Sicilia: il ratto di Persefone

0 commenti 27 luglio 2010

il ratto di persefone è ambientato in siciliaMolti non sanno che la maggior parte dei miti e delle leggende greche sono ambientate nell’affascinante terra di Sicilia.

Infatti, dopo la conquista dei Greci tra VII e VI secolo a.C., la florida e fertile isola è riuscita ad ispirare molte delle vicende che popolano l’antico immaginario mitologico greco.

Secondo il mito nei pressi di Enna in Sicilia ha avuto luogo il famoso ratto di Persefone, la fanciulla divina figlia di Demetra, la dea delle messi. Infatti gli antichi greci colonizzatori dell’isola collocavano l’ingresso dell’Oltretomba in una grotta situata in prossimità del Lago di Pergusa. Proprio da questa grotta sarebbe fuoriuscito il dio Ade con il suo carro, mentre  Persefone era intenta a raccogliere fiori con le sue ancelle. Ade, invaghito della ragazza, figlia di Demetra, l’avrebbe trascinata sul suo carro trainato da quattro cavalli neri per farne sua sposa e regina degli Inferi.

La madre della fanciulla disperata, chiese a Zeus, il padre degli Dei, di concedere la libertà alla ragazza e di lasciarla tornare in superficie per almeno sei mesi all’anno. Zeus acconsentì alla richiesta e così durante i mesi invernali, Persefone rimane nel Regno degli Inferi, mentre con l’avvento della Primavera risale in superficie risvegliando la natura con tutti i suoi fiori e frutti.

E’ interessante osservare come con questo mito gli antichi Greci trovarono un’originale spiegazione all’alternarsi delle stagioni.

L’affascinante Sicilia, terra di suggestive e misteriose leggende, è raggiungibile dal porto di Napoli con i traghetti per Palermo.

No related posts.

Articoli correlati elaborati dal plugin Yet Another Related Posts.

Tags: , ,

Categoria: lo sapevi che...

Comments are closed.