Sicilia: Marta sui tubi

marta sui tubiI Marta sui tubi sono un gruppo folk punk, formatosi a Marsala (Trapani) nel 2002.

I marsalesi sono composti da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone i quali, dopo uno scambio di demo nell’estate del 2002, decidono di fare musica insieme.

Trasferitisi a Bologna, danno vita a Marta sui tubi, band che si basa su due voci e una chitarra acustica.

Il loro album d’esordio viene inciso e pubblicato nel 2003: Muscoli e dei.
L’anno seguente entra a far parte dei marsaleni il batterista Ivan Paolini e il 2005 vede l’uscita del loro secondo album C’è gente che deve dormire.

Nel 2008 il gruppo fonda una propria etichetta discografica, la Tamburi Usati (anagramma di Marta sui tubi) e pubblicano con essa Nudi e crudi che contiene registrazioni e video più un cd singolo contenente 4 brani e l’album Sushi & Coca.

Nel 2011 Marta sui tubi sono a un passo dal Festival di Sanremo, avrebbero dovuto esibirsi ospiti di Anna Oxa per una sola serata, ma la cantante è stata eliminata dalla gara.

Il 22 marzo esce il loro quarto album Carne con gli occhi di cui fa parte il singolo Al guinzaglio.

Ricordiamo, infine, che la Sicilia è raggiungibile partendo dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo Snav.