Sardegna: Sagra del maialetto il 12 agosto a Palmadula

la sagra del maialetto si tiene a palmadula in provincia di sassariIl 12 agosto si è tenuta a Palmadula, piccolo paese in provincia di Sassari, la quinta edizione della Sagra del Maialetto.

L’evento gastronomico ha avuto come protagonista il piatto più amato dell’isola, “su procededdu arrustu”, insieme ad altre prelibatezze tipiche di Sassari.

La Sagra del maialetto è stata organizzata da Santa Maria Assunta di Palmadula e i festeggiamenti si sono tenuti nella piazza principale del Paese a partire dalle ore 19,00.

Dopo le degustazioni del tipico piatto sardo cucinato allo spiedo, la tradizionale festa è continuata con balli e canti sardi con il gruppo dei “Falo”.

La sagra ha rappresentato un’ottima occasione per tuffarsi nel mare cristallino di Porto Palmas, la grande spiaggia di Palmadula che dista a soli 3 km dal centro abitato, e per visitare le zone limitrofe attraverso itinerari panoramici nel bel mezzo della flora tipica mediterranea.

A pochi minuti da Palmadula si trovano l’Argentiera, il Lago di Baratz (unico bacino naturale della Sardegna, Stintino, Alghero e le suggestive Grotte di Nettuno.