Spalato: cosa vedere, monumenti e spiagge

Fonte foto: Flickr – rperlin83

Spalato, piccola bellezza del Mediterraneo dal grande patrimonio culturale.
Castelli medievali, territori da esplorare e spiagge da sogno renderanno il tuo viaggio un’avventura unica.

Il più noto monumento di Spalato è il Palazzo di Diocleziano. Grande come una piccola città e con un porto tutto suo, nel 1979 è stato dichiarato patrimonio dell’UNESCO. Oggi ospita case, chiese e antiche botteghe.

Il Museo Marittimo è meta obbligatoria per tutti gli appassionati di storia navale. Da non perdere sono anche gli antichi reperti esposti presso il Museo Archeologico.

Se ami la scultura invece, potrai visitare la galleria d’arte più grande della nazione, che ospita le opere del più famoso scultore croato Ivan Meštrović.

Spalato non è soltanto caratterizzata da una grande cultura storica, ma è conosciuta anche per le sue bellezze naturali e i suoi fondali marini.

La spiaggia più popolare di Spalato è Bacvice, situata a circa 1 Km dal centro. Bacvice, spiaggia dalla bandiera blu, è principale meta di turisti e cittadini locali.

Se ami le spiagge poco affollate, in alternativa, potrai esplorare la spiaggia selvaggia di Kasjiuni. Situata in una piccola striscia di costa, è avvolta da un bosco di pini, il luogo ideale per chi vuole riscoprire il contatto con la natura.

Spingendoti più a Sud avrai la possibilità di scoprire, invece, la spiaggia di Znjan. Il parco giochi per bambini rende questa spiaggia un luogo perfetto per le famiglie.

Spalato è sole, mare e cultura. Potrai respirare aria di storia, visitare paesaggi naturali davvero splendidi e goderti il cuore della Dalmazia!