Sicilia: la Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa

In provincia di Agrigento, tra Siculiana Marina ed Eraclea Minoa, si estende una costa incontaminata: la Riserva Naturale Orientata di Torre Salsa, un’area naturale protetta gestita dal WWF Italia in convenzione con la Regione Sicilia.

Il Territorio della Riserva Naturale, talvolta impervio, è ricoperto da una vegetazione erbacea e cespugliosa.
Il litorale si estende lungo la costa per circa 6 chilometri. E’ possibile scorgere l’alternarsi di falesie più o meno ripide, dune e immense e solitarie spiagge alle quali si può accedere attraverso stretti sentieri tra le rocce.
A ridosso della falesia vi sono dei terrazzi naturali, incisi da alcuni torrenti ramificati e profondi che sfociano in mare costruendo incantevoli scorci scenografici.

Sull’azzurro mare trasparente, un tavolato roccioso crea una miriade di sentieri dove i pesciolini guizzano veloci tra le alghe ed i crostacei trovano rifugio.

Nel cuore di questa oasi la Torre Salsa, un’antica vetta di avvistamento, domina la sommità di un piccolo promontorio d’argilla da cui traspare la bianca marna calcarea.

Ricordiamo ai turisti che Agrigento è facilmente raggiungibile grazie al servizio di traghetti Snav che da Napoli raggiungono Palermo.