Buon Ferragosto 2017

Buon Ferragosto 2017

buon ferragosto 2017

SNAV desidera augurare a tutti i lettori del Magazine e ai propri clienti un sereno Ferragosto 2017.

Anche quest’anno abbiamo voluto contribuire alle vostre vacanze proponendovi le mete più belle del Mediterraneo, servite dai nostri Cruise Ferry e mezzi veloci attivi sulle rotte per la Croazia, le isole Eolie, le Pontine e le isole del golfo di Napoli.

Viaggiare è rilassarsi, staccare la spina e rompere la routine quotidiana per lanciarsi verso nuove avventure, da vivere insieme alle persone care. L’estate è la compagna ideale per i viaggi marittimi, e noi di SNAV vogliamo essere al vostro fianco per rendere speciale questo periodo dell’anno.

Siamo alla costante ricerca della migliore qualità del servizio che offriamo ai viaggiatori, con l’obiettivo di condurvi a destinazione nel modo più confortevole e in tutta sicurezza. Riponiamo la massima attenzione nei servizi che mettiamo a disposizione della nostra clientela: questa è per noi molto più che una mission, una vera e propria filosofia di vita che ci piace applicare e rinnovare ogni anno.

Con l’auspicio che la nostra offerta sia sempre di vostro gradimento, impegnandoci a migliorarla costantemente, estate dopo estate, a voi tutti vanno i nostri migliori auguri di buon Ferragosto.

Hvar: Grotta di Grabac

hvar

Tra i meravigliosi angoli dell’isola di Hvar, oggi parliamo della Grotta di Grabac. Questo è un sito di notevole importanza archeologica: infatti, si stima sia il più importante sito preistorico dell’Adriatico.

La Grotta di Grabac si trova presso Humac, villaggio di pastori situato a circa 7 Km da Jelsa e raggiungibile comodamente in auto. Humac offre al turista una dimensione fuori dal tempo, con le sue stradine strette e le case di pietra che rappresentano un vero e proprio monumento etnografico.

Poco distante da questo contesto rurale, sorge in tutta la sua maestosa e antica bellezza la Grotta di Grabac. Quest’ultima si trova a 239 metri sul livello del mare e la sua importanza a livello archeologico è dovuta al fatto che al suo interno sono stati trovati i segni della cultura del 4 millennio a.C, risultando così tra le testimonianze più antiche della vita umana nell’area del Mediterraneo.

Dalle informazioni presenti e interpretate dagli studiosi, si può affermare che gli abitanti della grotta conoscevano la ceramica policroma che proveniva dalle coste ioniche ed egee. In particolare, tra i reperti più interessanti ritrovati nella grotta si annoverano dei frammenti di vaso tra cui è presente quella che possiamo definire la più antica rappresentazione di una nave.

La Grotta di Grabac si contraddistingue anche per la presenza di numerose stalattiti e stalagmiti che ne hanno disegnato l’interno, plasmando gli ambienti. All’interno della grotta, per l’appunto, possiamo osservare una grande galleria e una piccola, che si intersecano con un gran numero di diramazioni, queste ultime poco accessibili.  Per quanto riguarda la sua funzione, gli studiosi presumono che la Grotta di Grabac sia stata utilizzata sin dall’Era Neolitica come luogo di culto.

Se si è in vacanza sull’isola di Hvar e si desidera effettuare un’escursione la Grotta di Grabac rappresenta sicuramente un sito unico e affascinante da visitare.

Trascorri anche tu le tue vacanze sull’isola di Hvar e viaggia con SNAV. Prenota subito il tuo posto sui nostri eleganti Cruise Ferry, che da Ancona ti porteranno sulla bella isola di Lesina. Per informazioni e per l’acquisto dei biglietti visita www.snav.it.

Capri: eventi ad agosto

capri eventi agosto 2017

Agosto a Capri è il mese ideale per lasciarsi andare al divertimento, ma anche per partecipare a interessanti rassegne culturali, concerti e mostre presenti sull’isola. Se alcuni eventi volgono al termine, come il Festival Internazionale del Folklore e la Rassegna Cinematografica Gratuita “Cinema in Certosa”, l’isola ha comunque ancora molto da offrire in termini di svago.

La Notte di San Lorenzo è la prossima manifestazione in programma, e avrà luogo presso il Porto di Marina Grande a partire dalle ore 22.00 il 10 agosto 2017. I partecipanti potranno assistere a un concerto e ai fuochi d’artificio. Sempre fino al 10 agosto 2017 sarà visitabile la mostra di pittura di Attilio Lembo intitolata Sguardi, presso Emporium in via Valentino 20b.

Dall’11 agosto in poi l’isola si riempirà di musica grazie a numerosi eventi in programma, come il Duo Oboe e Chitarra che si terrà presso la Chiesa Evangelica Luterana. Il 14 agosto, invece, presso Villa Lysis alle 19.30 ci sarà lo spettacolo Roberta Pagano. Puccini amore mio. Il 20 agosto, poi, si terrà il concerto Musica popolare in ricordo di Carlo D’Angiò con Fiorenza Calogero alla Certosa di San Giacomo.

Ovviamente, per chi sosta nel periodo di ferragosto a Capri, oltre alle offerte presentate dai locali isolani per l’occasione, presso la Spiaggia di Marina Grande è prevista la XIV Edizione della manifestazione Le Note del Mare a cui farà seguito la discoteca in spiaggia.

Per tutti gli appassionati dei paesaggi e della lussureggiante natura presente su Capri, il 19 agosto ci sarà l’evento “Appuntamento Giardini della Flora Caprense” alle  05.00 a.m. con I Colori dell’Aurora Caprese, passeggiata a cura del prof Renato Esposito fino a Villa Lysis, cui farà seguito “Songs Of The Rising Sun” concerto di Nicole Renaud.

Il Teatro del Grand Hotel Quisisana ospiterà eventi come il concerto West Side Story, a cura dell’Associazione Santa Sofia, previsto per il 22 agosto, e la XXIII Edizione del Premio Faraglioni.

Capri è anche un’isola adatta a chi viaggia con tutta la famiglia:  anche i più piccini potranno divertirsi con eventi come “Divertiamoci al Parco”, che si terrà alle 18.00 presso i Giardini della Flora Caprense, dove saranno presenti giochi e animazione per bambini.

Dal 24 al 26 agosto si svolgerà il Premio Capri Danza International, giunto alla IV edizione. L’evento sarà in programma presso la Certosa di San Giacomo.

Sull’isola si svolgerà anche uno spettacolo dedicato a Totò. Nel dettaglio, il 27 agosto andrà in scena il recital “Totò Oltre la Maschera”, un sentito omaggio ad Antonio De Curtis a 50 anni dalla morte. Il recital avrà tra i protagonisti l’attore Alessandro Preziosi. Infine, dal 29-31 agosto si terrà la VII edizione della rassegna “Jazz Inn… Capri” che si svolgerà presso la Certosa di San Giacomo.

Trascorri la tua vacanza sull’isola di Capri e per partire scegli SNAV! Prenota subito il tuo biglietto per gli aliscafi per Capri con partenze giornaliere da Napoli e Sorrento.

 

Pasta con i ricci eoliana

pasta ai ricci di mare all'eoliana

Tra le prelibatezze della cucina eoliana non possiamo non annoverare la pasta condita con i gustosi ricci di mare. Per creare questa deliziosa bontà occorrono pochi ingredienti, il cui connubio creerà un’esplosione di sapore. L’unica avvertenza che serve osservare, quando si prepara la pasta ai ricci di mare, è quella di prestare attenzione proprio quando si puliscono i ricci, che come è noto si contraddistinguono per le spine molto appuntite.

Per preparare i la pasta con i ricci occorrono i seguenti ingredienti:

Ricci di mare freschissimi (circa 10 ricci a porzione)
aglio e peperoncini tritati fini
olio extravergine di oliva
prezzemolo q.b.
spaghetti o pasta lunga (circa 70gr a porzione)

Pulire i ricci con l’apposito attrezzo apriricci oppure utilizzando le forbici. Prelevare l’interno con un cucchiaino e sciacquarlo in un contenitore con acqua e metterlo da parte. Aggiungere ai ricci un po’ d’olio extravergine d’oliva e prezzemolo. Se si preferisce si possono aggiungere anche dei pomodorini tagliati.

Preparare il soffritto con olio, aglio e peperoncini, questi ultimi tagliati molto finemente. Quando l’acqua bolle, cuocere la pasta fino a cottura desiderata. Quando il soffritto e la pasta saranno pronti unire i ricci al soffritto e poi versare tutto sugli spaghetti fumanti. In questo modo i ricci non cuoceranno ma assumeranno calore e daranno al piatto un profumo unico.

Per provare questa e tante altre ricette eoliane, acquista subito il tuo biglietto per gli aliscafi per le Eolie e visita le isole di Salina, Lipari, Vulcano, Stromboli e Panarea con SNAV.

Campeggi vicino a Spalato

Educational Snav in Croazia

Per gli amanti della vita all’aria aperta e del campeggio, la Croazia rappresenta sicuramente la meta ideale. Grandi spazi verdi e tante strutture attrezzate sono a disposizione a pochi chilometri da Spalato.

Tra le strutture più rinomate possiamo certamente annoverare il campeggio Stobrec, che si trova alla foce del fiume Zrnovica. Il campeggio gode di una posizione privilegiata poiché si trova nei pressi di Spalato e Salona. Il fitto bosco presente garantisce ombra e frescura anche nelle ore più calde della giornata. Lo Stobec è un campeggio contraddistinto da una forte filosofia ecologista, quindi sarà apprezzato da chi vuole  vivere una vacanza “green”. Oltre alle piazzole sono presenti anche delle case mobili, per chi non desidera rinunciare ai comfort di casa anche in vacanza. Il campeggio si trova vicino a pizzerie, ristoranti e bar. Si trovano nelle vicinanze anche impianti sportivi per praticare tennis, golf e calcio.

Se si vuole visitare Trogir, una delle località turistiche più importanti della Dalmazia, il Belvedere, campeggio e appartamenti, è il posto ideale. Situato a 1Km dal centro del villaggio di Seget Vranjica, il campeggio Vranjica Belvedere dispone di piazzole con vista sul mare. Sono presenti all’interno della struttura ricettiva anche case mobili e appartamenti. Gli ospiti del campeggio hanno a disposizione una spiaggia di circa 500 metri di lunghezza caratterizzata da ciottoli. Il Belvedere è un camping adatto a tutta la famiglia, vista la presenza di un’area giochi per bambini e un programma speciale di intrattenimento per i più piccoli all’interno di un miniclub.

Altro campeggio situato nei pressi di Trogir è il Seget. Il campeggio gode di una posizione privilegiata sul mare in quanto disposizione di una spiaggia privata di ciottoli. A Seget Donji è presente una spiaggia dedicata ai naturisti. Oltre alle piazzole di sosta, il campeggio offre ospitalità in camere confortevoli. All’interno della struttura ricettiva si possono annoverare diversi servizi quali negozio self service e ristorante. Distano a pochi metri dal Seget la banca, l’ufficio postale, una farmacia e altri locali.

Se tra gli itinerari della propria vacanza c’è il monte Biokovo, allora l’omonimo campeggio è la meta giusta. Il campeggio Biokovo si trova vicino al  pittoresco villaggio di Zagvozd e offre 10 piazzole ben attrezzate. Chi è appassionato di trekking ed escursionismo troverà sicuramente in questa struttura un punto il riferimento. Pur essendo situato nell’entroterra, il campeggio si trova a 10 minuti d’auto dal mare.

Sempre nei pressi del parco naturale di Biokovo troviamo il campeggio Jure. Quest’ultimo si trova all’ingresso della città di Makarska, rinomata per le sue meravigliose spiagge di ciottoli ma anche per la movida che la caratterizza, facendone una meta ideale per chi vuole trascorrere le proprie vacanze all’insegna del relax e del divertimento. Gli ospiti del campeggio possono usufruire di 50 piazzole che si trovano immerse in una pineta lussureggiante. All’interno della struttura si possono noleggiare anche bungalow e roulotte. Nei dintorni non è difficile trovare locali e punti di ristoro, soprattutto sulla strada che collega il campeggio al centro città.

Tra i campeggi riconosciuti tra i migliori della Croazia troviamo il Galeb, situato alla foce del fiume Cetina a Omis. L’offerta di ospitalità varia dalle piazzole alle case mobili che si trovano lungo una spiaggia di 300 metri di lunghezza. Nel campeggio sono presenti anche diverse strutture ricreative come campi di calcio, tennis, basket, beach volley e pallamano. Sono presenti anche giochi per i più piccini. Inoltre, il ristorante presente nel campeggio offre pensione completa, mezza pensione o colazione, a seconda della formula di ospitalità prescelta.

La lista dei campeggi della Croazia è davvero lunga, per cui non resta che stabilire l’itinerario da seguire durante la vacanza e scegliere il campeggio più comodo per il proprio soggiorno.

Per raggiungere i campeggi vicino Spalato viaggia con SNAV. Acquista subito il tuo biglietto e raggiungi la Croazia a bordo dei nostri eleganti Cruise Ferry.

Alla scoperta di Sucuraj

sucuraj

Sulla punta orientale della meravigliosa isola di Hvar (Lesina), si trova un piccolo e pittoresco villaggio turistico e di pescatori: Sućuraj. Questa incantevole località è particolarmente affascinante in quanto posizionata proprio sulla punta dell’isola, facendosi così bagnare dalla incontaminata acqua cristallina croata in tre parti.

Questa località è conosciuta anche con il nome italiano di San Giorgio ed è considerata la meta ideale per chi vuol scappare dallo stress e dalla confusione quotidiana, per godersi una vacanza di assoluto relax.

Le case di pietra e le viuzze strette (tipiche della Dalmazia) rendono Sućuraj davvero incantevole, specie il suo porticciolo ad insenatura stretta che si incastra nella natura incontaminata circostante.

 Nonostante sia la località dell’isola di Hvar più vicina alla terraferma, Sućuraj conta pochissimi residenti, che durante l’anno si occupano di pesca, agricoltura e turismo.

La particolare bellezza di questo villaggio è data, oltre che dall’azzurro mare del canale di Hvar e Neretva, anche dalle splendide visuali panoramiche che offre questa località: dalla vista sul monte Biokovo, a quella del litorale sud di Makarska, per finire allo splendido colpo d’occhio che offrono la penisola di Pelješac e le vicine isole di Brač e Korčula.

Nonostante il paese sia piccolo, Sućuraj offre ai propri ospiti diverse attrattive: tra i monumenti, lo storico convento francescano (una volta agostiniano), la bellissima Chiesa San Antun Padovanskidi (in onore a Sant’Antonio da Padova), l’antica fortezza veneziana “Fortica” e il caratteristico faro, costruito nel lontano 1889.

Oltre ai monumenti, al fascino di Sućuraj contribuisce certamente lo splendido mare cristallino che bagna tutta l’area circostante l’insenatura del porto.

Per un visitatore di Sućuraj diventa irrinunciabile un tuffo nelle meravigliose acque della baia Mlaska, un autentico paradiso naturale a soli 4 km dal centro, dove poter trovare la sabbia più fine dell’intera Croazia. L’insenatura Mlaska offre diversi servizi ai suoi visitatori, come strutture ricettive di vario genere (pensioni, appartamenti, ristorante) ed anche un autocampeggio.

Anche la baia di Perna, a soli 1,5 km dal centro, è un posto molto ricercato dai turisti, in quanto raggiungibile in pochissimi minuti e immerso nella tranquillità della natura circostante.

Tutte le spiagge nei dintorni di Sućuraj sono silenziose e situate in baie ricoperte di sabbia, ghiaia e ciottoli, ideali quindi per una vacanza con tutta la famiglia.

Anche gli sportivi in vacanza a Sućuraj possono svolgere diverse attività: gli amanti del trekking, del ciclismo e della corsa possono approfittare di tantissimi sentieri sparsi per tutta la zona circostante il paese.

I praticanti di sport acquatici, grazie alle splendide acque che bagnano l’intera area, possono dedicarsi a varie attività, dalle immersioni alla vela, o alla principale attività del posto: la pesca.

Riguardo alla gastronomia locale, Sućuraj offre ai propri visitatori tantissimi punti di ristoro tra i viottoli del paese, dai ristoranti alle taverne, passando per osterie e bar.

Le specialità che si possono degustare nel paese sono quasi tutte a base di ottimo pesce fresco, con l’aggiunta di crostacei e frutti di mare conditi con un delicatissimo olio d’oliva locale. Tra le specialità dalmate del posto, si consiglia di assaggiare anche il vino e la grappa fatta in casa, due assolute prelibatezze dell’intera isola di Hvar.

Durante l’estate a Sućuraj si tengono diverse manifestazioni, sia musicali che a carattere culturale, con esposizioni e spettacoli di gruppi teatrali. Gli amanti della musica rock alternativa ed elettronica, avranno quest’anno la possibilità di partecipare al Tam Tam Festival 2017, che si terrà in città dal 24 al 29 Luglio.

Raggiungere il bellissimo villaggio di Sućuraj e le sue splendide spiagge incontaminate è semplice e comodo grazie ai collegamenti serviti dai Cruise Ferry SNAV. Visita il sito www.snav.it per conoscere gli orari di partenza dal porto di Ancona ai porti croati di Starigrad (HVAR) e Spalato.

Acquista i tuoi titoli di viaggio e preparati per trascorrere una meravigliosa vacanza in Croazia. Per maggiori informazioni è attivo il nostro call center al numero 081.428.55.55.

SNAV e Ischiacity

Come ingannare l’attesa del viaggio sui mezzi veloci SNAV attivi nel Golfo di Napoli? Leggendo tutte le notizie di Ischiacity, l’Influencer Lifestyle Magazine che racconta mode e stili di vita in collaborazione con le realtà isolane che operano non solo nel campo dell’abbigliamento, ma anche in quelli della ristorazione e dello spettacolo.

A bordo dei nostri aliscafi è possibile mantenersi aggiornati sulle ultime novità in termini di lifestyle, cultura, arte, moda e food che riguardano Ischia e le tendenze che caratterizzano questa estate 2017.

Ma Ischiacity guarda anche alla terraferma riportando manifestazioni e commentando le notizie di attualità, cronaca e politica che riguardano i Campi Flegrei e non solo, anche attraverso la realizzazione di descrizioni di personaggi importanti che hanno un peso specifico nella vita culturale del paese.

Tratto distintivo della rivista è la fotografia, che svolge un ruolo fondamentale nell’edizione di ogni numero del periodico. Poprio attraverso l’immagine si coinvolge e interessa il lettore, al fine di creare un’intensa sinergia tra testo scritto e foto.

La rivista è consultabile gratuitamente a bordo dei mezzi SNAV e consente di rimanere aggiornati anche sugli eventi più attesi. Interessante è anche la rubrica dedicata al Food, nella quale sono raccolte diverse notizie che raccontano delle nuove influenze che riguardano la gastronomia e i luoghi migliori dove poter assaporare la cucina tipica campana.

Grazie a una redazione dinamica e in grado di intercettare gusti e tendenze, ma anche di leggere i fenomeni della quotidianità, Ischiacity può rappresentare un piacevole strumento per conoscere mode, eventi e tutto quanto di più glamour accade sull’isola d’Ischia.

Festa della Madonna della Civita

Una festa tradizionale a cui i ponzesi sono molto legati è sicuramente quella in onore della Madonna della Civita.

Il 21 Luglio di ogni anno, in occasione di questa ricorrenza religiosa, gli abitanti di Ponza si recano nella località dell’isola chiamata “Scotti”, dove si trova una piccola chiesetta bianca immersa nel verde della campagna circostante.

Questa costruzione ha poco più di sessant’anni, fu voluta dall’allora Monsignor Luigi Maria Dies e custodisce all’interno sia una bella tela raffigurante la Madonna con Gesù bambino che benedice il mondo con le sue mani, sia una campana di vetro contenente la statuetta della Vergine col bambino.

Nella sua piccola sacrestia è presente ancora il letto del Monsignor Dias, mentre all’esterno è molto caratteristico ed affascinante un piccolo pozzo d’acqua in pietra.

La chiesa della Madonna della Civita è una costruzione semplice, per nulla sfarzosa come l’omonimo Santuario di Itri (un paesino appartenente alla stessa provincia), ma nonostante ciò essa è particolarmente amata dagli abitanti dell’isola, probabilmente perché si rappresenta proprio come il naturale carattere ponzese ovvero semplice, solare ed accogliente.

Nel primo pomeriggio del 21 Luglio ha inizio sugli Scotti una piccola processione tra i viottoli di campagna, che vede man mano, lungo il percorso, aggiungersi tutti i ponzesi provenienti dalle altre località dell’isola.

Alle ore 19.00 la processione giunge in un’aia dinanzi l’ingresso della chiesetta, dove viene celebrata la Santa Messa. Terminata la Messa hanno inizio i festeggiamenti, con giochi per bambini, intrattenimento musicale e la tradizionale “cocomerata”.

Il tutto avviene con lo sfondo di un panorama davvero eccezionale, perché da questa località si riesce a vedere tutto l’arcipelago pontino dall’alto e, quando l’aria è particolarmente nitida, si riesce addirittura a intravedere tutta la costa della lontana terraferma.

Solitamente, tra gli itinerari per visitare Ponza, la Chiesetta della Madonna della Civita sugli Scotti, non è mai inclusa, ma certamente per chi, in questo periodo dell’anno, decide di vivere una piacevole vacanza sull’isola, può essere un’ottima occasione per partecipare a questa sentita e tradizionale festa ponzese.

Prenota la tua vacanza a Ponza e parti con i comodi aliscafi SNAV! Dal 7 Luglio e per tutti i weekend dell’estate è attivo il collegamento con le isole Pontine con partenze dal porto di Napoli Mergellina.

Scopri gli orari di partenza sul sito web www.snav.it o contattate gli operatori del nostro call-center al numero 081.42855 55 per trovare la soluzione migliore al vostro viaggio.

SNAV e uFirst

SNAV è lieta di annunciare ai propri clienti che da oggi è ancora più facile prenotare e assicurarsi un posto sui mezzi veloci e traghetti!

Grazie alla nuova partnership con uFirst, attiva per tutta l’estate 2017, sarà possibile prenotare il proprio titolo di viaggio e ritirarlo presso le biglietterie SNAV in maniera semplice e veloce.

uFirst è un’applicazione mobile, disponibile per device sia con sistema operativo Android che iOS, scaricabile gratuitamente attraverso Google Play e iTunes. Per usufruire dei servizi uFirst sarà necessario associare un metodo di pagamento valido, al fine di concludere ogni transazione positivamente.

Attraverso l’applicazione sarà possibile acquistare, seguendo pochi e semplici passaggi, i biglietti SNAV per la Croazia, le isole Eolie, le isole Pontine e le isole del Golfo di Napoli.

In questo periodo di alta stagione sarà maggiormente comodo e veloce assicurarsi un posto a bordo e pianificare le proprie vacanze con serenità. L’uso dell’applicazione è molto semplice e intuitivo. Una volta scelti la tratta e gli orari preferiti, basterà concludere l’acquisto e ritirare i titoli di viaggio presso le biglietterie autorizzate. uFirst semplifica il processo di vendita e allo stesso tempo consente di risparmiare tempo sulla prenotazione dei biglietti.

L’applicazione può essere molto utile non solo per i viaggiatori che desiderano trascorrere le vacanze in una delle mete SNAV, ma anche per i pendolari che nel weekend vogliono raggiungere la famiglia in una delle isole del Golfo o recarsi a Ponza e Ventotene. Bisogna tener presente che con uFirst sarà possibile acquistare in tempo reale i propri biglietti e ritirarli al porto prima della partenza.

Grazie alla partnership con uFirst, viaggiare con SNAV per l’estate 2017 diventa sempre più semplice e comodo!

Estate a Napoli 2017

La splendida città di Napoli, per l’estate 2017, offre ai migliaia di visitatori tantissime soluzioni per rendere la propria vacanza unica e indimenticabile! Le meraviglie sia paesaggistiche che storico-culturali della città, unite alle sue molteplici attività, fanno sì che ogni visitatore possa avere svariate soluzioni per riempire la propria giornata.

Per gli amanti dei Musei si consiglia l’imperdibile iniziativa organizzata presso il Museo di Capodimonte, che permette ai propri ospiti di poter sfruttare una promozione davvero straordinaria: visitare le collezioni del Museo durante le aperture straordinarie del giovedì sera, al conveniente prezzo di soli 4 euro!

Coloro che vorranno invece dedicare agli eventi musicali gran parte del tempo della propria vacanza a Napoli, avranno a disposizione un calendario davvero ricco di manifestazioni. Si parte dall’, la più famosa location per concerti e spettacoli all’aperto di tutto il Sud Italia, dove quest’estate si terranno i concerti di artisti importanti come Jarabe de Palo, Nek, Alvaro Soler, LP e del duo francese Justice.

Anche il Festival delle Ville Vesuviane 2017 sarà un’ottima manifestazione per gli amanti della buona musica: infatti, dopo i primi concerti estivi tenuti da artisti quali Edoardo Bennato e Vinicio Capossela, il 27 Luglio ci sarà l’esibizione della famosa band di musica elettronica Planet Funk, seguiti a fine mese dal concerto dei The Abbey Road e, ad Agosto, dalle performance “di casa” dei partenopei Valentina Stella ed Enzo Gragnaniello.

Scavi di PompeiAnche le mostre non mancheranno nell’estate 2017 di Napoli: i meravigliosi Scavi Archeologici di Pompei ospiteranno durante tutto il periodo estivo la mostra “Pompei e i Greci”, che esporrà oltre 600 reperti tra ceramiche, ornamenti, armi e sculture varie provenienti dai principali musei nazionali ed europei. Lo splendido scenario archeologico di Pompei darà la possibilità ai suoi visitatori, di poter accedere quest’estate anche alle visite “serali”, grazie all’iniziativa “Una notte a Pompei”. Questo progetto darà la possibilità di far godere appieno della suggestione e della bellezza dei templi e degli edifici illuminati attraverso un meraviglioso percorso da vivere tra suoni e rumori che rievocheranno la storia.

I Musei e le altre aree archeologiche della città di Napoli sono un’altra splendida attrattiva per i tanti visitatori della città. Come in tutta Italia, sarà possibile la prima domenica di ogni mese, poter visitare gratuitamente tutti i Musei, le gallerie, gli scavi archeologici e i monumenti della città. Fatevi stregare dal fascino storico delle tantissime opere del Museo di San Martino, di Castel Sant’Elmo, del Museo archeologico Nazionale, o del Museo di Capodimonte, del Palazzo Reale, dei caratteristici Musei del Novecento e della Ceramica Duca di Martina.

Altra imperdibile occasione di interesse culturale per la propria vacanza a Napoli è senz’altro la rassegna letteraria “Brividi d’Estate 2017” che si terrà al Real Orto Botanico della città fino a domenica 6 agosto. Per gli amanti degli animali non può mancare l’escursione all’interno dello Zoo di Napoli che, per tutto il mese di Luglio, consentirà l’accesso gratuito ai bambini fino ai 12 anni di età!

Tra le escursioni davvero caratteristiche ed indimenticabili non può non essere citata quella al Vulcano Solfatara di Pozzuoli: un percorso di circa due ore alla scoperta del cratere di uno dei vulcani più grandi al mondo!

Procida

Naturalmente non può mancare un’escursione verso una delle meravigliose isole del Golfo. SNAV, infatti, mette a disposizione collegamenti quotidiani con le isole di Procida, Ischia e Capri.

Capri

Gli aliscafi per le isole del Golfo partono da Napoli, tuttavia per quanto riguarda i collegamenti con Capri, sono attivi aliscafi che effettuano partenze da Sorrento e Castellammare.

Dal Venerdì alla Domenica, sono presenti anche mezzi veloci che da Napoli raggiungono le isole di Ponza e Ventotene. Le isole Pontine sono rinomate per la bellezza del paesaggio, ma mentre Ponza si caratterizza per il fascino mondano, Ventotene è ideale per chi desidera trascorrere un vacanza a contatto con una natura incontaminata.

Acquista i tuoi biglietti per le isole del golfo di Napoli sul nostro sito www.snav.it, dove potrete anche visionare gli orari di partenza. Per maggiori informazioni è attivo il nostro call-center al numero 081.428 55 55.