Sardegna: pasta al tonno in crema di patate

La pasta al tonno in crema di patate è una specialità tipica della gastronomia sarda, legata alle antiche tradizioni nei tempi in cui la scarsità di pietanze elaborate portava gli isolani a cucinare piatti semplici, ma saporiti e soprattutto genuini.

La ricetta per preparare questo primo piatto sardo è molto semplice.

Mettere in una casseruola con 600 ml di acqua: 300 gr di patate tagliate a cubetti, un cipollotto tagliato a rondelle e un pizzico di sale. Coprire e far cuocere a fuoco medio per 20 minuti, quindi frullare il tutto.

Preparare un condimento con mezzo cucchiaio di capperi sottosale ben risciaquati e tritati, unire del basilico e del timo tritati e mescolare in una ciotola con 150 gr di tonno sott’olio sminuzzato, un pizzico di sale e 4 cucchiai di olio.

Cuocere 350 gr di pasta, scolarla al dente e insaporirla con il condimento al tonno, quindi distribuire nei piatti dove avrete già versato la crema di patate. Servire subito con una generosa spolverata di pepe nero e del basilico fresco.

La Sardegna con le sue gustose ricette tradizionali, è raggiungibile imbarcandosi al porto di Civitavecchia sui traghetti per Olbia Snav.