Seconda Guerra Mondiale, ma anche quelle più “quotidiane” che ritraggono uno sguardo, venditori ambulanti, bambini che giocano.

Ricordiamo ai visitatori che la mostra Henri Cartier-Bresson Photographe è aperta da martedì a domenica. I turisti possono raggiungere la Sardegna imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti Sardegna Snav.

Sardegna: Man, Museo d’Arte della Provincia di Nuoro

Il Man, Museo d’Arte della Provincia di Nuoro, è situato in una palazzina ottocentesca nel centro della città sassarese.
L’edificio, inaugurato nel 1999, ospita un’importante collezione permanente e una serie di esposizioni temporanee, tematiche e storiche, di opere dei maggiori artisti del XX secolo.

Sviluppato su 3 piani, in uno spazio complessivo di 600 mq, il Man custodisce circa quattrocento opere d’arte sarda nel novecento che annovera i più grandi e prestigiosi nomi di maestri quali, per citarne alcuni, Ballero, Biasi, Ciusa, Ciusa Romagna, Delitala, Floris, Nivola.
Al piano terra, si trovano, invece, gli spazi destinati alle mostre temporanee.

Il Man è una istituzione deputata alla diffusione e mediazione culturale, luogo di formazione e di educazione permanente. Questa sua funzione si esprime attraverso molteplici attività: mostre temporanee e permanenti, incontri di approfondimento tematico degli artisti e delle loro opere e altre iniziative che servono ad avvicinare il pubblico al Museo e ai linguaggi dell’arte contemporanea.

I turisti che desiderano raggiungere la Sardegna e visitare il Museo Man, possono imbarcarsi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.