Sicilia: Pippo Baudo

pippo baudo è un celebre uomo di spettacolo sicilianoLa Sicilia è una terra che ha dato i natali ai più illustri personaggi del panorama televisivo italiano. Uno di questi è il celebre conduttore Pippo Baudo, uno dei padri fondatori della televisione del nostro Paese.

Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, in arte Pippo Baudo è nato il 7 Giugno del 1936, a Militello, in provincia di Catania, dove avviene il suo primo debutto nel Cine Teatro Tempio, esibendosi al pianoforte.

Ma il suo vero e proprio esordio televisivo, avviene nel 1959 nel programma La Conchiglia d’oro, condotto da Enzo Tortora, in cui Pippo si esibisce come cantante e pianista dell’Orchestra Moonlight.

Ma il grande successo arriva nel 1966, con il programma Settevoci che registra un successo clamoroso negli ascolti.

A partire del 1968 comincia a condurre il Festival di Sanremo, legando in modo indissolubile il suo nome alla manifestazione musicale più importante in Italia, divenendone anche direttore artistico in molte edizioni successive.

I successi in televisione si susseguono nel corso degli anni con Canzonissima, Papaveri e Papere, Senza rete e soprattutto con Fantastico e  Domenica in.

Inoltre Baudo sempre legatissimo alla sua amata Sicilia, ha presentato per diversi anni insieme a Tuccio Mesumeci per l’emittente catanese Antenna Sicilia, il  Festival della nuova canzone siciliana e I siculissimi.

Chi è curioso di conoscere la bella terra che ha dato i natali a menti geniali come quella di Pippo Baudo, può raggiungere Palermo con i traghetti Sicilia Snav che partono da Napoli e Civitavecchia.