Sorrento: le antiche mura

0 commenti 30 novembre 2010

le mura di sorrentoSorrento, l’incantevole cittadina campana, posta a sud del golfo di Napoli, attira in ogni stagione dell’anno centinaia di visitatori grazie al fascino della sua secolare storia e alla bellezza del paesaggio della costiera.

I resti delle antiche mura di Sorrento si trovano nei pressi della Porta di Parsano Nuova, realizzata nel lontano 1745. Ma in realtà, in base ad alcune ricerche storiche, in quest’area doveva esistere già nel XVI secolo un precedente ingresso alla città. Quest’ultima tesi inoltre, è confortata dalla presenza in loco, di due bastioni e delle cannoniere, risalenti ad un’epoca precedente alla Porta di Parsano Nuova.

Al di sotto del piano stradale della Porta, sono stati rinvenuti i resti delle antiche mura difensive risalenti al periodo greco. La scoperta avvenne nel corso delle indagini archeologiche svolte nel 1921, anche se in un primo momento i responsabili degli scavi pensarono che queste vestigia risalissero al tempo dell’imperatore Augusto. Queste mura rimasero a guardia dell’antico insediamento di Sorrento per tutta l’età medievale, finché nella seconda metà del Cinquecento venne apportato un rifacimento della struttura, che si concluse solo dopo l’invasione dei Turchi nel 1558.

I turisti appassionati di archeologia e storia, che desiderano visitare questo celebre monumento, possono imbarcarsi al porto di Napoli, Capri o Castellammare sugli aliscafi  Sorrento Snav.

No related posts.

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: , , , , ,

Categoria: luoghi da non perdere

Comments are closed.