Sicilia: lo Sfincione

Piatto tipico palermitano, lo Sfincione è l’equivalente siciliano della pizza napoletana.

Il nome di questa prelibatezza gastronomica deriva molto probabilmente dalla sfincia di San Giuseppe, una frittella morbidissima diffusa soprattutto nella Sicilia occidentale; la parola sfincia deriva a sua volta dal latino spongia “spugna”.

La ricetta dello Sfincione prevede l’utilizzo di ingredienti semplici come appunto il pane pizza, la cipolla, il salame piccante e il caciocavallo ragusano, un tipico formaggio siciliano.
Pare che questo prodotto sia stato inventato dalle suore del monastero di San Vito di Palermo.

Lo Sfincione originale viene venduto a Palermo, nei pressi di Porta Sant’Agata; gli ambulanti urlano ad alta voce a bordo delle loro Apecar, in dialetto soprannominate lapini, invitando i passanti ad assaporare questa vera ghiottoneria.

La ricetta dello sfincione si trova a questo link http://www.ricettedisicilia.net/piatti-unici/lo-sfincione-la-vera-pizza-dei-palermitani/.

I turisti che desiderano invece assaggiarla sul posto possono raggiungere la Sicilia partendo dal porto di Napoli con i traghetti Palermo Snav.