Sardegna: Valerio Scanu, una promessa della musica italiana

valerio scanu è un celebre cantante sardoLa Sardegna, meta privilegiata da turisti provenienti da tutto il mondo, è anche la terra di origine di molte giovani promesse della musica italiana. Una di queste è l’ormai noto cantante Valerio Scanu, nato il 10 Aprile del 1990 sulla splendida isola della Maddalena.

Nel 2000 a soli 10 anni, il piccolo Valerio partecipò a Canzoni sotto l’albero condotto da Paola Perego, classificandosi terzo nella competizione musicale. Poco dopo nel 2002, ottenne la vittoria al famoso programma Bravo Bravissimo di Mike Bongiorno, cantando “Cambiare” di Alex Baroni, e proprio in questa occasione fu notato dal maestro Giuseppe Vessicchio che lo chiamò a partecipare al varietà musicale Note di Natale.

In seguito, Valerio Scanu ha partecipato a vari provini per X-Factor e per il musical Romeo e Giulietta di Riccardo Cocciante, ma in entrambi i tentativi, è stato respinto.

La rivincita arriva nel 2008, quando il diciottenne Scanu fa il suo ingresso ad Amici, il famoso programma di Maria de Filippi. Il cantante  seguito dall’insegnante Luca Jurman, si è classificato al secondo posto nella competizione.

Ma il grande successo per Valerio Scanu arriva nel 2010 con la vittoria a Sanremo, grazie al pezzo “Per tutte le volte che”, scritto da PierDavide Cardone, il giovane cantautore, anche lui veterano di Amici.

Quest’estate, tutti coloro che hanno intenzione di scoprire la terra natia di Valerio Scanu, trascorrendo una splendida vacanza sull’incantevole isola della Maddalena, potranno imbarcarsi a Civitavecchia sui traghetti Sardegna diretti al porto di Olbia.